Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 FE Weatherill pale gommate

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt

Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 61
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: FE Weatherill pale gommate   Lun Giu 11, 2018 10:34 am

FE Weatherill
FE Weatherill era un progettista e produttore di pale gommate idrauliche . La società è stata fondata alla fine degli anni '40 e chiusa a metà degli anni '80.

Nei primi anni '40 Fred Weatherill si guadagnò da vivere come direttore finanziario di Chaseside Engineering, che fabbricò pale a fune basate su Fordson.

Mentre era in vacanza, Fred vide una pala gommata idraulica . Era così impressionato dal concetto che decise di presentare l'idea al consiglio di amministrazione di Chaseside, ma non erano interessati.

Weatherill era convinto che l'idraulica fosse la via del futuro e decise di fondare la propria compagnia: FE Weatherill. La società è stata fondata a Tottenham, a nord di Londra, nel Regno Unito.

[ modifica ] La serie H.

FE Weatherill ha creato il suo primo caricatore idraulico nel 1950: l'1H. Aveva le braccia ad azionamento idraulico, ma faceva affidamento su un meccanismo di sgancio per ribaltare la benna . La macchina era basata sul trattore principale E27N di Fordson con TVO e trasmissione a tre velocità e retromarcia. La cabina del conducente era situata nella parte posteriore della macchina. Il 2H aveva un design simile al braccio del caricatore, ma incorporava una benna a controllo idraulico. Il 2H era basato su un Nuovo Diesel di Fordson Major con cambio a due velocità e due retromarce.

La prossima innovazione di Weatherill è stata con la sua macchina 4HTW, che ha introdotto una seconda serie di pistoni idraulici. Ciò ha permesso al secchio di passare sopra la parte superiore della macchina per scaricare materiale sul retro. Questo nuovo design è stato introdotto per migliorare il carico in spazi ristretti.

Nel 1954 FE Weatherill trasferì la sua fabbrica a Welwyn Garden City, nell'Hertfordshire, nel Regno Unito.

Un anno dopo, l'azienda ha sviluppato un caricatore posteriore a trazione anteriore: l'8H. Il design della trazione anteriore ha migliorato la trazione, la manovrabilità e la visione anteriore. Durante i suoi 6 anni di produzione sono state prodotte circa 100 unità. [1] Weatherill ha seguito l'8H con 12H, 14H, 22HB, 36H, 42H e 42HD.

Il 42H era una trazione anteriore, unità sterzata posteriore. Fu il primo modello di Weatherill ad utilizzare un motore Ford 590E accoppiato con un convertitore Brockhouse e l'asse motore Fordson. C'erano circa 3.700 unità prodotte nel 1980. [2] Il 42HD aveva un design di potenza e trasmissione simile a quello del suo predecessore, ma le sue braccia erano montate davanti a una cabina montata in alto.

[ modifica ] La serie L

Alla fine degli anni '50 Weatherill iniziò a introdurre la fibra di vetro al posto dell'acciaio per i lavori di pannelli non strutturali. La società ha anche rilasciato la sua prima unità a trazione integrale: la L60. La serie L include anche L50, L61, L61B, L62, L62B, L64, L66, L84 e L86.

Il L61 ha usato lo stesso layout del 42H, con il driver posizionato di fronte ai perni del braccio del caricatore. Si trattava di una macchina sterzata posteriore con trasmissione Brockhouse (in seguito trasformata in un British Twin Disc) e alimentata da un motore Ford 590E a sei cilindri. L61B e L62B hanno incorporato un nuovo design per una maggiore sicurezza, spostando la cabina dietro i perni del braccio del caricatore.

Entrambi i modelli L62 e L64 avevano cabine a forma di baccello montate nella parte anteriore dell'unità. Queste due unità hanno anche segnato l'introduzione della trasmissione powershift di Weatherill. La L62 era alimentata da un motore diesel a due tempi Rootes; il L64 è stato azionato da un diesel di sei cilindri di AEC.

La L50, mentre un numero inferiore nella sequenza della serie L, non è stata rilasciata fino alla fine degli anni '60. Era un'unità a quattro ruote motrici compatta con un braccio centrale monobraccio che ruotava di fronte alla cabina di guida. Il suo design è stato paragonato a un moderno sollevatore telescopico . Inizialmente era alimentato da un motore Ford a quattro cilindri, ma in seguito è stato sostituito da un motore Perkins 4.236.

Verso la metà degli anni '70 la società presentò due pale articolate più grandi: la L84 e la L86. Queste due macchine sono state progettate per la cava e il lavoro nei pozzi. Entrambe le macchine erano dotate di bracci caricatori montati frontalmente ed erano originariamente alimentate da motori Leyland a testa integrale serie 500, ma in seguito sono state sostituite con i modelli 600 e 680 di Leyland.

[ modifica ] La serie S

Weatherill ha anche prodotto una serie S di caricatori: S1, S2 e S3. Tutte e tre erano macchine compatte, a guida posteriore, azionate da motori Perkins a tre cilindri. Queste piccole pale venivano usate in fabbriche e cantieri dove lo spazio era limitato.




L'azienda si spegne

FE Weatherill ha iniziato a fare i conti con i tempi difficili alla fine degli anni '70. Macchine dalla Scandinavia, dal Giappone e dagli Stati Uniti venivano importate nel Regno Unito e Weatherill non poteva eguagliare i loro prezzi. Così, alcuni dei leader della compagnia si sono incontrati con un ministro del governo per chiedere la protezione dei produttori del Regno Unito, ma hanno ricevuto scarso supporto. Il ministro avrebbe risposto: "Gentiluomo, quando la nave sta affondando parte del carico deve essere gettata in mare." [3]

Weatherill chiuse la fabbrica di Welwyn Garden City e ridimensionò 200 posti di lavoro. L'azienda è tornata nella sua città natale di Tottenham con il piano di ritagliarsi un mercato di nicchia per i caricatori rigidi a due ruote motrici con sollevamento elevato: il piano non è stato un successo.

FE Weatherill è stato disattivato a metà degli anni '80. Al momento della chiusura, il fondatore di Weatherill, Fred Weatherill, era ancora il prestanome della società, mentre entrambi i suoi figli (Anthony e John) detenevano anche ruoli chiave di leadership.




http://www.ritchiewiki.com/wiki/index.php/FE_Weatherill


FE Weatherill Limited di Tewin Road, Welwyn Garden City, Inghilterra Hertfordshire.



La ditta di Weatherill è stata fondata alla fine degli anni '40 a nord di Londra dal direttore delle finanze, un signor FE Weatherill, formalmente di un'altra società simile, Chaseside .
Le loro macchine sono state progettate anche su un'unità Ford Skid come molte altre, ma sono state progettate come caricatore idraulico, a differenza della fune azionata da Chaseside. Il primo modello fu il prototipo H1, nel 1950.

Dal 1954, FE Weatherill Limited, il nome completo di questa azienda ha ampliato e ampliato i locali richiesti. Si trasferirono a Tewin Road a Welwyn Garden City, nell'Hertfordshire, appena fuori Londra.

Iniziarono a utilizzare componenti e motori originali Ford , ma in seguito si trasferirono per impiegare motori Perkins con trasmissioni Brockhouse , motori Twindisc o Clarke Transmissions e Leyland Truck


storia dell'azienda

Nei primi anni '40 Fred Weatherill si guadagnò da vivere come direttore finanziario di Chaseside Engineering, che fabbricò pale a fune basate su Fordson.

Mentre era in vacanza, Fred vide una pala gommata idraulica . Era così impressionato dal concetto che decise di presentare l'idea al consiglio di amministrazione di Chaseside, ma non erano interessati.

Weatherill era convinto che l'idraulica fosse la via del futuro e decise di fondare la propria compagnia: FE Weatherill. La società è stata fondata a Tottenham, a nord di Londra, nel Regno Unito.

FE Weatherill ha creato il suo primo caricatore idraulico nel 1950: l'1H. Aveva le braccia ad azionamento idraulico, ma faceva affidamento su un meccanismo di sgancio per ribaltare la benna . La macchina era basata sul trattore principale E27N di Fordson con TVO e trasmissione a tre velocità e retromarcia. La cabina del conducente era situata nella parte posteriore della macchina. Il 2H aveva un design simile al braccio del caricatore, ma incorporava una benna a controllo idraulico. Il 2H era basato su un Nuovo Diesel di Fordson Major con cambio a due velocità e due retromarce.

La prossima innovazione di Weatherill è stata con la sua macchina 4HTW, che ha introdotto una seconda serie di pistoni idraulici. Ciò ha permesso al secchio di passare sopra la parte superiore della macchina per scaricare materiale sul retro. Questo nuovo design è stato introdotto per migliorare il carico in spazi ristretti.



Nel 1954 FE Weatherill trasferì la sua fabbrica a Welwyn Garden City, nell'Hertfordshire, nel Regno Unito.

Un anno dopo, l'azienda ha sviluppato un caricatore posteriore a trazione anteriore: l'8H. Il design della trazione anteriore ha migliorato la trazione, la manovrabilità e la visione anteriore. Durante i suoi 6 anni di produzione sono state prodotte circa 100 unità. [1 ] Weatherill ha seguito l'8H con 12H, 14H, 22HB, 36H, 42H e 42HD.

Il 42H era una trazione anteriore, unità sterzata posteriore. Fu il primo modello di Weatherill ad utilizzare un motore Ford 590E accoppiato con un convertitore Brockhouse e l'asse motore Fordson. C'erano circa 3.700 unità prodotte nel 1980. [2 ] Il 42HD aveva un design di potenza e trasmissione simile a quello del suo predecessore, ma le sue braccia erano montate davanti a una cabina montata in alto



La serie L modificare
Alla fine degli anni '50 Weatherill iniziò a introdurre la fibra di vetro al posto dell'acciaio per i lavori di pannelli non strutturali. La società ha anche rilasciato la sua prima unità a trazione integrale: la L60. La serie L include anche L50, L61, L61B, L62, L62B, L64, L66, L84 e L86.

Il L61 ha usato lo stesso layout del 42H, con il driver posizionato di fronte ai perni del braccio del caricatore. Si trattava di una macchina sterzata posteriore con trasmissione Brockhouse (in seguito trasformata in un British Twin Disc) e alimentata da un motore Ford 590E a sei cilindri. L61B e L62B hanno incorporato un nuovo design per una maggiore sicurezza, spostando la cabina dietro i perni del braccio del caricatore.

Entrambi i modelli L62 e L64 avevano cabine a forma di baccello montate nella parte anteriore dell'unità. Queste due unità hanno anche segnato l'introduzione della trasmissione powershift di Weatherill. La L62 era alimentata da un motore diesel a due tempi Rootes; il L64 è stato azionato da un diesel di sei cilindri di AEC.




La L50, mentre un numero inferiore nella sequenza della serie L, non è stata rilasciata fino alla fine degli anni '60. Era un'unità a quattro ruote motrici compatta con un braccio centrale monobraccio che ruotava di fronte alla cabina di guida. Il suo design è stato paragonato a un moderno sollevatore telescopico . Inizialmente era alimentato da un motore Ford a quattro cilindri, ma in seguito è stato sostituito da un motore Perkins 4.236.

Verso la metà degli anni '70 la società presentò due pale articolate più grandi: la L84 e la L86. Queste due macchine sono state progettate per la cava e il lavoro nei pozzi. Entrambe le macchine erano dotate di bracci caricatori montati frontalmente ed erano originariamente alimentate da motori Leyland a testa integrale serie 500, ma in seguito sono state sostituite con i modelli 600 e 680 di Leyland.


La serie S modificare
Weatherill ha anche prodotto una serie S di caricatori: S1, S2 e S3. Tutte e tre erano macchine compatte, a guida posteriore, azionate da motori Perkins a tre cilindri. Queste piccole pale venivano usate in fabbriche e cantieri dove lo spazio era limitato.

[ modifica ] L'azienda si spegne modificare
FE Weatherill ha iniziato a fare i conti con i tempi difficili alla fine degli anni '70. Macchine dalla Scandinavia, dal Giappone e dagli Stati Uniti venivano importate nel Regno Unito e Weatherill non poteva eguagliare i loro prezzi. Così, alcuni dei leader della compagnia si sono incontrati con un ministro del governo per chiedere la protezione dei produttori del Regno Unito, ma hanno ricevuto scarso supporto. Il ministro avrebbe risposto: "Gentiluomo, quando la nave sta affondando parte del carico deve essere gettata in mare." [3 ]

Weatherill chiuse la fabbrica di Welwyn Garden City e ridimensionò 200 posti di lavoro. L'azienda è tornata nella sua città natale di Tottenham con il piano di ritagliarsi un mercato di nicchia per i caricatori rigidi a due ruote motrici con sollevamento elevato: il piano non è stato un successo.




FE Weatherill è stato disattivato a metà degli anni '80. Al momento della chiusura, il fondatore di Weatherill, Fred Weatherill, era ancora il prestanome della società, mentre entrambi i suoi figli (Anthony e John) detenevano anche ruoli chiave di leadership.

La fabbrica di FE Weatherill era una vicina della compagnia Lesney, che produceva veicoli giocattolo Matchbox. In effetti, la fabbrica di Lesney a volte ha scavato nel bidone del metallo di scarto di Weatherill per i materiali.

Attrezzature pesanti nuove e usate http://www.ritchiewiki.com/wiki/index.php/FE_Weatherill#ixzz5G9sFxhSb Attrezzature pesanti nuove e usate http://www.ritchiewiki.com/wiki/index.php/FE_Weatherill#ixzz5G9ruLvl



Gamma di modelli modificare
La gamma di modelli weatherhill degli anni '60
Dettagli su motori, potenza, capacità e anno di costruzione ecc. Richiesti, da aggiungere a questo elenco aggiornato fornito da un ex dipendente della società Weatherill. [1]

Weatherill 1H
Weatherill 2H
Weatherill 2HC
Weatherill 4H
Weatherill 4HTW
Weatherill 8H
Weatherill 12H
Weatherill 12HB
Weatherill 12HD
Weatherill 14H
Weatherill 22B
Weatherill 22H
Caricatore Whitlock Diesel 4X4
Un caricatore della serie L di Weatherill 4X4 e un ADT Camill MH610 al lavoro
Weatherill 22HB
Weatherill 32H
Weatherill 36H
Weatherill 42H
Weatherill 42HB
Weatherill 42HD
Weatherill B334
Caricatore Fordfson diesel Waetherill del caricatore 22HB del 1960 alimentato
Un caricatore diesel alimentato dal trattore Fordson da 22HB Weatherill del 1960
Weatherill B336
Weatherill B335
Weatherill L50
Weatherill L60
Weatherill L61
Weatherill L61B
Weatherill L61D
Weatherill L61DII
Weatherill L62
Weatherill L62B
Weatherill L62BII
Weatherill L64
Weatherill L66
Weatherill L66B
Weatherill L66D
Weatherill L84
Weatherill L86
Weatherill S1
Weatherill S2
Weatherill S3
Weatherill Epping Auto Shunter
Weatherill Shunter
Weatherill Micro Loader
Macchine conservate nel Regno Unito modificare
Weatherill con terna Sherman F9
Caricatore Weatherill dotato di terna Sherman F9
Ce ne sono alcuni conservati, con un numero ancora in uso nei cantieri di carbone in tutto il paese. Alcuni siedono ancora nell'angolo del cortile abbandonato. Tuttavia, man mano che i siti vengono ripuliti, i prezzi del rottame aumentano rapidamente. Occasionalmente vengono messi in vendita nella sezione Classic Plant & Machinery Magazines per la vendita, e in altre pubblicazioni simili, o in aste di liquidazione per i rottami di denaro.














Weatherill L50 loading pala SEN 239K


[
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

el magutt

Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 61
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: FE Weatherill pale gommate   Sab Nov 10, 2018 12:24 am

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
FE Weatherill pale gommate
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Off-Topic-
Vai verso: