Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 AEC Matador camion

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt

Messaggi : 5192
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

AEC Matador camion Empty
MessaggioTitolo: AEC Matador camion   AEC Matador camion Icon_minitimeDom Ott 21, 2018 7:15 pm

AEC Matador

Il Matador era un trattore di artiglieria prodotto dalla Associated Equipment Company (AEC) per le forze armate britanniche e del Commonwealth durante la seconda guerra mondiale e venne pensato per trainare il cannone da 140 mm.

Il Matador, apparso nel 1939, era facilmente riconoscibile per l'aspetto piatto della parte anteriore della cabina e per il tetto della stessa leggermente curvo. Il cassone di carico poteva avere una copertura di tela o in tessuto impermeabile. Il mezzo, per l'uso al quale era destinato, era inoltre dotato di un verricello dalla capacità di 7 ton e restava, in termini strutturali, un autocarro


Il mezzo venne utilizzato sia dalla Royal Air Force che dall'esercito britannico. Con la forza aerea venne impiegato sia come mezzo di trasporto che, nella versione a tre assi, come autocisterna per il rifornimento dei velivoli con capacità di 2.500 galloni (11.365 litri). Venne anche utilizzato per alare i grandi idrovolanti Short Sunderland.

Con l'esercito il suo impiego principale fu il traino di pezzi di artiglieria quali il cannone/obice 25 pdr (88 mm ) o l'obice da 7,2" (177 mm). In questo caso si affiancava ai trattori Morris C8 Quad e allo Scammel Pioneer. L'utilizzo più comune rimaneva però il traino dell'obice da 5,5" (140 mm) o del pezzo antiaereo QF 3,75" (76,2 mm).[2]

Nel periodo 1942 – 1943, nel teatro operativo del Nord Africa venne anche utilizzato quale semovente di artiglieria di emergenza. In questo caso veniva montato sul cassone un pezzo Ordnance QF 6 lb da 57 mm. Il mezzo così realizzato venne designato AEC Mk.I Gun Carrier Deacon. Un modello venne usato anche come portee da 57mm, con 175 mezzi completati.


AEC Matador
La produzione totale fu di 9.000 esemplari. Con la fine del conflitto molti di questi veicoli furono destinati ad usi civili in vari settori



Autoblindo AEC
AEC Mk.I Gun Carrier
AEC Armoured Command Vehicle
Leyland Hippo
Austin K5


Il trattore di artiglieria Matador
Descrizione
Tipo trattore d'artiglieria
Dimensioni e peso
Lunghezza 6,32 m
Larghezza 2,40 m
Altezza 3,10 m
Peso 7.189-11.024 t
Propulsione e tecnica
Motore AEC a 6 cilindri diesel
Potenza 95 hp
Trazione 4x4
Prestazioni
Velocità 58
Autonomia 579
Armamento e corazzatura
Il Matador AEC

Largo, pesante e poco inclinato dal carico più pesante o dal campo più fangoso, l'AEC Matador è uno dei veicoli militari britannici più iconici della seconda guerra mondiale.
Il Matador ha fatto il suo debutto nel 1939, i primi modelli con motori a benzina, ma la maggior parte erano dotati del più potente motore diesel AEC 0853 7580cc.

Inizialmente concepito come un trattore artiglieria medio, il Matador 4x4 normalmente tirava il cannone da 5.5 pollici, con equipaggio e munizioni trasportati nel corpo del carico.
Alcuni sono stati modificati per portare effettivamente un 25pound nella parte posteriore, in modo tale che dall'aria sembrava meno un'unità di artiglieria.
È stato anche prodotto il trattore Matador HAA - Heavy Artillery, comprendente 786 unità su un totale di 8612 Matadors costruiti nel 1945. Inoltre, sono stati costruiti 400 cabinati per il rimorchio della RAF.
Il design è stato influenzato da una produzione FWD / Hardy nei primi anni '30.
Molti Matadors rimasero in servizio fino agli anni '60, sostituiti dalla serie AEC Militant e Martian.
Ma i Matadors sono stati costruiti per lavorare e lavorare sodo. Quando sono stati declassati, questi sono stati rubati per uso civico della strada e, a parte lo Scammell, è probabilmente l'unico veicolo in tempo di guerra britannico ancora in funzione al giorno d'oggi - spesso individuati come camion per la registrazione di grandi progetti forestali.
Vi sono fortunatamente molti in conservazione sul circuito dello spettacolo.
I progetti di restauro tendono ad essere abbastanza costosi a circa £ 4.000, in quanto devono essere apprezzati dai taglialegna che sanno che possono ancora spremere più vita da loro, completamente ripristinati valgono circa £ 8-10.000. Ma non vengono acquistati per l'investimento, vengono acquistati per amore di un capolavoro dell'ingegneria automobilistica britannica - è certamente un camion per gli appassionati che si dedicano - che accettano volentieri la velocità massima di 28 miglia all'ora.
Sono disponibili pezzi di ricambio, spesso provenienti da veicoli donatori, ma ci sono anche specialisti come Charlie Brown di Deanfield Commercials la cui esperienza sui motori e sugli iniettori, accoppiata a scorte di parti, assicura che i nostri amati Matador AEC avranno un ritiro felice.
Foto di John Blackman www.militaryvehiclephotos.com




http://www.milweb.net/features/matador.php

http://www.milweb.net/features/matador.php
AEC Matador camion Matadorguntractors


AEC Matador camion Matadors


https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:AEC_Matador


https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Veicoli_militari_britannici
Torna in alto Andare in basso
 
AEC Matador camion
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Mostra fotografica-
Vai verso: