Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi
 

 Timber Pro macchine forestali

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt

Messaggi : 4527
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

Timber Pro macchine forestali Empty
MessaggioTitolo: Timber Pro macchine forestali   Timber Pro macchine forestali Icon_minitimeGio Set 12, 2019 8:06 pm

http://timberpro.com/history.html
Storia di Timbco, TimberPro
e Pat Crawford
Scritto da: Dave Wester

Un estraneo può guardare un'azienda come Timbco e supporre che il suo fondatore si sia svegliato un giorno con una buona idea per una nuova macchina, abbia iniziato a costruirla ed è stato un successo immediato. Ma il successo è raramente così facile o indolore. Nel caso di Pat Crawford è stato il risultato della perseveranza, un sacco di duro lavoro, una famiglia solidale e amore per l'industria, una dose di umiltà, un pizzico di orgoglio e abbastanza fiducia in se stessi per riprendersi dal fallimento. Crawford è cresciuto in inverno, una città del Wisconsin settentrionale di circa 400 persone. Suo padre e il nonno gestiva un accampamento nella zona del lago Clam e sua madre era la cuoca del campo.

La seconda guerra mondiale imperversava quando Crawford si laureò al liceo nel 1943, ma poiché aveva solo 17 anni, trascorse un anno al college ad Eau Claire prima di unirsi all'Air Corps. Sperava di imparare a volare, ma quando arrivò il suo turno di addestramento, la guerra si stava esaurendo e non erano necessari più piloti. Ha descritto la fine improvvisa del suo addestramento di volo come uno dei punti scoraggianti della sua vita. Un anno e mezzo dopo essersi unito al servizio, è tornato alla vita civile e di nuovo nei boschi del nord del Wisconsin. Ha lavorato con suo padre quando l'era del taglio incrociato e l'era del disboscamento stavano finendo. Decise anche di tornare al college, prima a Eau Claire, poi all'Università del Wisconsin a Madison. Perché amava l'atletica, si è laureato in educazione fisica e ha giocato a baseball e basket. Voleva fare dell'atletica la sua vita. Durante l'estate del 1949 ha giocato a baseball professionistico per una squadra della lega minore in Indiana. Dopo un'estate, tuttavia, sentì di non avere il talento per fare i campionati più importanti, quindi era tempo di cercare altrove una carriera. Un altro lavoro estivo ha risolto questo problema. Lui e molti altri studenti si diressero a ovest per tagliare il legname nelle Montagne Bridger del Montana. Segarono con le pesanti motoseghe dei tempi e sbandarono con i cingoli, con poca o nessuna protezione per l'operatore, e lo adorarono.

"Non abbiamo fatto soldi, ma ci siamo divertiti molto", ha detto Crawford. "Ho deciso che quella era la mia vita."

Pensò di passare alla laurea in silvicoltura, ma poiché la silvicoltura non era offerta in Wisconsin, decise di non tornare a scuola. Tornò a Winter, Wis., Incontrò sua moglie, Ruth, e si diresse nuovamente verso l'Occidente. "Ho gettato la mia sega elettrica Titan nel camion e mi sono diretto verso l'Oregon in luna di miele", ha detto. Crawford trovò lavoro facendo cadere l'enorme legname del nord-ovest. Gli alberi più grandi si estendevano fino a otto o nove piedi di diametro. I più piccoli erano dai quattro ai cinque piedi. Caderli era un compito che richiedeva il know-how, perché se un grosso cedro fosse atterrato su un ceppo o su una collina, si sarebbe spezzato.
A Crawford piaceva il lavoro e ne divenne bravo, ma una fitta di nostalgia di casa riportò Ruth e lui a Winter circa un anno dopo.

Era tornato da solo un mese o due quando stava cadendo una betulla gialla e un enorme arto morto, un vedovo, cadde dall'alto e quasi lo uccise. Ha detto che è caduto a terra più o meno allo stesso modo di un pollo decapitato.
“La mia mente era perfettamente chiara, ma non riuscivo a fermare nessuno dei movimenti. Ho pensato, beh, questa è la morte. Spero che il buon Dio mi stia aspettando perché io sarò lì ”, ha detto. Crawford ha detto che è stato un incidente che non avrebbe mai dovuto accadere. Aveva visto l'arto morto prima di tagliare l'albero, ma la sua mente non era completamente sul suo lavoro. Suo fratello, che stava sbandando nelle vicinanze, lo portò dal dottore locale. Il dottore gli diede un colpo al collo, lo rimandò a casa e disse a sua moglie di non trasferirlo in ospedale perché non ce l'avrebbe fatta. Per tre giorni rimase con le pupille dilatate e quasi morte nella cura di sua moglie, incinta del loro primo figlio. Quando si riprese, tornò al disboscamento, sebbene con una maggiore consapevolezza dei pericoli coinvolti. All'epoca aveva 25 anni.

Crawford e suo fratello si sono registrati vicino a Cable, Wis. La sua mente innovativa non era già alla ricerca di modi migliori per accedere e trasportare.
Caricatori di tronchi di camion erano stati montati dietro la cabina, ma Crawford pensava che il caricatore potesse essere montato sul retro del camion in modo che potesse caricare un rimorchio cucciolo. Un negozio di saldatura in Two Harbors, Minn., Montò un caricatore sul retro del camion di Crawford e iniziò a tirare un cucciolo. Fu alla fine degli anni '50. Pensava di essere stato il primo a tirare un cucciolo. Crawford e suo fratello comprarono anche una piccola segheria vicino a Hayward, Wis. Forse perché avevano avuto successo nel settore delle segherie, furono incoraggiati dai padri della città di Hayward ad acquistare un "nucleo centrale" locale che stava per chiudere. L'impianto centrale produceva materiali usati nella fabbricazione di tavoli da cucina. I fratelli Crawford decisero di acquistare la pianta. "È stato l'errore più grande che abbiamo mai fatto", ha detto Pat. In parte perché avevano ricevuto informazioni errate sulla quantità di rifiuti coinvolti, si sono imbattuti presto in difficoltà finanziarie. Entro 18 mesi l'attività fallì. Crawford aveva una moglie e sette figli ed era anche personalmente in bancarotta. Il suo rating del credito è stato rovinato. Era il 1962 e un altro punto di svolta nella sua vita. “Vuoi mangiare un'umile torta? Vai in bancarotta ", ha detto Crawford. Ma non si è arreso. Ha appena lavorato di più. Un amico più grande che aveva fiducia in lui ha firmato un prestito per $ 15.000 in modo che Crawford potesse comprare un camion, una squadra di cavalli e un potere visto per rientrare nel disboscamento. Tagliava tronchi tutto il giorno e trascinava di notte. “Non ho fatto una media di quattro ore di sonno a notte. Non ho mai lavorato così duramente in vita mia. Ma c'è una cosa che ho imparato. Quando sei piatto sulla schiena c'è solo un modo, e questo è tutto. Avevo molta fiducia nel futuro, anche se è stato davvero difficile. "

Entro la primavera successiva aveva pagato i suoi conti e aveva $ 5.000 in banca. Le cose stavano andando meglio. Poi è arrivata una pausa che Crawford non sa fino ad oggi esattamente perché è successo. Un rappresentante di Menominee Enterprises lo contattò e gli chiese se fosse interessato a fare il login per gli indiani Menominee vicino a Shawano, Wis. "Se non venissimo pagati per una macchina, non avremmo avuto abbastanza soldi per comprare parti per la prossima" Crawford ha trascorso alcuni giorni sulla prenotazione, guardando il legname. Gli piaceva quello che vedeva, ma l'uomo che lo stava mostrando in giro, Alec Wapoose, lo avvertì che i nativi americani avevano avuto problemi con i registratori bianchi. Inizialmente Wapoose consigliò a Crawford di non accettare il lavoro. Dopo che Wapoose conobbe Crawford, tuttavia, cambiò idea e incoraggiò Crawford a provarlo. “Fino ad oggi, devo ringraziare Alec Wapoose per praticamente tutto ciò che ho mai fatto perché se non me lo avesse detto, probabilmente sarei

Wisconsin settentrionale ancora, tagliando polpa. Non fraintendetemi. Adoro quella parte dello stato, ma sarebbe stato difficile fare lassù quello che sto facendo oggi ”, ha detto Crawford.

Crawford iniziò a lavorare per Menominee Enterprises nell'estate del 1963. Fu pagato dal piede del consiglio e dal cavo. La sua famiglia si trasferì nell'area di Shawano l'autunno seguente. Ancora una volta Crawford lavorò sodo, così tanto che a volte i nativi americani si riferivano a lui come "l'uomo bianco affamato". "Ero il primo con un carico al mattino e l'ultimo alla sera", ha detto. Crawford era sempre alla ricerca di modi migliori per svolgere il lavoro, come il suo dray drop-through. All'epoca, cingoli e scarichi venivano usati per trasportare tronchi fuori dal bosco. Il dray di Crawford aveva una serie di catene che fungevano da cuccette. Il semplice innesco delle catene ha permesso ai log di "scorrere", impiegando così molto meno tempo a scaricarsi.

Anche il trasporto era una sfida. Le strade sulle terre del Menominee furono costruite per piccoli camion bobtail, ei mercati per la pasta di legno che Crawford stava tagliando erano da 60 a 80 miglia di distanza. Era troppo lungo per fare soldi con i piccoli camion, quindi Crawford trasportava con il suo sistema di camion e cuccioli. Ma quando il tempo è umido, il camion e il cucciolo hanno avuto difficoltà a muoversi sulle strade povere. Crawford pensò di nuovo che ci doveva essere un modo migliore. Ha sviluppato un sistema di pre-trasporto. Il suo primo pre-trasportatore fu un trattore John Deere che trasportava un cucciolo di rimorchio. Ora poteva caricare camion sulla strada principale, indipendentemente dal tempo. Continuava a cercare miglioramenti. Il suo prossimo pre-trasportatore fu un trasformatore di terra convertito che trasportava in condizioni ancora più difficili. Incoraggiato dal successo delle sue innovazioni, divenne partner in un'officina di saldatura a Polar, Wis. Ora aveva i mezzi per sviluppare altre idee nelle macchine per il taglio. Lui e il suo compagno acquistarono dall'esercito una grande macchina a sei ruote motrici, chiamata un carro armato. Gli diedero un nuovo motore, montarono un caricatore e lo convertirono in un pre-dumper. Ha funzionato così bene che altri logger hanno iniziato a chiederlo. Alla fine Crawford e il suo partner costruirono circa 35 dei "Polar Prehaulers". Quando apparvero i fazzoletti, Crawford decise di costruirne uno tutto suo. Ha montato una cesoia sul retro di uno skidder che ha funzionato bene nei legni teneri, ma non era altrettanto buono nei legni duri. Ha venduto il brevetto a una società dell'Oregon che ne ha costruiti alcuni, ma non è stato un grande successo.

Crawford acquistò quindi un mazzetto Dreller, ma il suo dondolio a coda lunga lo rendeva difficile da usare nei tagli di selezione che stava facendo nella foresta nazionale. Tornò al tavolo da disegno e progettò una serie di bracci che crollarono sopra la parte superiore della macchina e ridussero l'oscillazione della coda a circa la larghezza dei binari. Chiese a Larry Klement, un impiegato del Polar Welding Shop, di aiutarlo a costruirlo. Crawford considera la riprogettazione del boom la sua più grande innovazione. “Quello è stato il vero inizio di Timbco. Sono successe molte cose dopo, ma questo è ciò che ha davvero reso l'azienda ", ha detto. La prima macchina con il nuovo braccio aveva ruote e pneumatici, ma aveva problemi con l'idraulica. Crawford e Klement sostituirono le ruote con cingoli e funzionò bene.

A quel tempo Crawford era principalmente interessato a costruire macchine per uso proprio. Non voleva essere nel settore manifatturiero. Aveva testato le attrezzature per la Caterpillar Company, quindi ha chiesto ai suoi ingegneri se fossero interessati a produrre le macchine. "L'idea gli è piaciuta molto bene, ma mi hanno detto che la gerarchia non pensava che avessimo sviluppato abbastanza per essere interessati a loro. Quindi lo hanno rifiutato. Non avrebbero potuto averlo per niente ", ha detto Crawford. Altri logger continuavano a chiedere a Crawford di costruire macchine. Sentiva di dover soddisfare le loro richieste. Quando il suo partner nel Polar Welding Shop decise di non essere coinvolto nella produzione, Crawford vendette la sua parte del Polar Shop e usò i soldi per avviare un altro negozio a Shawano, con l'ex dipendente Polar Larry Klement come suo partner. All'età di 55 anni e dopo essere stato un taglialegna per la maggior parte della sua vita, Crawford ha iniziato una nuova carriera. “Sono stato costretto a entrare nel settore manifatturiero. A quanto pare, è stata la cosa migliore in cui sia mai stato costretto, "ha detto. Le macchine erano solide, ma il finanziamento dell'azienda era una sfida. "Se non venissimo pagati per una macchina, non avremmo avuto abbastanza soldi per acquistare parti per la prossima", ha detto Crawford. “Abbiamo davvero lottato in quei primi anni.

Le prime macchine di Crawford avevano un livellamento a due vie. Quando due uomini dello stato di Washington vennero a guardare le macchine, gli uomini dissero a Crawford che se fosse riuscito a costruire una macchina con livellamento a quattro vie l'avrebbero acquistata. “Larry e io e quei due compagni eravamo seduti in comune fino alle 2:00 del mattino circa e abbiamo cercato di capire come farlo, sui tovaglioli o qualcosa del genere. La mattina dopo ce l'abbiamo fatta ”, ha detto Crawford. Tre mesi dopo, nell'aprile del 1982, la prima macchina di Crawford con livellamento a quattro vie (usando quattro cilindri idraulici) fu costruita e esposta in uno spettacolo forestale a Spokane, nello stato di Washington. La macchina funzionò meravigliosamente allo spettacolo, sebbene non fosse mai stata testata , non tagliare mai un albero prima dello spettacolo. Dopo lo spettacolo, Crawford ha dimostrato la macchina su pendii piuttosto ripidi e ha impressionato i potenziali clienti. Gli ordini iniziarono ad arrivare e furono prodotte più macchine.

Qualche tempo dopo la macchina fu dimostrata in un altro spettacolo a Elkins, W. VA Altre compagnie tenevano le loro attrezzature sul cavalcavia, ma Crawford mise il Timbco su una ripida collina. “Mio figlio ha portato la macchina laggiù e abbiamo camminato su quella collina tagliando alberi come se non potessero crederci. Abbiamo rubato quello spettacolo, ha detto Crawford. Il telefono di Crawford continuava a squillare. La gente voleva le macchine, ma Crawford era diffidente nel finanziare l'espansione dell'azienda che era necessaria per soddisfare le crescenti richieste. A quanto pare, aveva altre opzioni. Diverse grandi aziende di attrezzature lo hanno contattato. Volevano un pezzo dell'azione. Crawford ha stretto un accordo con Timberjack. Ha mantenuto i diritti di produzione di sei componenti principali e Timberjack ha assemblato e commercializzato le macchine. Crawford ha ricevuto una royalty su ogni macchina venduta. "È andato bene per noi", ha detto. "Non ero un uomo ricco, ma non ero economicamente limitato come lo ero nei primi anni."

Dopo circa quattro o cinque anni, tuttavia, le vendite sono diminuite. I concorrenti stavano convertendo le macchine di fabbricazione giapponese in ammazzatrici e le vendevano a meno delle macchine di Crawford. "Stavano frustando la nostra mamma", ha detto. Crawford ha incontrato Timberjack per discutere di nuove innovazioni nel design che potrebbero migliorare le vendite. Le principali innovazioni sono state l'uso di soli due cilindri idraulici per il sistema di livellamento a quattro vie e le modifiche nella posizione del motore. Le macchine precedenti di Crawford avevano il motore abbassato, dove a volte non funzionava bene in condizioni di bagnato. È stato sviluppato un nuovo design "motore-up".
Crawford ha anticipato che Timberjack avrebbe continuato a produrre le macchine. Quando non è stato possibile raggiungere accordi in merito alla proprietà del design, Timbco e Timberjack hanno interrotto la loro relazione. Timberjack ha mantenuto il design del motore down e Timbco ha iniziato la produzione della macchina engine-up come entità indipendente a Shawano.

Il design del motore ha venduto bene, soprattutto nel nord-ovest, compresa la Columbia Britannica. La macchina era a casa su un terreno ripido. Altri buoni mercati sono stati il ​​Nordest e gli Stati del Lago. Timbco aveva fino a 150 ordini di macchine per libri contemporaneamente e costruiva fino a 250 macchine all'anno. Altre società hanno nuovamente iniziato a chiamare Crawford per farsi coinvolgere o acquistare Timbco. Timbco ha negoziato con diverse società, ma ha conosciuto in modo particolarmente approfondito Partek (Valmet) attraverso le vendite di Timbco in Australia. A quel tempo, Crawford aveva anche riacceso il suo interesse per le attrezzature a ruote. Pensava che avesse un buon futuro con la tendenza ai sistemi di registrazione su misura. Timbco stava appena iniziando a produrre attrezzature su ruote quando nel 2000 fu siglato un accordo con il quale Partek acquistò Timbco e Crawford mantenne l'opzione di riacquistare la divisione su ruote entro due anni. Ormai ben settantenne, Pat Crawford non aveva ancora finito. Quando Timbco fu venduto a Partek nel 2000, Pat Crawford mantenne l'opzione per riacquistare la divisione su ruote entro due anni. Poiché Partek aveva equipaggiato le proprie ruote, era principalmente interessato alla divisione tracciata di Timbco e alla proprietà del marchio.

Nel luglio del 2002, Crawford acquistò la divisione su ruote e fondò una nuova società, TimberPro, che si concentra su spedizionieri e mietitrici a ruote. Aveva 77 anni. "Andare in pensione per me è una parolaccia", ha detto Crawford. “Potrei essere vecchio, ma non voglio andare in Florida e sedermi lì per il resto della mia vita. Insisto per tenermi relativamente occupato. ”TimberPro ha impiegato i primi mesi a riqualificare le attrezzature a ruote. L'attenzione iniziale era rivolta agli spedizionieri, ma presto seguì un feller-raggruppatore / mietitore. Il primo fazzoletto è stato progettato, costruito e venduto entro la fine del 2002.

I mazzieri di TimberPro sono una nuova e unica combinazione di macchine a ruote e teste di taglio pesanti che possono controllare la caduta dell'albero. In precedenza le teste a caduta controllata erano state trovate solo su macchine cingolate. “Il problema con tutte le attrezzature a ruote attualmente sul mercato è che può gestire solo le teste di tipo scandinavo più piccole. Per molte delle condizioni che abbiamo in questa parte del mondo, hai bisogno di un tipo più pesante di testa più robusta. Abbiamo cercato di perfezionare questo equipaggiamento per gestire le teste più grandi ", ha detto Crawford.
Il falegname TimberPro dovrebbe rivelarsi particolarmente utile nelle aree con legname più pesante e di maggior valore, come le foreste di querce del Wisconsin sudoccidentale dove i raccoglitori non hanno ancora sostituito le motoseghe manuali nella misura in cui hanno ulteriormente nelle foreste di pioppi e pioppi nord. TimberPro è disponibile con una varietà di feller-grappoli e teste di raccolta, tra cui il Risley Rolly II di costruzione canadese che fornisce il controllo totale dell'albero dal ceppo e rimuove facilmente gli arti delle querce.

Al momento della stesura di questo documento, TimberPro stava sviluppando un'altra innovazione. Crawford lo chiama una macchina combinata perché può essere utilizzata sia per il taglio che per l'inoltro. “È un modo per eseguire entrambi i lavori con una sola macchina. Puoi tagliare i costi quasi a metà per entrare in affari ", ha detto Crawford. Ha aggiunto che un obiettivo primario di TimberPro è quello di realizzare le macchine migliori al miglior prezzo. Almeno due società straniere hanno sperimentato macchine combinate, ma a nostra conoscenza, al momento non sono state importate macchine di questo tipo. In almeno un caso, la macchina straniera utilizza una sola testa per tagliare e caricare.
L'approccio di TimberPro alla macchina combinata è quello di costruire uno spedizioniere con teste intercambiabili, una per il taglio e una per il caricamento. Crawford ritiene che l'aumento della produzione da teste intercambiabili compensi più dei 15-30 minuti di downtime necessari per cambiarli. La macchina combinata è l'ultima aggiunta alla lunga lista di nuove idee di Crawford nelle apparecchiature di registrazione. Nonostante le sue idee innovative, Crawford afferma di non essere meccanicamente propenso. A differenza di molti inventori di attrezzature, da giovane non era interessato alla meccanica di auto e motori e non divenne mai un saldatore. Ha un talento che potrebbe averlo aiutato, comunque.

Un ingegnere una volta disse a Crawford di avere il raro dono del pensiero tridimensionale. Crawford lo descrisse come la capacità di concettualizzare una macchina, guardarla funzionare, lacerarla, modificarla e farla svolgere ogni sorta di diverse funzioni senza mai averla vista. La macchina non deve esistere per capirlo e vederlo funzionare nella sua mente. Potrei farlo per ore ", ha detto. "Quindi, se mi è stato dato un regalo, è quello." Crawford ha detto che le persone che apprendono delle sue invenzioni e risultati a volte credono che sia straordinariamente brillante. La sua solita risposta è che il successo ha tanto a che fare con la persistenza quanto lo splendore. Dice che chiunque spenda tanto tempo a pensare alle attrezzature per il logging quanto a lui è costretto a trovare nuove idee. "Non devi essere un genio per avere successo", ha detto Crawford. "Quello che devi essere è completamente dedicato a ciò che stai facendo."

Ha enfatizzato nuovamente la devozione quando gli abbiamo chiesto quale sarebbe stata la sua risposta a qualcuno che ha chiesto il suo consiglio su come diventare un imprenditore. “La prima cosa che gli direi è che sarebbe meglio mettere da parte la maggior parte delle sue attività ricreative. Dimentica i giorni di circa otto ore. Devi renderlo parte della tua vita, quindi assicurati che il gabbiano sia sicuro di amare qualunque cosa tu voglia fare ”, ha detto. Crawford non ha lasciato dubbi sul proprio amore per il proprio lavoro e per l'industria del legno. “Questo settore significa tutto per me nel mondo. Ecco perché non andrò in pensione ", ha detto. "Non esiste un gruppo di persone migliore in nessun settore di quello delle persone forestali. Le persone con cui mi associo, non potevo arrendermi in nessuna condizione. "

Le altre regole per il successo di Crawford, oltre ad essere devote ad esso, sono circondarsi di brave persone e rispettarle come uguali; fornire i migliori prodotti e servizi; e cercare costantemente nuove idee per stare al passo con la concorrenza. “Devi stare attento alla competizione tutto il tempo. Devi capire che c'è sempre qualcuno là fuori che potrebbe essere migliore di te. Non puoi semplicemente sederti sugli allori. Rimarrai nella polvere se lo fai. Questa è la natura di qualsiasi attività commerciale in questi giorni ", ha detto. Al fine di tenersi al passo con la concorrenza, Crawford partecipa a spettacoli forestali e si mescola con i taglialegna e altri clienti. Indipendentemente dal suo successo come imprenditore, si vede ancora come un taglialegna. A differenza del CEO di molte grandi aziende, Crawford è orgoglioso della conoscenza personale delle sue macchine e delle relazioni personali con i suoi clienti. Mentre scopre che le relazioni personali lo tengono radicato nel mondo reale, sono anche la fonte delle sue più grandi frustrazioni. Quando una macchina non funziona correttamente, la telefonata arriva spesso direttamente alla scrivania di Crawford. La conoscenza di un problema con una macchina lo disturba più di qualsiasi altro problema di gestione, marketing, tecnico o finanziario che deve affrontare. "Sono così direttamente coinvolto con gli utenti finali. Ne conosco molti personalmente. Mi preoccupa così tanto pensare che abbiano comprato la mia macchina, hanno una grande famiglia da sfamare e la mia macchina è rotta. Questa è la cosa più difficile che ho dovuto affrontare nel corso degli anni; che ho costruito qualcosa che non aveva svolto correttamente il lavoro. Questo mi sta davvero male. Ho versato lacrime in questo posto più di una volta. ”Essendo stato un taglialegna per la maggior parte della sua vita, Crawford ha una naturale compassione per le persone che lavorano duramente, che si tratti di colleghi taglialegna o delle persone che lavorano per lui. Per quanto riguarda i suoi dipendenti, attribuisce scarso valore a livello e status. Preferisce trattare i dipendenti allo stesso modo e crede che non dovrebbe chiedere a nessuno di fare un lavoro che non è disposto a fare da solo. Crede che un datore di lavoro dovrebbe sentirsi più in debito con i suoi dipendenti per aver lavorato per lui di quanto non dovrebbero sentirsi per lui nel fornire lavoro.

Come ulteriore prova del disagio di Crawford per lo status, un dipendente ci ha detto che non è raro trovare Crawford che spazza il pavimento alla fine della giornata. Abbiamo anche appreso che quando una volta Crawford ha vinto una causa legale per violazione di brevetto, ha diviso i proventi tra i suoi dipendenti. Allo stesso modo ha condiviso i soldi della vendita di Timbco con i dipendenti. Crawford è stato altrettanto generoso all'interno della comunità, pensava di non averlo menzionato durante la nostra intervista. L'abbiamo saputo per caso mentre facevamo telefonate di follow-up. Crawford ha contribuito con una pista di pattinaggio per la città di Shawano. Per il distretto scolastico di Shawano Gresham ha contribuito con fondi per attrezzature per una sala pesi, luci per il campo da calcio e posti per l'auditorium. La sua più grande donazione fu per due centri tecnologici di ingegneria assistita da computer nella scuola media e nella scuola superiore. “Pat Crawford ha fatto molte cose caritatevoli. Non vuole il suo nome in anticipo. È solo una persona generosa ", ha affermato Fred Ponschok, ex presidente dell'istruzione tecnica per il distretto scolastico di Shawano Gresham. Il dottor Richard Hess, Shawano - Sovrintendente di Gresham, ha avuto elogi simili per i Crawford. “Sono persone assolutamente fantastiche, generose per colpa. Non posso che elogiare ciò che fanno e provano a farlo in silenzio. Non vogliono molta fanfara. Tutta la famiglia è generosa. Sicuramente apprezzo tutto ciò che hanno fatto per il distretto scolastico ", ha affermato il dott. Hess. L'evitamento della fanfara da parte di Crawford è coerente con il suo alto rispetto per l'umiltà. Crede che l'umiltà debba essere bilanciata con l'orgoglio personale e la fiducia in se stessi. L'umiltà aiuta a riconoscere il valore dei dipendenti e a comprendere la necessità di essere competitivi. L'orgoglio è necessario per andare avanti di fronte alle avversità. “Devi essere un buon ascoltatore, ma devi anche avere molto orgoglio in te stesso. Alla fine devi prendere la decisione e, una volta presa la decisione, non puoi avere molti dubbi. Chiunque dubiti delle sue capacità non avrà mai successo ", ha detto Crawford.

Scoprì che ciò era vero sia nella produzione di tronchi che nella produzione. Da giovane taglialegna, una volta fece un'offerta alta su un tratto di legname e gli altri taglialegna gli dissero che avrebbe perso la camicia. Ma aveva girato con cura il legname ed era sicuro delle sue figure. Ha finito per fare un buon profitto. Ha imparato quindi ad avere fiducia in se stesso. È tornato utile molti anni dopo quando molte persone gli hanno detto che Timbco non avrebbe funzionato.

Quando Timbco ha dimostrato di avere successo, Crawford ha scoperto che lo sviluppo e l'implementazione di nuove idee nelle apparecchiature di registrazione gli ha dato ancora più soddisfazione rispetto alla registrazione. Gli piace ancora trovare nuove idee sul suo tavolo da disegno. "È una sensazione terribilmente piacevole sapere che hai fatto qualcosa per l'industria forestale che ha migliorato e aiutato molte persone in tutto il mondo", ha detto.

Dà molto credito per il suo successo al sostegno che ha ricevuto dalla sua famiglia, in particolare da sua moglie Ruth. Attualmente lavora presso TimberPro. Durante i primi anni in cui Pat stava tagliando, Ruth era a casa a crescere la famiglia mentre si accampava in una baracca. “Lì era tutta sola nella piccola città di Winter con quattro, cinque e sei bambini dal naso arrogante. Non ho mai visto una donna lavorare sodo come lei. Era la madre più devota che ci sia mai stata. Se qualcuno merita quello che ha oggi, è mia moglie ", ha detto.

I Crawford hanno allevato otto figli, quattro figli e quattro figlie. Tutti i figli, Kenny, Mike, Lee e Sam, erano coinvolti con Timbco e coinvolti con TimberPro. Mike e Kenny stanno anche seguendo le orme del padre come taglialegna per Menominee Enterprises. La figlia Cindy lavora come segretaria per TimberPro. Mary, Kathy e Liz sono mamme casalinghe. Nel corso degli anni, la famiglia di Crawford si è adattata al suo amore per l'industria e alla sua devozione per il suo lavoro. Ad esempio, Ruth si diverte a dire agli amici che una vacanza in famiglia a Crawford di solito aveva un Timbco all'altro capo. L'hanno definita una vacanza a Timbco. Certo che era in passato. Le cose adesso sono diverse


Timber Pro macchine forestali TL765D
Le serie TimberPro TL765D e TL775D sono state dotate di una nuova cabina più grande che ha una migliore visibilità sia dalla parte anteriore della cabina che dal lato del braccio. Ora anche dotato di illuminazione a LED ad alto rendimento che aumenterà la visibilità notturna sia nell'area di lavoro che direttamente sotto la cabina per illuminare i binari. L'ultima grande raffinatezza della cabina sarebbe l'aggiunta di un sistema di climatizzazione digitale per mantenere costante e confortevole la temperatura della cabina.

Il motore StageV Cummins L9 Performance Series contiene un'architettura priva di EGR e un sistema di post-trattamento compatto Single-Module ™. A causa della riduzione delle dimensioni dei componenti delle emissioni, siamo stati in grado di soddisfare tutti i requisiti del Tier 4 Final, aumentare la potenza e la coppia, ma siamo riusciti a mantenere un design dell'oscillazione della coda quasi zero.

Il nuovo motore L9 vanta inoltre un maggiore risparmio di carburante e intervalli di manutenzione più lunghi rispetto ai modelli precedenti che contribuiranno a ridurre i costi operativi e ridurre il costo totale di proprietà complessivo.

La nostra nuova serie D di TimberPro sarà in grado di vantare un aumento della produzione e mantenere comunque l'affidabilità e l'assistenza ai clienti che TimberPro è da sempre nota.

Timber Pro macchine forestali TL775D-specs


Timber Pro macchine forestali 360px-800D-Series


Gli spedizionieri TimberPro serie D da 20 ton (830D) e 22 ton (840D) sono stati equipaggiati con il nuovo motore Cummins L9 338HP Performance Series.

Il motore StageV Cummins L9 Performance Series contiene un'architettura priva di EGR e un sistema di post-trattamento compatto Single-Module ™. A causa della riduzione delle dimensioni dei componenti delle emissioni, siamo stati in grado di soddisfare tutti i requisiti del Tier 4 Final, aumentare la potenza e la coppia, ma siamo riusciti a mantenere un design dell'oscillazione della coda quasi zero.

Il nuovo motore L9 vanta inoltre un maggiore risparmio di carburante e intervalli di manutenzione più lunghi rispetto ai modelli precedenti che contribuiranno a ridurre i costi operativi e ridurre il costo totale di proprietà complessivo.

La nostra nuova serie D di TimberPro sarà in grado di vantare un aumento della produzione e mantenere comunque l'affidabilità e l'assistenza ai clienti che TimberPro è da sempre nota.

Timber Pro macchine forestali 830D-forwarder-specs

Timber Pro macchine forestali 630D

La serie D di TimberPro è stata dotata di una nuova cabina più grande che ha una migliore visibilità sia dalla parte anteriore della cabina che dal lato del braccio. Ora anche dotato di illuminazione a LED ad alto rendimento che aumenterà la visibilità notturna sia nell'area di lavoro che direttamente sotto la cabina per illuminare i binari. L'ultima grande raffinatezza della cabina sarebbe l'aggiunta di un sistema di climatizzazione digitale per mantenere costante e confortevole la temperatura della cabina.

Il motore StageV Cummins L9 Performance Series contiene un'architettura priva di EGR e un sistema di post-trattamento compatto Single-Module ™. A causa della riduzione delle dimensioni dei componenti delle emissioni, siamo stati in grado di soddisfare tutti i requisiti del Tier 4 Final, aumentare la potenza e la coppia, ma siamo riusciti a mantenere un design dell'oscillazione della coda quasi zero.

Il nuovo motore L9 vanta inoltre un maggiore risparmio di carburante e intervalli di manutenzione più lunghi rispetto ai modelli precedenti che contribuiranno a ridurre i costi operativi e ridurre il costo totale di proprietà complessivo.

La nostra nuova serie D di TimberPro sarà in grado di vantare un aumento della produzione e mantenere comunque l'affidabilità e l'assistenza ai clienti che TimberPro è da sempre nota.

Timber Pro macchine forestali 630-specs

Torna in alto Andare in basso
 
Timber Pro macchine forestali
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: Scania-
Vai verso: