Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 atlas macchine industriali

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: atlas macchine industriali   Mer Nov 11, 2015 1:28 pm

Quando Hinrich Weyhausen iniziò la costruizione e la vendita di macchinari agricoli nel 1919

Scoprii che le macchine di cui avevano attualmente bisogno i suoi clienti non esistevano

Li ascoltò accuratamente e andò a costruire da solo i macchinari - esattamente in accordo con i requisiti degli utilizzatori che avrebbero utilizzato quelle macchine ogni giorno. Svolse un lavoro pionieristico, lavorando con passione sotto il marchio dal nome ATLAS

Ancora la concentrazione non era sulla tecnologia, è sempre stato sui benefici della macchina. Nulla è cambiato per noi in merito a questa idea oggi

http://www.atlasgmbh.com/it/videos.aspx























Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: atlas macchine industriali   Ven Nov 13, 2015 12:04 pm

Fondato 1919
Fondatore (s) Hinrich Weyhausen
Quartier generale , Germany
Prodotti escavatori
Genitore Atlas Gmbh
tlas idraulico Caricatori Ltd è un produttore di idraulici gru che sono montati su camion per assistere con carico e scarico dei materiali. La società inglese è stata basata in Lanarkshire, in Scozia. La capogruppo, il tedesco Atlante Gmbh, società controllata di Terex dal 2002. Nell'aprile 2010, l'intera azienda ex Atlas è stato venduto da Terex. Il nuovo proprietario è Fil Filipov, ex Vice Presidente di Terex.
1919 - Formazione di Hinrich Weyhausen KG, società commerciale per i prodotti agricoli, fondata da Hinrich Weyhausen
1921 - Inizio dello sviluppo e della produzione di macchine agricole e l'inizio di uno sviluppo di grande successo di un'azienda giovane.
1936 - La società Hinrich Weyhausen KG potrebbe aumentare ulteriormente la loro posizione di leader come produttore di macchine agricole. Il marchio ATLAS diventa sinonimo di innovazione e qualità. Questa tradizione non ha mai cessato di essere valida.
1945 - La prima gru idraulica brevettata per uso agricolo è stato l'inizio di una nuova era - non solo per ATLAS.
1950 - La prima completa escavatore funzionamento idraulico lascia la produzione. Questa tecnica ha rivoluzionato l'intero settore del movimento terra.
1986 - ATLAS Weyhausen Creato come "ATLAS" diventa parte del nome della società. Un cambiamento da "Hinrich Weyhausen KG" a "Atlas Weyhausen GmbH."
2001 - Un nuovo corporate design, così come la presentazione di prodotti innovativi al BAUMA fiera di Monaco di Baviera è il prossimo passo verso il futuro per ATLAS Weyhausen.
2002 - ATLAS TEREX crea a seguito acquisizione da parte del gigante Terex gruppo.
200? macchine modificate in combinazione di colori bianco Terex
2010 - Terex vendere l'azienda ex Atlas Fil Filipov, ex vice presidente della Terex Construction. Il colore bianco aziendale Terex è caduto. Il marchio Atlas e colore Arancio fa un gradito ritorno. Il nuovo nome della società è di Atlas Maschinen GmbH


Una gamma di camion gru di carico con capacità da 1 tonnellata a 20+ tonnellata (600 kNm). Con opzioni per idraulici azionati blocchi Grabs and Bucket afferra per la movimentazione dei material

Una varietà di escavatori e gestori lunghe materiali portata, in generale sulla gomma ruote telaio, spesso dotati di pinze, o per nave scarico di merci alla rinfusa, dotato di benna mordente afferra. Alcuni hanno sollevato cabine di fisso o sollevando idraulicamente facilitato l'operatore con una buona vista del carico. Alcuni sono montati su basi piedistallo estese per aumentare la portata.

Escavatori gommati
ATLAS 140W precedentemente TEREX TW140
ATLAS 150W precedentemente TEREX TW150
ATLAS 160W precedentemente TEREX TW160
ATLAS 160WSR precedentemente TEREX TW160SR
ATLAS 170W precedentemente TEREX TW170
ATLAS 180WSR precedentemente TEREX TW180SR
ATLAS 190W precedentemente TEREX TW190
ATLAS 240W precedentemente TEREX TW240
Escavatori cingolati

ATLAS 160LC precedentemente TEREX 1305LC
ATLAS 190LC precedentemente TEREX 1605LC
ATLAS 210LC precedentemente TEREX TC210LC
ATLAS 225LC precedentemente TEREX TC225LC
ATLAS 240LC precedentemente TEREX TC240LC
ATLAS 260LC precedentemente TEREX TC260LC
ATLAS 340LC precedentemente TEREX 1804LC
Materiali gestori
ATLAS 180MH precedentemente TEREX TM 180 18,8 t - 19,2 t 85 kW (116 CV)
ATLAS 200MH precedentemente TEREX TM 200 19,6 t - 20 t 105 kW (142 CV)
ATLAS 230MH precedentemente TEREX TM 230 22,4 t - 23 t 116 kW (158 CV)
ATLAS 270MH precedentemente TEREX TM 270 26,1 t - 27 t 125 kW (170 CV)
ATLAS 350MH precedentemente TEREX TM 350 33,3 t - 36 t 166 kW (226 CV)
ATLAS 520MH precedentemente TEREX TM 520 53 t - 57 t 183 kW (249 CV)
Rail Road
ATLAS 1404 ZW 20,0 t 69 KW (93 CV)
ATLAS 1604 ZW 22,0 t 93 KW (126 CV)

http://www.atlasgmbh.com/it/products.aspx?s=Wheel Loaders&c=3000










Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: atlas macchine industriali   Ven Nov 13, 2015 8:20 pm

Gli Escavatori industriali ATLAS sono gli escavatori multiuso per la costruzione di strade e lavori di ingegneria del sottosuolo. Sono enormemente forti, solidi mobili e possono essere azionati in ogni tipo di condizione.

• Eccellente stabilità per le massime prestazioni
• Centro di gravità ottimale e distribuzione del peso ideale
• Controllo scavatrice preciso con un sistema idraulico super sensibile
• Affusolati per lavori nelle fosse, lavori di design e di costruzione
Una tradizione nata nel 1919 per mano dell’allora ventinovenne Hinrich Weyhausen che, stimolato dalla crescente richiesta e da un ingegno al di fuori del comune, iniziò la produzione di attrezzature agricole. Per la precisione queste nuove macchine prendono vita a Delmenhorst, a due passi da Ganderkesee, e dove ancora oggi è attivo lo stabilimento che produce gru idrauliche retrocabina.

Il continuo sviluppo dei prodotti e il deposito di numerosi brevetti, portarono l’azienda ad affermarsi e ad associare agli apprezzati prodotti il nome bene augurante ATLAS.
nasce nel 1949 la prima pala idraulica ATLAS. Un successo che porta al brevetto in 15 diversi paesi e alla nascita di una vera e propria rete di vendita e assistenza.

Nel 1950 nasce il primo escavatore idraulico semovente e nel 1954 inizia la produzione di gru idrauliche.

Hinrich Weyhausen muore nel 1969 ma l’azienda continua la sua strada con una storia di invenzioni, brevetti e una solida reputazione che dura fino agli anni ’90 e che fa apprezzare gli escavatori gommati e la tecnologia ATLAS anche in Italia grazie alla Compagnia Generale Trattori che integra il prodotto Caterpillar (allora non presente con gli escavatori gommati) con questi ottimi escavatori tedeschi.

Una tecnologia di alto livello testimoniata da potenze elevate per l’epoca e da impianti con portate decisamente sopra la media.

Tutto il mondo è paese – come si suol dire – e le difficoltà della Germania a fine anni ’90 e le divisioni interne alla famiglia portano, nel 1988, alla scissione della H. Weyhausen KG in Atlas Weyhausen GmbH presieduta dal Dipl.-Ing. Günter Weyhausen (figlio del fondatore) che era un socio accomandatario della originaria società.


La nuova azienda produce ora solo più pale gommate medio-piccole mentre il marchio ATLAS viene ceduto dalla Eder – che nel frattempo era subentrata nella maggioranza della società – al fondo di investimento che governava il maxi brand Terex.

Il resto è storia dei nostri giorni con la classica colorazione rosso-arancio che diventa bianca e grigia e con il marchio ATLAS associato al nome Terex
L’evoluzione dei prodotti, però, non subisce quel brio che tutti si aspettavano da un grande investitore e da un marchio apprezzato e glorioso.

Fino a che, nel 2010, Fil Filipov, imprenditore lungamente attivo in Terex, rileva il marchio ATLAS, gli stabilimenti tedeschi di Ganderkesee (escavatori idraulici gommati, cingolati e material handlers), Delmenhorst (gru retrocabina e speciali), Vechta (cilindri idraulici), quello scozzese di Newhouse e quello inglese di Bradford dove si producono gru retrocabina


l marchio ATLAS campeggia nuovamente sul classico colore rosso-arancio. Bracci e cabina sono ora grigio scuro a definire una delle livree più eleganti e riuscite del panorama attuale delle macchine movimento terra.


Una cabina fra le più confortevoli del mercato, impianti idraulici Load-Sensing Linde e Bosch-Rexroth, una gamma di escavatori composta oggi da 26 modelli che spaziano dai modelli short-radius gommati e cingolati fino ai material-handlers da 50 ton di peso operativo.








Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Atlas GmbH industria   Mar Mag 01, 2018 11:31 am

Atlas GmbH

L' Atlas GmbH (2010-2016 Atlas Maschinen GmbH ) è una di medie dimensioni produttore macchine da costruzione con sede a Ganderkesee . L'azienda produce principalmente escavatori gommati , escavatori a due vie e escavatori cingolati in varie categorie di peso e prestazioni, oltre a gru di carico e pale gommate di medie dimensioni . Nel 2013, poco meno di 500 dipendenti hanno lavorato presso Atlas GmbH in tre stabilimenti.

Da non confondere è Atlas GmbH con Atlas Weyhausen GmbH . Entrambe le società sono organizzativamente e giuridicamente indipendenti. Solo il marchio "Atlas" è stato utilizzato da entrambe le società fino alla fine del 2015. Dalla fine del 2015 Atlas Weyhausen GmbH utilizza il marchio "Weycor" per i suoi prodotti.


Gli inizi della Atlas GmbH risalgono all'anno 1919. A quel tempo ebbe luogo la fondazione della Hinrich Weyhausen KG con sede a Delmenhorst . La società inizialmente produceva macchine agricole e sistemi di trasporto agricoli. Il marchio "Atlas" è stato creato nel 1936, il primo escavatore completamente idraulico è stato fabbricato nel 1951. [2]

Negli anni successivi Hinrich Weyhausen KG ha continuato a sviluppare gli escavatori idraulici e negli anni '60 ha assunto una posizione di leadership a livello internazionale nella costruzione di escavatori idraulici . Nel 1962 circa 1000 impiegati lavorarono per l'azienda negli stabilimenti di Vechta , Ganderkesee e Löningen . Nel 1969 muore il fondatore Hinrich Weyhausen e suo figlio Günter Weyhausen assume la direzione di Hinrich Weyhausen KG.

Nel 1986, il nome di Hinrich Weyhausen KG è stato rinominato Atlas Weyhausen GmbH . Nel 1999 la società si è trovata in difficoltà finanziarie ed è stata venduta alla EDER Handel und Beteiligungen GmbH , che l'ha venduta nel 2001 al produttore americano di attrezzature da costruzione Terex di Westport . [3] E 'stato ribattezzato Atlas Terex GmbH . Il nome Atlas Weyhausen GmbH non era più vincolato ed è stato rilevato nel 2010 dall'ex società affiliata F. Weyhausen GmbH & Co. KG nel corso di un cambio di forma legale (vedi la storia dell'azienda lì).

Dopo le perdite in questa area di business, è stato venduto nel marzo 2010 all'investitore Filip S. Filipov per un euro. L'investitore ha nominato la società di nuova costituzione Atlas Maschinen GmbH . Nell'agosto 2010 Filipov ha acquisito anche il marchio Kaelble di Terex. Ad aprile 2016, Atlas Maschinen GmbH ha cambiato nome in Atlas GmbH . [4] [5]

Nel 2017, Atlas Kompakt GmbH è stata fondata nel luogo di Delmenhorst. L'azienda vende escavatori mini e midi del produttore cinese Sunward nei colori Atlas. [6]



Atlas GmbH ha attualmente quattro sedi in Germania. Oltre allo stabilimento principale di Ganderkesee, fanno parte dell'azienda anche gli stabilimenti di Delmenhorst e Vechta e quello di Kaelble a Gerabronn . La produzione degli escavatori si svolge a Ganderkesee. Le gru di carico sono in costruzione a Delmenhorst. produzione Vechta dei cilindri ed è effettuata allegati . [7]

Nell'estate del 2014, Atlas ha annunciato che avrebbe chiuso lo stabilimento di Delmenhorst e trasferito la produzione nelle altre sedi. [8] All'inizio del 2015, è stato finalmente annunciato che l'impianto di Delmenhorst dovrebbe essere permanentemente preservato, contrariamente alle intenzioni originali.


Atlas GmbH è un produttore di escavatori mobili, cingolati e per la movimentazione di materiali di diverse dimensioni e classi di prestazioni. Inoltre, vengono prodotte piccole, medie e grandi gru di carico per autocarri. Oltre ai suddetti prodotti, dal 2012 Atlas GmbH offre anche modelli di pale gommate più grandi della Kaelble GmbH, acquisite nel 2010 da Terex. Soprattutto per Terex, le pale gommate continuano ad essere prodotte con il vecchio marchio "Terex". [10] prodotti sotto il marchio appartenente al Kaelble "Schaeff" e commercializza l'Atlante GmbH anche tunnel escavatore e relativi allegati.



logo
forma giuridica Ltd.
fondazione 2010
sede Ganderkesee , Germania
linea Filip S. Filipov e Brahim B. Stitou
dipendente 498 (2013) [1]
turnover 151,5 milioni di euro (2013) [1]
affari produttori di macchine per le costruzioni
sito web www.atlasgmbh.com



















https://www.terex.com/de/about-terex/terex-history/index.htm




Terex Corporation è focalizzata sulla sua missione di fornire soluzioni ai nostri clienti di macchinari e prodotti industriali che garantiscono produttività e ritorno dell'investimento superiori. Terex ha continuato la sua evoluzione negli ultimi anni, principalmente attraverso una serie di acquisizioni e dismissioni, progettata per migliorare l'offerta di prodotti, migliorare la copertura geografica e offrire valore ai clienti, agli azionisti e ai membri del team di Terex.

La storia di Terex non è semplice. Questa è la storia che ha portato al nome "Terex" e all'evoluzione che ne è seguita. Tuttavia, c'è una storia altrettanto ricca di molti dei nomi "storici" che Terex ha acquisito negli ultimi anni. Questo documento è destinato a coprire i punti salienti.

Dal 1933 al 1970

Nel 1933, la compagnia Euclid fu fondata dai fratelli Armington. Il suo successo nella progettazione e nella costruzione di autocarri ha in seguito attirato l'attenzione di General Motors, che acquistò Euclid nel 1953. La "Divisione Euclid" di GM sviluppò e vendette grandi apparecchiature, tra cui oltre la metà degli autocarri a cassone ribaltabile fuoristrada.

La performance dominante di Euclide ebbe una conseguenza negativa, tuttavia, quando il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti portò una causa antitrust contro GM, costringendola a fermare la produzione e la vendita di camion fuoristrada negli Stati Uniti per quattro anni ea cedere parti del suo Euclide affari e il marchio Euclid.

GM ha coniato il nome "Terex" nel 1970 dalle parole latine "terra" (terra) e "rex" (re) per i suoi prodotti per l'edilizia e gli autocarri non coperti dalla sentenza. Le parti rimanenti della nuova attività di Terex producevano crawler, caricatori frontali e raschietti.

Terex Geschichte




Durante la sua maturazione, la divisione Terex di GM ha creato alcune delle attrezzature da costruzione più importanti del settore, tra cui il primo dumper per fuoristrada (1Z Trac-Truk), il primo dozer a motore bicilindrico al mondo (TC-12) e il più grande camion al mondo , il Terex 33-19 "Titan", prodotto negli anni '70.






Il singolo prototipo di Titan prodotto era in servizio fino al 1990 ed è ora esposto a Sparwood, nella British Columbia, vicino alla miniera che serviva. Rimane il camion più grande del mondo per dimensioni, ma non per capacità di carico (370 tonnellate).


1980

La recessione dei primi anni '80 ha gravato sulla Terex, e la General Motors ha venduto Terex a IBH Holdings, una società di proprietà dell'imprenditore tedesco Dieter Esch, nel 1981.

IBH Holdings è crollato in una recessione globale e ha dichiarato bancarotta nel 1983. La proprietà di Terex è tornata alla General Motors, che l'ha organizzata come:

Terex Equipment Limited (TEL), un sussidio di produzione situato in Scozia
Terex USA, un distributore per i prodotti Terex nell'emisfero occidentale e un produttore di attrezzature e componenti nello stabilimento di Hudson, Ohio.

Nel 1986, la Northwest Engineering, una società acquistata dall'imprenditore americano Randolph Lenz nei primi anni '80, acquistò la Terex USA dalla bancarotta. A quel tempo, Northwest Engineering aveva la propria sede a Green Bay, nel Wisconsin.

Quando Northwest Engineering acquistò Terex USA nel 1986, l'accordo includeva un'opzione per l'acquisto di Terex Equipment Limited. Northwest Engineering ha esercitato tale opzione nel 1987. Durante lo stesso anno, Lenz ha espanso l'impronta manifatturiera dell'azienda in Scozia. L'anno successivo, il nome dell'azienda è stato cambiato in Terex Corporation.

Durante il resto del decennio, Terex realizzò una serie di acquisizioni, tra cui gru e escavatori Koehring (1987), Unit Rig (1988) e Fruehauf Trailer (1989). L'acquisizione di Fruehauf da sola ha portato Terex a triplicare le dimensioni.


1990-1995

Nel 1991, Terex era quotata alla Borsa di New York.

Terex quotato su NYSE.png

All'inizio degli anni '90, Terex intraprese una serie di passi per migliorare il proprio quadro finanziario, tra cui la dismissione di Fruehauf come società pubblica separata.

Woody Baldus, CEO, è deceduto nell'autunno del 1991. Randolph Lenz ha assunto il titolo di Chairman e CEO. Ciò ha portato al reclutamento di Ron DeFeo nel maggio 1992.

Ron DeFeo è entrato a far parte di Terex in qualità di presidente della compagnia - Heavy Equipment Group a Tulsa, in Oklahoma.

Nel 1993, gli uffici della Terex sono stati trasferiti a Westport, nel Connecticut. Poi, nell'ottobre 1993, Ron DeFeo è stato nominato presidente e direttore generale di Terex e membro del consiglio di amministrazione di Terex.

RMD ha nominato President_COO.png



Di fronte a un contesto recessivo, DeFeo ha avviato una ristrutturazione operativa e finanziaria aggressiva di Terex che comprendeva la raccolta di capitale aggiuntivo, la vendita di attività e le operazioni di ristrutturazione. Tra le azioni intraprese da Terex vi è stato uno sforzo mirato a rivoluzionare Clark Material Handling e la vendita delle sue azioni di Fruehauf nel mercato privato per $ 28 milioni.

Terex ha acquisito PPM nel 1995 e lo ha combinato con Koehring (ora chiamato Waverly), consolidando Terex come produttore e distributore leader di gru.

Randolph Lenz si ritirò da Terex nel 1995 e Ron DeFeo divenne CEO della Corporation.


1996-1999

Nel 1996, Terex gira un angolo vendendo redditizio Clark Material Handling, un produttore di carrelli elevatori ad alto costo, che consente a Terex di rifinanziare il debito e acquisire società più redditizie.

Nel 1998, Terex ha ampliato la sua attività mineraria con le acquisizioni di Payhauler e O & K Mining. L'offerta di gru è cresciuta notevolmente con le acquisizioni di American Crane, TerexLift, Peiner e Gru Comedil.

Ron DeFeo è nominato presidente del consiglio di amministrazione di Terex Corporation.

Per il resto del decennio, Terex ha fatto importanti acquisizioni tra cui Powerscreen, acquisito nel 1999.
Pwrscn_RedBlk.jpg
Nel 1999, Terex divenne leader nel settore della frantumazione e dello screening con le acquisizioni di Cedarapids, Re-Tech, Powerscreen e Finlay.


2000 e 2001

Nel 2000, Terex è passata alla categoria delle apparecchiature compatte con l'acquisizione di Fermec, un produttore britannico di terne per trattori.

Nel 2001, Terex ha fondato l'attività di costruzioni stradali con le acquisizioni di Jaques (frantumazione e vagliatura), CMI (costruzione di strade) e Bid-Well. L'acquisizione di Atlas è completata anche quest'anno.


2002

Il 2002 è stato un anno significativo per Terex in quanto ha acquisito diverse società, alcune grandi e alcune piccole.

Demag Mobile Cranes (produttore di gru a braccio telescopico e tralicciato) compila l'offerta di Terex Cranes e fa di Terex un'azienda leader nel settore delle gru
Terex acquisisce Genie, leader nella produzione di piattaforme di lavoro aereo
Genie_BluBlk.jpg
L'acquisizione di Genie è stata significativa anche perché ha introdotto Terex nella filosofia di gestione del sistema di produzione Toyota. Genie aveva incorporato aspetti di questa filosofia nelle sue operazioni commerciali con grande successo. Terex ha compreso l'opportunità di applicare queste pratiche a tutti i suoi affari. Ciò ha portato alla creazione del Terex Business System, o TBS.

Le acquisizioni dei produttori tedeschi Schaeff e Fuchs hanno rafforzato il business delle costruzioni europee.
Advance Mixer mette Terex nel business della betoniera
Infine, le acquisizioni di Pacific Utility e EPAC forniscono la distribuzione di proprietà di Terex Utilities



2003-2004

Nel 2003, Terex ha acquisito una partecipazione di controllo in TATRA, produttore di veicoli pesanti / fuoristrada per applicazioni commerciali e militari.

Nello stesso anno, Terex ha ampliato la propria distribuzione di Terex Utilities di proprietà dell'azienda con l'acquisizione di Commercial Body e Combatel.

Terex-TM-Crown.jpg


Dal 2006 al 2010

Terex ha avuto successo nel 2006 e nel 2007, con una crescita dei mercati in via di sviluppo raddoppiata.

Nel 2007, Terex è stata classificata come la società con il miglior punteggio numero 4 nel sondaggio Barron del 2007 500 e la # 314 nell'elenco Fortune 500.

Tatra fu ceduto durante quell'anno.

All'inizio del 2008, Terex ha acquisito ASV, un produttore di pale cingolate compatte.

La serie di sei valori fondamentali della società - The Terex Way - è stata introdotta ufficialmente nel 2008 in occasione della conferenza annuale sulla leadership globale.





La recessione globale del 2008 ha colpito duramente Terex, con molti mercati che hanno visto cali. Terex ha posto maggiore attenzione alla gestione della liquidità e alla gestione dei livelli di inventario durante questi tempi incerti.

Nel 2009, Terex ha acquisito le attività di attrezzature portuali di Fantuzzi e Noell - ora parte del segmento Cranes.

Nel 2006, Terex ha riformulato alcuni dei suoi rendiconti finanziari per gli anni 2000-2004. Ciò ha portato a un'indagine sulla contabilità di Terex da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense. L'indagine della SEC è stata risolta da Terex che ha stipulato un accordo con la SEC nell'agosto 2009 che imponeva a Terex di pagare una sanzione civile di $ 8 milioni e impone a Terex di commettere o favorire e favorire future violazioni delle leggi sui titoli statunitensi.

Terex forma un centro globale di ricerca e sviluppo in India.

Nel 2010, Terex ha ceduto la sua attività mineraria vendendola a Bucyrus International, Inc. Terex ha anche ceduto la sua attività Atlas.

Terex aumenta la sua presenza sul mercato cinese in questo stesso anno con il 65% di controllo di Shandong Topower Heavy Machinery Corporation, produttore di gru a traliccio, ed entra in una joint venture con NFLG per fabbricare frantoi e schermi per inerti.


2011

Mentre Terex continua ad espandere la propria presenza nei mercati in via di sviluppo, un team di leadership di Terex India è formato per agire come un organo decisionale per le questioni che hanno implicazioni a livello nazionale. La nuova leadership prende anche le redini in Terex Latin America.

Una cerimonia di taglio del nastro segna l'inaugurazione ufficiale della nuova fabbrica di Changzhou, in Cina, situata a Shanghai. La nuova struttura servirà come lo sviluppo del prodotto, la distribuzione delle parti e il centro servizi per il segmento AWP in Cina.

Gli skid steer loader di Terex Construction sono nominati "Top Products of 2011" degli appaltatori dalla rivista Equipment Today .

GAZ Group e Terex Corporation stipulano un accordo per costituire una joint venture per la produzione, la commercializzazione e la vendita di attrezzature per la costruzione e la costruzione di strade in Russia e la distribuzione di determinati prodotti fabbricati da Terex ed esportati in Russia. L'impresa venderà anche alcuni prodotti per la costruzione e la costruzione di strade del Gruppo GAZ per l'esportazione.

GAZ Terex JV.jpg

Terex è nominata una delle migliori compagnie per lavoratori minoritari dalla Minority Engineer Magazine.

È stato inaugurato ufficialmente un nuovo ufficio Terex Bangalore, in India, progettato per ospitare membri del team aziendale, rappresentanti di tutti i segmenti di business, Terex Financial Services e Global Sourcing.

Terex India Picture.jpg
Jehangir Ardeshir, Presidente e Amministratore Delegato di Terex India, accende la lampada che segnala un'apertura di buon auspicio per l'impianto di Bangalore.

Nell'agosto 2011, Terex ha completato l'acquisto dell'82% delle azioni di Demag Cranes AG, aggiungendo un nuovo segmento di attività - Material Handling & Port Solutions - a Terex con prodotti di livello mondiale in gru industriali e montacarichi, tecnologia portuale e servizi.


2012

Nell'aprile 2012, il Domination and Profit and Loss Transfer Agreement (DPLA) tra Terex e Demag Cranes è diventato efficace, aprendo la strada a Terex per integrare pienamente Demag Cranes come quinto segmento di Terex Corporation.


Terex Today Balanced Graph.png
Oggi Terex gode di un business globale ben bilanciato, con membri del team dislocati in tutto il mondo, che supportano le esigenze della nostra base clienti mondiale.


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: atlas macchine industriali   

Torna in alto Andare in basso
 
atlas macchine industriali
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Macchine accordatrici Pro's Pro
» Kodak
» macchina spara palle tennis

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: Mercedes-
Vai verso: