Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Schaeff macchine industriali

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Schaeff macchine industriali   Mer Ott 21, 2015 11:01 am

Karl Schaeff GmbH & Co. KG è un produttore di macchine per le costruzioni con sede a Langenburg. La società è stata nel 2002 Terex Germania ha adottato e ha prodotto come divisione escavatori Terex Schaeff, caricatori e fresatura.
L'azienda è stata fondata nel 1937 da Karl Schaeff per la riparazione di macchine agricole fondato. Dopo la seconda guerra mondiale è iniziata nel 1947 presso il sito Langenburg progettazione e produzione di attrezzature per macchine movimento terra. Il successo della società ha contribuito innovazioni tecniche. In particolare lo sviluppo della tecnica Knickmatik con un braccio escavatore può essere piegato fino a 90 gradi lateralmente, l'azienda ha un buon posizionamento sul mercato. Inoltre, la società ha prodotto ruota pale, terne e mini escavatori. 1985 ha assunto la Karl Schaeff GmbH & Co., la Johannes Fuchs KG, con sede a Bad Schönborn e li condusse ulteriormente sotto il nome di Fuchs escavatori. Nel 2002 la società è stata di Terex Germania adottato. L'azienda opera oggi con il nome di Kaelble GmbH, con sede a Gerabronn. Il marchio Schaeff continuerà ad essere utilizzato.

La Terex GmbH è una sussidiaria della statunitense produttore di macchine per le costruzioni di Terex Corporation, con sede a Dortmund.
Terex Schaeff sede a Langenburg è dal 2002 acquistò società Schaeff emerse. Produce escavatori, gommati caricatori, macchine tunnel, cilindro e fresatura.

Terex Fuchs, con sede a Bad Schönborn appartiene a Terex Germany GmbH e prodotto vari modelli di pale. L'originale Johannes Fuchs KG è stata rilevata dalla ditta Karl Schaeff GmbH & Co. 1985 L'acquisizione di Schaeff Terex Germany GmbH da Fuchs divenne la divisione di Terex.


Terex Atlas emerse dalle parti del Atlas Weyhausen GmbH. L'ATLAS TEREX GmbH in Delmenhorst produce escavatori e gru di carico. Da aprile 2010, Atlas è di nuovo in piedi e non è una società del gruppo Terex di più.

Atlas Weyhausen GmbH

L'azienda è stata fondata nel 1919 da Hinrich Weyhausen come operante macchine agricole. 1936, la società era conosciuta con il marchio ATLAS. 1950, la società si è rivolta alla costruzione e introdotto il primo completamente idraulico escavatore prima; prossimi escavatori prodotti Atlas anche caricatori leggeri e camion -Ladekrane. 1986 "ATLAS" una parte del nome della società; da Hinrich Weyhausen KG era il ATLAS Weyhausen GmbH. Nel 2002, i Terex GmbH aree escavatori e gru di carico di Atlas Weyhausen GmbH. La pala gommata gamma non è stato preso e continua come Atlas Weyhausen GmbH (marca Atlas Weycor) in modo autonomo.

Da aprile 2010, la divisione è indipendente e non una società del gruppo Terex di più. La Società ha operato da allora come Atlas Maschinen GmbH con servizi a Delmenhorst (gru), Ganderkesee (escavatore) e Vechta (cilindro).

O & K Mining GmbH

Le radici di Orenstein & Koppel OHG (O & K) risalgono al 1876. In primo luogo, le ferrovie prodotta; poi la costruzione robusta Feldbahn seguito locomotive, sostenuti per primo dopo la fine del secolo Eimerkettenbagger, prima in legno e nel 1904 "tutto Eysen". 1908 la prima pala è stato sviluppato. È stato seguito da un altro motore e la produzione di ruote secchio finché sono stati sviluppati escavatori idraulici successive, che sono stati portati alla fase di produzione. Il 1 ° aprile 1998, la Terex GmbH ha assunto la O & K GmbH Miniere e anche la produzione di escavatori idraulici pesanti per l'estrazione di tradizionale produttore tedesco Orenstein & Koppel (O & K).

Karl Schaeff GmbH & Co

La storia di Karl Schaeff ha avuto inizio nel 1937 come officina per la farm attrezzature. Più tardi si era dedicato alla costruzione di caricabatterie. Innovativa è stata quindi principalmente lo sviluppo di Knickmatik tecnica, che ha consentito un escavatore a lavorare su entrambi i lati della strada perché si potrebbe operare il secchio in un raggio di 180 gradi. Inoltre, prodotto pale gommate Schaeff, terne e mini escavatori. Questa è stata seguita da ulteriori modernizzazione e aziendali acquisizioni, come il 1985, Johannes Fuchs KG. Dal 2002 fa parte Schaeff Terex Gruppo.

Johannes Fuchs KG

Dal 1888, ha presentato il maestro fabbro Johannes Fuchs in Hemmingen fa macchine per l'agricoltura. Dal 1950, il primo semovente, pneumatica macchina universale D 3 è stato seguito dalla produzione di piccolo escavatore D 1, due anni dopo, alla produzione di massa di escavatori idraulici. 1985 Johannes Fuchs KG è stato dal lungo Burger ha acquisito aziende Karl Schaeff GmbH & Co ..

Kaelble costruzioni macchine e mbH riparazione

La società è stata nel 1884 in Cannstatt come officina di riparazione per conceria - fondata e vapore motori di Caroline e Gottfried Kaelble. Dopo essersi trasferito da Cannstatt a Backnang la società fosse per i produttori di macchine edili, motori e camion, e in particolare attraverso i suoi trattori in motorino strada conosciuta.

Kaelble
L'azienda Kaelble da Backnang era un attrezzature pesanti - motori - e costruttori di veicoli commerciali e in particolare dai suoi trattori per strada rulli, dumper e ruspe noti. Dal 2002 Kaelble era sotto il nome di TEREX Kaelble una divisione di Terex GmbH. 2010 ha assunto la Atlas Maschinen GmbH tutte le azioni Kaelble

a società è stata nel 1884 in Cannstatt come officina di riparazione per conceria - fondata e vapore motori di Caroline e Gottfried Kaelble. Cinque anni dopo il passaggio da Cannstatt a Backnang nel 1895 iniziò la produzione di macchine. Constructor era figlio di Carlo Kaelble, uno di undici figli. 1905 ha iniziato la produzione di semoventi frantoi in pietra e Gottlieb Kaelble costruito nel 1907 con i suoi due figli Carlo e Hermann i primi camion con motore auto-sviluppato su un telaio del frantoio roccia. Il camion è stato utilizzato per il trasporto per conto proprio. Dal 1908 erano rulli motori costruiti e la società è diventato il OHG. 1911 ha preso Carl Kaelble dopo la morte di suo padre gestione Gottfried Kaelble. Già nel 1912 la prima acquisizione è stata realizzata. Il Carl Kaelble OHG ha assunto Maschinenfabrik Carl Metz, un noto produttore di pompieri al 100%. Tuttavia, la società è rimasta indipendente e divenne il "Carl Metz GmbH". Durante la Prima Guerra Mondiale, particolarmente grave erano i trattori per artiglieria costruite.

Dal 1925 i veicoli commerciali permanenti hanno cominciato con i trattori pesanti, Kaelble presentato con il "Z1", il primo trattore diesel nel mondo prima. Carl e Hermann Kaelble fondato insieme con Anton Gmeinder il "Gmeinder & Co. GmbH" con sede a Mosbach. Il 1 ° gennaio 1931, la "Carl Kaelble OHG" in un era GmbH convertito. Quando nel 1933 il Reichsbahn tedesca con la consegna di carri merci con scooter su strada ha cominciato a clienti senza binario di raccordo, Kaelble era il fornitore casa di trattori necessari. L'azienda ha consegnato i suoi primi trattori a tre assi dal 1933, il Kaelble-trattori del tipo "Z6R". Per il trasporto dei carri con da Johann Culemeyer sviluppato per scooter strada trattori potenti fosse bisogno; Kaelble sviluppato e costruito questo come necessario per la Reichsbahn tedesca, ma anche per aziende private. Nel settore del trasporto pesante dei trattori Deutsche Reichsbahn sono stati costruiti dal Kaelble come "Z4GR", "Z6RL / Z6R2A100", "Z6R" e Z6R3A. Nel periodo pre-bellico erano noti anche per esprimere i trattori "Z3" e "Z4GR" per il trasporto urbano. Il 1935 consegnato trattore S6R di Kaelble stata una produzione speciale per l'auto trasporta il DRG. (Per saperne di più sotto strada Roller). In offerta erano a Kaelble anche i trattori come il "Z3A" o trattori per il trasporto del legname lungo il "ZK3" o "ZK4".

La fine del 1936 ha portato Kaelble con il tipo "6,5L" i primi camion nel veicolo di classe 6,5 tonnellate sul mercato; il cui peso lordo veicolo era a 13.000 kg. Per il settore privato, i cosiddetti "trattori rapidi" a una velocità massima di 40 chilometri all'ora è stato offerto. Essi sono stati anche dei DRG utilizzato per il loro trasporto di grandi contenitori di "Di casa in casa" salvadanaio. Per i Kaelble-trattori del tipo "Z6G125" e "Z6GN125" sono stati utilizzati. Per l'Air Force era dal 1935, il trattore aeromobili "Z2S" e il trattore "Z6Wa" prodotti con un motore di 100 cavalli. Questo trattore Kaelble in base Z6GN110 era con due sedili posteriori, i cosiddetti posti convertibili, attrezzata. Per la Marina Militare, il trattore "SS6GN110" e "SS6GN125" è stato costruito. Per la Wehrmacht, il trattore "Z6W2A130" sono stati prodotti con una potenza di 130 CV e due posti aperti al posteriore da 1939

Dal 1939 la gamma di prodotti è stata Bulldozer, a partire, in espansione con il bruco "PR125". Il Kaelble PR125 era il più grande prodotto in Europa bulldozer, aveva un motore Kaelble-GN125s che ha emesso 130 cavalli di potenza. Dal 1941, la società ha dovuto produrre in esclusiva per la Wehrmacht tedesca. Veicoli per società private o la Ferrovia nazionale tedesca sono stati prodotti solo in assegnazione.

Dopo la morte di Anton Gmeinder 1942 Kaelble ha assunto l'impresa comune completamente. La seconda acquisizione di una società ha fatto sì che Carl Kaelble GmbH ora con Carl Metz GmbH e Gmeinder & Co. GmbH ha portato due consociata separata.
Dopo la seconda guerra mondiale è stato ri-iniziato con la costruzione di trattori, ruspe, camion e camion. Già nel 1951 il bulldozer Kaelble PR630 è stato sviluppato come successore del PR125 e il 1952 insieme con la società Gmeinder il PR610. Il Kaelble-Gmeinder PR610 ha avuto un inizio di motore Kaelble-GN110s con 100 cavalli di potenza. Dal 1952 anche due e tre assi erano dumper prodotte. Tipper particolare sono come il "KV 34", "KVW 34" e "K20" conosciuto. Le offerte camion da Kaelble, come il K630K, K631L, K832L, KDV836E dire, rispetto ai principali produttori del settore, come Henschel, Magirus-Deutz, MAN e Mercedes-Benz prodotti solo in piccole quantità. La Ferrovia Federale Tedesca si riferiva all'atteggiamento del funzionamento dello scooter su strada nel 1987 i loro trattori da Kaelble, per esempio, il "K631", il "KV633ZB" e "KV631ZRF". Gli ultimi trattori per DB sono stati consegnati nel 1971. Anche la Ufficio federale tedesco postale spostato alcuni veicoli per i servizi di telecomunicazione da Backnang, come "K410", "K612", e nel 1963 consegnato trattori tipo "KDV12Z6".


Kaelble Cabover
Tipo: K631LF 1951
Già nel 1949 un Kaelble Cabover -Truck offerti, la K630LF con un motore da 150 cavalli. Nel 1951 già arrivato il suo successore, un tipo di cabina-over "K631LF".

In lunghezza e peso restrittive restrizioni della "Seebohm'schen leggi" del 1953, il Gruppo Kaelble perse la sua nicchia di mercato per i camion nel settore dei trasporti, in quanto questi non sono più stati utilizzati economicamente dal cliente. Anche se queste restrizioni sono state abolite nel 1960 di nuovo o mitigate, comunque, la maggior parte dei clienti abituali della società sono state ora modificate ad altri produttori, i modelli più leggeri avevano in offerta. Dal momento che non aveva Kaelble veicoli leggeri nel programma, hanno dovuto essere sviluppati. Nel 1962 finito Cabover tipo K652LF l'azienda ha voluto tornare in mercato dei veicoli industriali. Tuttavia, la vettura è già troppo tardi per mercato di essere ancora successo, e ci sono stati costruiti solo 42 pezzi fino a 1963rd

Così è stato deciso a Kaelble, regolare la normale costruzione camion nel 1963 e da allora in poi a concentrarsi su veicoli speciali e trattori pesanti. Dopo aver impostato la produzione di autocarri una completamente nuova, tagliente generazione trattore progettato è stato sviluppato e costruito da Kaelble. Per Carl Metz GmbH sono state costruite due vetture speciali. Come 1957 dalla Carl Metz GmbH altissima scala girevole al mondo, il DL è stato costruito 60 + 2, questo è stato montato su un tipo a tre assi Kaelble "KD680LF". Il secondo veicolo con lo stesso tipo ladder giradischi fosse stato consegnato in una Kaelble "KDV400z" a Mosca. 1975 ha ottenuto Scheuerle da una società turca di energia elettrica l'incarico di sviluppare un sistema di trasporto per i trasformatori. I trattori sono stati costruiti da Kaelble necessaria; questo quattro assi tipo di trattore "K4VW615Z" contribuito 615 CV e aveva un tecnicamente possibile peso complessivo di 45.000 kg. Ci sono stati un totale di otto pezzi costruita per questo lavoro fino a 1984


Anteriore: Tipo K632ZB / 15, Anno 1971
Posteriore: Tipo KD34S, Bj 1984
Nel 1976, la famiglia Schad, parte degli azionisti di Kaelble GmbH, in cambio della loro Kaelble- e Gmeinder -Unternehmensanteile la Carl Metz GmbH. Kaelble 1977 ha ricevuto un importante ordine dalla dell'esercito libico oltre 250 trattori pesanti triassiali per il serbatoio di teletrasporto. Erano per questo lavoro Cabover tipo "KDVW400S" e "KDVW500S" costruito. I caricatori bassi sono stati forniti da Scheuerle. Questo importante contratto ha portato a trascurare altri settori di attività, una perdita di nuovi ordini e quote di mercato. Nei problemi finanziari derivanti potrebbe essere risolto solo attraverso la cessione della partecipazione alla Libyan Arab Foreign Investment Company libico Investment Co. (Lafico). Dal 1979, le azioni della società sono aumentati del Kaelble "Lafico" costantemente; Il 1983 è quindi Lafico principale azionista di Kaelble GmbH. Nello stesso anno 1983, l'ultimo erano rulli consegnati. Già nel 1984 la produzione di trattori stradali è stato completamente impostato. Da questo punto, la società ha prodotto principalmente quasi esclusivamente pale gommate e discarica camion, ed era quindi del tutto dipendente dal settore delle costruzioni, o il Man-Made River Grande in Libia. [1]

Con problemi di vendita delle macchine da costruzione nel 1986, la fusione con Gmeinder GmbH per Kaelble-Gmeinder GmbH. I problemi della società hanno portato alla oltre al fatto che la produzione di bulldozer fissate e il settore immobiliare nel centro di Backnang sono stati venduti.

Come conseguenza dell'embargo libico, la società ha dovuto presentare istanza di fallimento nel 1996. Dal fallimento di quota Gmeinder è stato venduto; è emerso la società "Gmeinder Locomotiva e Machine Works GmbH", il forte di nuovo ha portato la locomotiva e l'ingranaggio. Le riparazioni area di business e di pezzi di ricambio che macchine movimento terra Kaelble e riparazione mbH origine. In seguito, la società è stata approvata dalla Terex Germany GmbH ha acquisito; c'era la Terex-Kaelble, con sede a Backnang sono stati prodotti caricatori di potere. A decorrere dal 17 agosto 2010 ha Atlas Maschinen GmbH ha acquistato (Delmenhorst) nell'ambito della recente modifica alla transazione con la Terex Corporation tutti i diritti di proprietà intellettuale e partecipazioni di Kälble caricatore attività. [2] Nel mese di agosto 2012, la società è tornata attivo sotto l'ombrello di Atlas Maschinen GmbH, Ganderkesee. Tuttavia, la produzione è stata affidata a Bulgaria e proseguita lì dal Gruppo Industriale bulgaro (BIG). Ci sono attualmente due caricatori ed escavatori compatti in un programma atlante-produzione.

Nel primo edificio industriale che Kaelble-Halle nel Mill Road 13 a Backnang, oggi una collezione d'arte è ospitata con reperti della storia industriale locale. La utilizzato fino a poco tempo anche per lavorare su macchine usate capannone alla periferia del Backnang al Maubacher strada cadde il 6 aprile 2006 un grande incendio.








http://heavycherry.com/vehwp/schaeff/page_7.html


























Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Schaeff macchine industriali   Sab Nov 14, 2015 12:02 pm

Karl Schaeff GmbH & Co. KG è un produttore di macchine per le costruzioni con sede a Langenburg. La società è stata nel 2002 Terex Germania ha adottato e ha prodotto come divisione escavatori Terex Schaeff, caricatori e fresatura
L'azienda è stata fondata nel 1937 da Karl Schaeff per la riparazione di macchine agricole fondato. Dopo la seconda guerra mondiale è iniziata nel 1947 presso il sito Langenburg progettazione e produzione di attrezzature per macchine movimento terra. Il successo della società ha contribuito innovazioni tecniche. In particolare lo sviluppo della tecnica Knickmatik con un braccio escavatore può essere piegato fino a 90 gradi lateralmente, l'azienda ha un buon posizionamento sul mercato. Inoltre, la società ha prodotto ruota pale, terne e mini escavatori. 1985 ha assunto la Karl Schaeff GmbH & Co., la Johannes Fuchs KG, con sede a Bad Schönborn e li condusse ulteriormente sotto il nome di Fuchs escavatori. Nel 2002 la società è stata di Terex Germania adottato. L'azienda opera oggi con il nome di Kaelble GmbH, con sede a Gerabronn. Il marchio Schaeff continuerà ad essere utilizzato. [1]
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Yanmar rilancia il marchio Schaeff   Mar Gen 31, 2017 10:14 am

Yanmar riporta Schaeff nel mercato delle macchine edili. Dopo l’acquisizione da parte di Yanmar, nell’ottobre 2016, del settore Macchine edili compatte di Terex Corporation, nello stabilimento di Crailsheim si punta sugli ottant'anni di storia dell'azienda.
A partire da gennaio 2017, miniescavatori, escavatori midi, escavatori mobili e pale gommate torneranno in commercio con il marchio Schaeff.

Nel primo trimestre dell'anno, Schaeff commercializzerà tre nuove macchine, con tecnologia motoristica all'avanguardia Euro IV: l'escavatore mobile Schaeff TW95, l'escavatore midi Schaeff TC125 e la pala gommata Schaeff TL120. La gamma verrà poi estesa, nel settore dei miniescavatori, con i modelli Schaeff TC08 e TC10.

“Il nome Schaeff - afferma Peter Hirschel, Direttore Generale di Yanmar Compact Germany - è sinonimo di macchine edili compatte sviluppate e costruite in Germania. Oggi, come sempre è stato, Schaeff è specialista e trendsetter tecnologico del settore – una tradizione che portiamo avanti con Yanmar, con cui siamo felici e orgogliosi di percorrere questa strada”.

Il management di Yanmar Compact Germany vede grandi potenzialità nel marchio Schaeff: “Nel settore delle macchine edili, ben pochi altri marchi suscitano emozioni come Schaeff. Schaeff vive dell'entusiasmo dei propri collaboratori, dei propri clienti e dei propri rivenditori: possiamo dire di avere dei veri e propri fan, e queste sono le basi del nostro lavoro”, prosegue Peter Hirschel. “Un ulteriore motivo di soddisfazione risiede nel fatto che anche il nostro Centro Ricambi di Rothenburg fa parte della famiglia Yanmar, il che ci garantisce un buon approvvigionamento di ricambi.”

Il marchio Schaeff è stato acquisito da Terex nel 2001. Da ottobre 2016 lo stabilimento di Crailsheim fa parte della famiglia Yanmar e dal 1° gennaio 2017 ha assunto la denominazione Yanmar Compact Germany.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Schaeff macchine industriali   Dom Apr 08, 2018 7:30 pm

escavatori ragno
1994

HS40 Mobile Walking Excavator




Schaeff SMB2041
Marca SCHAEFF
Ano de fabricação 1994


SCHAEFF HML 30 E wheel excavator





Karl Schaeff GmbH & Co. KG era un produttore di macchine edili con sede a Langenburg . La società è stata rilevata da Terex Deutschland nel 2002 e, come parte della business unit Terex Schaeff, ha prodotto escavatori, fresatrici e caricatori.

L'azienda è stata fondata nel 1937 da Karl Schaeff come officina per macchine agricole . Dopo la seconda guerra mondiale iniziò nel 1947 nel sito Langenburg, la progettazione e la fabbricazione di accessori per macchine edili. Le innovazioni tecniche hanno contribuito al successo dell'azienda. Soprattutto, lo sviluppo della tecnologia Knickmatik, con cui un braccio dell'escavatore può essere piegato lateralmente fino a 90 gradi, ha dato all'azienda una buona posizione sul mercato. La società ha anche prodotto pale gommate , terne e mini escavatori . Nel 1985, la Karl Schaeff GmbH & Co. rilevò Johannes Fuchs KG , con sede a Bad Schönborn, e la continuò sotto il nome di Fuchs Bagger . Nel 2002, la società è stata acquisita da Terex Germania . Tra la ditta firmierte come Kaelble GmbH con sede a Gerabronn . Il marchio Schaeff è ancora usato. Nel giugno 2016, Yanmar ha rilevato il segmento europeo delle macchine compatte di Terex con lo stabilimento di Crailsheim e la sede logistica di Rothenburg ob der Tauber. Da allora, Schaeff opera come Yanmar Compact Germany Gmb


erex GmbH è una consociata del produttore americano di attrezzature per l'edilizia Terex Corporation , con sede a Dortmund




Terex GmbH è una consociata del produttore americano di attrezzature per l'edilizia Terex Corporation , con sede a Dortmund

O & K Dortmund non fa parte di Terex GmbH dal 2010. Terex O & K è stato venduto all'inizio di febbraio 2010 a Bucyrus International , che fa parte di Caterpillar da luglio 2011.

Terex Schaeff , con sede a Langenburg, è emerso da Schaeff , acquisita nel 2002. Escavatori , pale gommate , macchine da tunnel, cilindri e fresatrici sono prodotti.

Terex Fuchs , con sede a Bad Schönborn, fa parte di Terex Deutschland GmbH e produce vari modelli di macchine di carico. L'originale Johannes Fuchs KG è stato acquistato nel 1985 dalla società Karl Schaeff GmbH & Co. Con l'acquisizione di Schaeff da parte di Terex Deutschland GmbH , Fuchs divenne parte della divisione Terex.

Terex Atlas è nato da parti di Atlas Weyhausen GmbH . ATLAS TEREX GmbH di Delmenhorst produce escavatori e gru di carico. Atlas è stata da sola a partire da aprile 2010 e non è più una società del Gruppo TEREX.


Atlas Weyhausen GmbH

La società è stata fondata nel 1919 da Hinrich Weyhausen come azienda di macchine agricole. Nel 1936 la società divenne nota con il marchio ATLAS. Nel 1950, la società si rivolse a macchine da costruzione e introdusse il primo escavatore completamente idraulico; Oltre agli escavatori, Atlas ha anche prodotto pale gommate leggere e gru per autocarri . Nel 1986, "ATLAS" divenne parte del nome della società; Hinrich WEYHAUSEN KG è diventata ATLAS Weyhausen GmbH . Nel 2002, Terex GmbH ha rilevato le divisioni di escavatori e gru di carico dalla Atlas Weyhausen GmbH. La pala gommata area non è stata rilevata e continua ad essere indipendente come Atlas Weyhausen GmbH (come marchio Atlas Weycor).

Da aprile 2010, la divisione è indipendente e non più una società del Gruppo Terex. Da allora, la società opera come Atlas Maschinen GmbH con i suoi impianti di produzione a Delmenhorst (gru), Ganderkesee (escavatore) e Vechta (cilindro).

O & K Mining GmbH

Le radici dell'Orenstein & Koppel OHG (O & K) risalgono all'anno 1876. In primo luogo, furono prodotte le ferrovie di campo ; in seguito seguì la costruzione di locomotive per locomotive da campo robuste, fino a che dopo la svolta del primo escavatore a catena fu emersa, prima in legno e dal 1904 "interamente da Eysen". Nel 1908 fu sviluppato il primo escavatore a cucchiaia rovescia. È stata seguita da un'altra motorizzazione e dalla produzione di escavatori gommati fino a quando non sono stati sviluppati escavatori idraulici, che sono stati portati in serie. Il 1 ° aprile 1998 la Terex GmbH ha rilevato la O & K Mining GmbH e la produzione di escavatori idraulici per lavori pesanti per l' estrazione quotidiana del tradizionale produttore tedesco Orenstein & Koppel (O & K

Karl Schaeff GmbH & Co

La storia dell'azienda Karl Schaeff iniziò nel 1937 come officina per macchine agricole . Successivamente, si dedicarono alla costruzione di caricabatterie. A quel tempo, lo sviluppo della tecnica Knickmatik , che consentiva a un escavatore di lavorare su entrambi i lati della strada, era particolarmente innovativo perché la benna poteva essere utilizzata in un raggio di 180 gradi. Schaeff ha anche prodotto pale gommate, terne e mini escavatori . È stato seguito da ulteriore ammodernamento e acquisizioni societarie tali. B. 1985 Johannes Fuchs KG . Dal 2002, Schaeff appartiene al gruppo Terex.

Johannes Fuchs KG

Dal 1888, il maestro del fabbro Johannes Fuchs fabbricò l'attrezzatura agricola di Hemmingen . A partire dal 1950, la produzione del piccolo escavatore D 1 seguì, e due anni dopo, la prima macchina pneumatica universale D3 semovente per la produzione in serie di escavatori idraulici. Nel 1985 Johannes Fuchs KG è stata acquisita dalla società con sede a Langenburg Karl Schaeff GmbH & Co.

Kaelble Baumaschinen- und Repairgesellschaft mbH

L'azienda fu fondata nel 1884 a Cannstatt come officina per la conceria e le macchine a vapore di Caroline e Gottfried Kaelble. Dopo essere passati da Cannstatt a Backnang , l'azienda è diventata nota come produttore di macchine da costruzione, motori e veicoli commerciali, e soprattutto attraverso i suoi trattori per scooter da strada .



Schaeff , produttore americano di carrelli elevatori, è noto per la produzione di una delle linee più complete di carrelli elevatori elettrici, stand-up e controbilanciati per l'industria della movimentazione di materiali con capacità di sollevamento da 3.000 a 6.000 sterline (da 1.361 a 2.722 kg). [1] A un certo punto, l'azienda produsse anche una linea di macchine per l' edilizia che comprendeva pale gommate , retroescavatori e escavatori .
Contenuto


Storia

Le origini di Schaeff risalgono all'istituzione della North American Manufacturing Co. fondata da Elmer Hansen nel 1947. Elmer Hansen era un contadino del Nebraska trasferitosi a Sioux City nel 1946 dopo aver inventato un carro autocaricante nel 1941. Costituì un fabbrica in un garage e ha iniziato a produrre il suo carro autocaricante alimentato in autocarri e paratie noto come "Grain-O-Vator". [2] Nel 1955 Hansen produceva anche un camion per la movimentazione di mangimi sfusi chiamato Bulkanizer. [3]

[ modifica ] Namco Lift Truck

Durante gli anni '50 gli affari di Hansen iniziarono a crescere e la produzione aumentò oltre la capacità del suo stabilimento. Il sovraffollamento ha reso sempre più difficile manovrare qualsiasi tipo di apparecchiatura mobile all'interno dello stabilimento. Hansen ha cercato di acquistare un carrello elevatore ma la maggior parte dei carrelli sul mercato era troppo grande per funzionare nel suo stabilimento. Progettò un veicolo per ascensori di piccole dimensioni che rispondesse alle sue esigenze e presto realizzò che c'era anche un mercato nazionale per il suo veicolo. Ha raffinato il suo design e apportato modifiche per migliorarlo. Il nuovo carrello elevatore è stato nominato NAMCO. Nel 1962, dopo tre anni di test, fu svelato il primo carrello elevatore NAMCO, disponibile nei modelli a benzina , elettrico e propano . [4]

[ modifica ] Branching Out

Nel 1973 Schaeff stava producendo 10 diverse versioni del suo carro autoscaricante, tra cui un modello di marca etichettato per John Deere . La società ha anche fabbricato un telaio per camper e camion multi-stop per la consegna della International Harvester. Nel 1978 la società fu rilevata e ribattezzata NAMCO Inc. Continuò a produrre sia attrezzature agricole che carrelli elevatori.




chaeff Buys Namco

Nel 1981 la società tedesca Karl Schaeff GmbH acquistò NAMCO e le due società furono unite per formare una nuova entità, Schaeff-NAMCO. Schaeff-NAMCO ha aggiunto una linea di attrezzature per l' edilizia che include un attacco di terna per trattori . Nel 1987 la società fu ribattezzata Schaeff Inc .; Nel marzo del 1998 vendette la linea di macchine agricole a quattro stelle . [6]

[ modifica ] Costruire una divisione in calcestruzzo

Nel 1992 fu creato un nuovo team di gestione per costruire Schaeff in un leader di mercato come fornitore di industria e costruzioni. La società presto commercializzò un'intera gamma di macchine per l'edilizia, tra cui pale gommate , caricatrici , escavatori , escavatori a piedi, carrelli elevatori fuoristrada e rottamatori nel mercato nordamericano. [7]

[ modifica ] Competenza nei carrelli elevatori per magazzini

A metà degli anni '90, Schaeff ha presentato la sua serie di carrelli elevatori elettrici controbilanciati. Il carrello elevatore era il risultato di anni di ricerca. È arrivato con sterzo elettrico, un'area di lavoro ergonomica, funzionalità software aggiornabili, controlli programmabili e diagnostica di runtime integrata.

Nel 1996 Schaeff ha presentato il suo carrello elevatore controbilanciato verticale a torretta T90 W90T. L'attacco della torretta del carrello è stato in grado di ruotare a 180 gradi, fornendo accesso da lato a lato in corridoi stretti. Echo 3,000 TM, un carrello elettromeccanico controbilanciato da stand-up progettato per sollevare fino a 3.000 kg (1.361 kg) e raggiungere fino a 4,8 metri (4,8 piedi) è stato poi introdotto nel 1999, completando la linea di carrelli elevatori dell'azienda. Schaeff ha anche deciso di reintrodurre sul mercato il carrello elevatore NAMCO nel 2000. Rimane uno dei muletti più piccoli sul mercato. [8]

[ modifica ] Acquisto di Terex

Terex Corp. ha acquisito Schaeff Inc., la società madre di Schaeff GbmH, nel 2001. Nell'ambito dell'acquisizione, Terex ha trasferito le attività di Schaeff da Sioux City, Iowa a Bridgeview, Illinois, nel novembre 2003. Crane and Machinery ha continuato a operare in base a un contratto con Terex. Lo stesso mese, Quantam Value Mgmt. acquisito sia Crane and Machinery che Schaeff Inc. da Terex Corp. [9]

[ modifica ] La società oggi

Nell'ottobre 2008 Schaeff Lift Truck è stata acquisita e ora opera come sussidiaria interamente controllata da Manitex International Inc. , un altro produttore di soluzioni di sollevamento ingegnerizzate con sede a Bridgeview, Illinois. [10]
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Schaeff macchine industriali   Lun Apr 09, 2018 10:17 am

http://www.baumaschinenbilder.de/forum/thread.php?threadid=2528&threadview=0&hilight=&hilightuser=0&page=1

http://www.euromach.com/public/homepage.aspx

__________________

spinnen bagger , walking excavator
spider arana





Kaiser, Menzi Muck, Euromach e apparentemente XCMG sono gli unici produttori di escavatori ragno in questi giorni. Le macchine più piccole di Menzi-Muck sono macchine Euromach ri-marchiate. Kaiser ha una nuova linea con i modelli S10 e S12 disponibili come modelli a due ruote motrici e quattro ruote motrici, ma penso che facciano ancora la serie S2 più vecchia da quello che ho capito. Menzi Muck è uscito con una linea più recente qualche anno fa e penso che ci siano stati dei miglioramenti anche da Euromach, ma non ne so molto di loro. Le macchine Schaeff / Terex sono fuori produzione da alcuni anni, non ho sentito troppe cose positive su di loro, ma ho già eseguito i loro escavatori e ho pensato che andassero bene.







































Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
el magutt

avatar

Messaggi : 2549
Data d'iscrizione : 09.11.13
Età : 60
Località : leno lombardia brescia

MessaggioTitolo: Re: Schaeff macchine industriali   Lun Apr 09, 2018 10:38 am

https://www.menzimuck.com/en/home/



Pale gommate Menzi.
Più diverse sono le applicazioni per le pale gommate moderne, più completa è la nostra gamma di pale gommate. Dal modello più piccolo a quello più grande, le pale gommate Weycor gestiscono anche i compiti più difficili a loro modo: potenti, precisi, facili da mantenere e con una superiorità che li rende partner unici, versatili e affidabili.

La gamma di pale gommate Menzi senza interruzioni include quattordici macchine con pesi morti da 3.300 kg o 9.450 kg. Tutti i modelli da 37 kW sono dotati di un motore e-cology a controllo di qualità per collegare le migliori prestazioni a consumi ridotti.

Escavatori a piedi Menzi Muck
Le caratteristiche speciali degli escavatori a piedi si basano su un sofisticato chassis high-tech e sul braccio brevettato: vari cilindri idraulici consentono al tuttofare di adattare ruote e supporti a qualsiasi terreno. Per questo in alcuni paesi il Menzi Muck è anche chiamato escavatore ragno.

I bordi di inclinazione fissi sugli escavatori cingolati Menzi Muck possono essere regolati in base al compito da svolgere grazie alla ruota regolabile e ai supporti artiglio. Di conseguenza, produce forze di sollevamento e strappo oltre quelle degli escavatori convenzionali. Un Menzi Muck del peso di 9,5 tonnellate produce una resa simile a quella di un escavatore cingolato da 20 tonnellate.






Escavatore cingolato Menzi Master.
Un escavatore cingolato disponibile solo da Menzi Muck: un escavatore da 14 tonnellate con telaio cingolato e 157 CV che supera tutte le macchine esistenti! Il mondo presenta per la prima volta un braccio telescopico e una speciale cinematica grandangolare, una combinazione che rende finalmente impossibile l'impossibile! Il propulsore è ideale come porta-attrezzi per gli accessori con un consumo particolarmente elevato così come per gli operatori che prima dovevano accontentarsi di meno! L'escavatore cingolato a coda corta è adatto per le applicazioni in cui una bassa pressione di fondazione è fondamentale e lo spazio disponibile limitato richiede un concetto leader sul mercato.















https://www.menzimuck.com/fileadmin/menzimuck.com/public/03-produktgruppen/33-Menzi-Raupenbagger-bis-10-Tonnen/manuals/ba-17vxe-19vxt-0113-de-fr-en-it.pdf





https://www.menzimuck.com/en/company/history/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Schaeff macchine industriali   

Torna in alto Andare in basso
 
Schaeff macchine industriali
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Macchine accordatrici Pro's Pro
» Kodak
» macchina spara palle tennis

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: MAN-
Vai verso: