Camion per passione!
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 daf elettrico

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

daf elettrico  Empty
MessaggioTitolo: daf elettrico    daf elettrico  Icon_minitimeVen Mar 19, 2021 9:28 pm

Dopo il boom di vendite delle auto elettriche in Olanda, anche un’ altra nicchia di mercato, quella dei camion, si apre all’ecosostenibilità. Il produttore di autocarri DAF infatti ha sviluppato un nuovo camion completamente elettrico e emissioni zero.

Il DAF CF Electric ha un’autonomia di 220 km, il doppio rispetto al modello precedente, e con il recupero di energia durante la frenata, l’autonomia può raggiungere fino 500 km in più.

Il camion, che può essere caricato completamente in 75 minuti, è più leggero di 700 kg rispetto al modello precedente grazie a batterie più leggere, che ne aumenta anche la capacità di carico.

Sono disponibili due tipi: rigido e trattore . Le vendite iniziano a settembre, con la consegna dei primi veicoli prevista all’inizio del 2021. Il DAF CF Electric sarà disponibile per i clienti nei Paesi Bassi, in Belgio e nella regione tedesca della Renania Settentrionale-Vestfalia.
daf elettrico  First-DAF-CF-Electric-refuse-collection-truck-delivered-to-ROVA-02-1024x683


Daf alla prova del camion elettrico in città
Anche Daf entra prepotentemente nell’elettrico e lo fa con in mente la distribuzione cittadina e la raccolta rifiuti, puntando dritto alle portate più elevate per questo tipo di impieghi.

D’altronde, si sa, in città i percorsi sono brevi e a bassa velocità, quindi l’ideale visto che l’autonomia resta un tallone d’Achille di tutti i veicoli elettrici (è sempre bene, a questo proposito tenere a mente le parole del numero uno di Toyota in merito). Viceversa, è proprio l’ambiente urbano il contesto che valorizza maggiormente una marcia con emissioni gassose e, particolare da non trascurare, acustiche pari a zero.


Daf e l’elettrico in città: roba da pesanti
La proposta suscita particolare interesse non solo per le 28 tonnellate di mttp del CF a 3 assi, un pesante a tutti gli effetti, avvantaggiato dalla maneggevolezza assicurata dalla presenza del terzo asse sterzante, ma anche per la stuzzicante combinazione motrice più rimorchio da 38 tonnellate, sempre di mtpp. E parliamo di masse potenziali, perché ci si deve misurare con i contesti legislativi dei singoli Paesi. In entrambi i casi, si tratta di veicoli ideali, per esempio, per distribuire 24 ore su 24 merce ai supermercati, approfittando dei momenti dedicati al carico scarico della merce per (ri)caricare anche il pacco batterie del camion o della motrice.

Bastano infatti 100-150 kW (una potenza sicuramente già presente in ogni punto vendita) per riportare le batterie sopra l’80 percento in mezz’ora o poco più, assicurandosi così l’autonomia per tornare al deposito centrale (di solito in periferia) a ricaricare merce ed altri elettroni. E se proprio serve una ricarica totale, è sufficiente un’ora e mezza. Una differenza di tempo che conferma la non linearità tra percentuale di carica e tempo, parametro da tenere ben presente quando, appunto, si pianificano tempi e luoghi per le ricariche. Se la struttura del CF è ben conosciuta, la differenza rispetto alle versioni tradizionali la fanno il motore elettrico da 210 chilowatt e un pacco batterie da 170 kWh.


Coppia super
Diversamente dalla proposta che proviene da Volvo, non è presente un cambio, ma ci si affida alla proverbiale coppia spezza-semiassi (2.000 Nm) tipica dei motori elettrici per assicurare un’adeguata elasticità di marcia. Volendo fare un confronto con le versioni diesel, come potenza i CF col M-X7 da 6,7 litri viaggiano nell’intorno dei 210 chilowatt e bisogna passare ai 10,8 litri dell’MX-11 per partire con una decina di chilowatt in più ed arrivare sino a 330 chilowatt a seconda delle tarature. Se, quindi, con le potenze quasi ci siamo, la differenza si vede sulla coppia: con 2.000 Nm ci collochiamo tra il 50 e il 100 percento in più rispetto agli MX-7 confrontabili come potenza e solo gli XM-11 con le tarature più spinte riescono a superare, di poco, questo valore.




Torna in alto Andare in basso
 
daf elettrico
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: DAF-
Vai verso: