Camion per passione!
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 teleskid JCB mini pala

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:38 am

La nuova minipala compatta dotata di braccio telescopico JCB Teleskid ha uno sbraccio superiore del 60% rispetto a qualsiasi altro skid steer loader sul mercato, ed è l'unica minipala compatta cingolata in grado di scavare sotto quota fino a una profondità di quasi un metro. Inoltre, può raggiungere un'altezza di scarico superiore dell'8% rispetto a qualsiasi altro modello concorrente.

Grazie al suo elevato tasso di innovazione questa macchina supererà le aspettative dei nostri clienti, proponendosi come la prima minipala cingolata compatta al mondo dotata di braccio telescopico. La JCB Teleskid offrirà uno sbraccio, un'altezza di sollevamento e una profondità di scavo superiori a quelle di qualsiasi altro skid steer loader." La JCB Teleskid nelle versioni cingolata e gommata sarà venduta nel Nord America, mentre nei mercati europei sarà distribuita la sola versione gommata, variante più diffusa in queste regioni.

La JCB Teleskid vanta uno sbraccio anteriore fino a 2,4 metri, circa il 60% in più rispetto alle migliori prestazioni della concorrenza. Con un'altezza di sollevamento di quasi 4 metri, inoltre, l'altezza di scarico della JCB Teleskid supera dell'8% qualsiasi altra minipala disponibile sul mercato.

La nuova JCB Teleskid è l'unica minipala compatta in grado di combinare capacità di sollevamento verticale e radiale. Un sistema di livellamento permetterà di mantenere una perfetta orizzontalità della benna lungo l'intero arco di sfilo del braccio.


teleskid JCB  mini pala 32b751cf-b6de-44a6-8ff0-f4a3eeeaaf21


https://www.mmtitalia.it/dotAsset/32b751cf-b6de-44a6-8ff0-f4a3eeeaaf21.jpg



cb Teleskid: skid steer e minipala cingolata dotata di braccio telescopico
Presentata al Conexpo la minipala gommata e cingolata in grado di scavare sotto quota fino a una profondità di 1 m: dotata di braccio telescopico si caratterizza per uno sbraccio fino a 2,4 m, raggiunge un'altezza di scarico di quasi 4 m. La versione cingolata verrà prodotta solo per gli Stati Uniti.
Redazione29 aprile 2017
Jcb ha inaugurato la tecnologia del braccio telescopico 40 anni fa con il lancio dei sollevatori telescopici e quasi 25 anni fa ha introdotto il primo skid steer loader monobraccio, il Powerboom, segnando così nuovi standard in materia di sicurezza.
L’azienda oggi compie un ulteriore passo in avanti in termini di innovazione, combinando entrambe le tecnologie in un’unica macchina con la nuova Jcb Teleskid: uno skid steer e una minipala cingolata dotata di braccio telescopico.


teleskid JCB  mini pala Teleskid-jcb-1


Sbraccio anteriore fino a 2.4 metri.
Jcb Teleskid
La nuova minipala compatta dotata di braccio telescopico si distingue per uno sbraccio fino a 2,4 m, superiore del 60% rispetto agli altri skid steer loader sul mercato: è una minipala compatta cingolata in grado di scavare sotto quota fino a una profondità di 1 m. Può inoltre raggiungere un’altezza di scarico di quasi 4 m, superiore dell’8% rispetto agli altri mezzi della stessa categoria.
La nuova Jcb Teleskid è l’unica minipala compatta in grado di combinare capacità di sollevamento verticale e radiale. Un sistema di livellamento permetterà di mantenere una perfetta orizzontalità della benna lungo l’intero arco di sfilo del braccio.


Un’altezza di scarico di quasi 4 m, superiore dell’8% rispetto agli altri mezzi della stessa categoria.
La Jcb Teleskid è dotata del motore Jcb Ecomax da 55kW (74Cv), che fornisce coppia elevata a basso numero di giri garantendo il rispetto degli standard di emissione Tier 4 Final/Stage IIIB.
La Teleskid dispone di una cabina completamente chiusa più grande del 33% rispetto alla media del segmento. Infine, monta di serie il software MyChoice di Jcb, che consente di personalizzare il controllo e la sensibilità di risposta del joystick in funzione delle preferenze dell’operatore.

«Grazie al suo elevato tasso di innovazione questa macchina supererà le aspettative dei nostri clienti, proponendosi come la prima minipala cingolata compatta al mondo dotata di braccio telescopico. La Jcb Teleskid offrirà uno sbraccio, un’altezza di sollevamento e una profondità di scavo superiori a quelle di qualsiasi altro skid steer loader. La Jcb Teleskid può compiere il lavoro di quattro macchine – un sollevatore telescopico, un carrello elevatore, una pala compatta e una minipala, il tutto in una macchina di facile manutenzione. Il braccio telescopico permetterà agli operatori di caricare i camion senza utilizzare rampe, superare agevolmente cordoli ed eseguire scavi sotto quota mantenendo una perfetta visibilità sull’area di lavoro».

a Jcb Teleskid è dotata del motore JCB Ecomax da 55kW (74Cv).
La Jcb Teleskid è stata presentata nell’ultima fiera Conexpo: nelle versioni cingolata e gommata verrà venduta solo nel nord America, mentre nei i mercati europei sarà distribuita la sola versione gommata




teleskid JCB  mini pala Teleskid-jcb-3

teleskid JCB  mini pala Teleskid-jcb-2







Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: minipala Teleskid di JCB   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:41 am

minipala Teleskid di JCB

La nuova minipala compatta dotata di braccio telescopico JCB Teleskid (lanciata in anteprima mondiale a Conexpo) è un prodotto innovativo che si distingue per uno sbraccio superiore del 60% rispetto a qualsiasi altro skid steer loader sul mercato, ed è l’unica minipala compatta cingolata in grado di scavare sotto quota fino a una profondità di quasi un metro. Inoltre, può raggiungere un’altezza di scarico superiore dell’8% rispetto a qualsiasi altro modello concorrente.



Grazie al suo elevato tasso di innovazione questa macchina supererà le aspettative dei nostri clienti, proponendosi come la prima minipala cingolata compatta al mondo dotata di braccio telescopico. La JCB Teleskid offrirà uno sbraccio, un’altezza di sollevamento e una profondità di scavo superiori a quelle di qualsiasi altro skid steer loader.”

La JCB Teleskid nelle versioni cingolata e gommata sarà venduta nel Nord America, mentre nei i mercati europei sarà distribuita la sola versione gommata, variante più diffusa in queste regioni.


JCB ha inaugurato la tecnologia del braccio telescopico quasi 40 anni or sono con il lancio dei sollevatori telescopici, tipologia di macchina di cui oggi è il più importante produttore al mondo. Quasi 25 anni fa, poi, JCB ha introdotto anche un’ulteriore novità: il primo skid steer loader monobraccio, il Powerboom, segnando così nuovi standard in materia di sicurezza. Oggi l’azienda compie un ulteriore passo in avanti in termini di innovazione, combinando entrambe le tecnologie in un’unica macchina con la nuova JCB Teleskid: uno skid steer e una minipala cingolata dotata di braccio telescopico.

La JCB Teleskid vanta uno sbraccio anteriore fino a 2,4 metri, circa il 60% in più rispetto alle migliori prestazioni della concorrenza. Con un’altezza di sollevamento di quasi 4 metri, inoltre, l’altezza di scarico della JCB Teleskid supera dell’8% qualsiasi altra minipala disponibile sul mercato.

La nuova JCB Teleskid è l’unica minipala compatta in grado di combinare capacità di sollevamento verticale e radiale. Un sistema di livellamento permetterà di mantenere una perfetta orizzontalità della benna lungo l’intero arco di sfilo del braccio.


La JCB Teleskid può compiere il lavoro di quattro macchine – un sollevatore telescopico, un carrello elevatore, una pala compatta e una minipala, il tutto in una macchina di facile manutenzione. Il braccio telescopico permetterà agli operatori di caricare i camion senza utilizzare rampe, superare agevolmente cordoli ed eseguire scavi sotto quota mantenendo una perfetta visibilità sull’area di lavoro”.

La JCB Teleskid è dotata del motore JCB Ecomax da 55kW (74CV), che fornisce coppia elevata a basso numero di giri garantendo il rispetto degli standard di emissione Tier 4 Final/Stage IIIB.

La Teleskid dispone di una cabina completamente chiusa più grande del 33% rispetto alla media del segmento. Infine, monta di serie il software MyChoice di JCB, che consente di personalizzare il controllo e la sensibilità di risposta del joystick in funzione delle preferenze dell’operatore.




teleskid JCB  mini pala Centro-15


teleskid JCB  mini pala Testo-39


teleskid JCB  mini pala Sinistra-16

Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:44 am

Teleskid di JCB raggiunge l'Europa
L'innovativa minipala compatta cingolata Teleskid di JCB è disponibile sul mercato nordamericano da oltre un anno e la buona notizia è che ora è disponibile per i clienti europei.

Mai lento nel portare nuove idee e concetti sul tavolo, JCB è sempre in prima linea nell'innovazione e il loro nuovo Teleskid è ancora un altro pezzo di kit che cambia il gioco! Il 3TS-8T Teleskid per dargli il suo pieno titolo, offre un'altezza di carico massima di 4,1 me un'impressionante portata in avanti di 2,25 m che trasforma totalmente le operazioni di manzo con gli sci convenzionali.

La variante cingolata era un'aggiunta logica alla gamma in seguito al successo della versione con ruote 3TS-8W ed è una bestia completamente diversa con i suoi cingoli in gomma a bassa pressione al suolo che la rendono adatta a un'ampia varietà di compiti in condizioni di terreno variabili.

Il Teleskid è alimentato dal collaudato motore diesel EcoMAX da 4,4 litri di JCB, che eroga 55 kW (74 CV) e 400 Nm di coppia. Il motore è conforme agli standard sulle emissioni US Tier 4 Final / EU Stage IIIB. La macchina si trova su un solido sottocarro con motori di cingoli a doppia velocità, che offrono una velocità di traslazione massima fino a 7,8 mph. Gli ampi cingoli in gomma con alette di trazione offrono la massima aderenza in condizioni di terreno difficili, fornendo una pressione al suolo ridotta, rispetto a una macchina su ruote come un piccolo sollevatore telescopico o un carrello elevatore. Un altro grande vantaggio per gli utenti finali è l'esclusivo ingresso laterale della cabina di JCB, che è molto più sicuro per l'operatore soprattutto per quelli di noi di una certa età, ammettiamolo, che vuole scavalcare gli strumenti di lavoro per accedere alla cabina. Aggiungete a ciò la versatilità di aggiungere una vasta gamma di accessori, è facile vedere che il JCB Teleskid è senza dubbio un punto di svolta! Guarda questo video promozionale per scoprire come se la cavano alcuni clienti americani con JCB Teleskid 3TS-8T.





teleskid JCB  mini pala DSC_9600-1024x682



teleskid JCB  mini pala DSC_9601-1024x682


teleskid JCB  mini pala DSC_9600-1024x682
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:45 am

teleskid JCB  mini pala 31732_en_7dad6_34596_vp4836996-1-large-copy

Combinando le capacità di un carrello elevatore, di un sollevatore telescopico, di una pala compatta e di una minipala, il Teleskid offre una versatilità impareggiabile sul luogo di lavoro. Carica camion con sponde alte senza dover prima costruire una rampa. Raggiungi entrambi i lati di un rimorchio da 8 piedi senza dover guidare sul lato opposto o riposizionare il rimorchio. Sollevare e posizionare materiali e forniture su recinzioni di limo e altre barriere. Scava alberi e radici o ripulisci un canale di scolo. Mai prima d'ora sei stato in grado di svolgere queste attività con una minipala. ORA PUOI.

Basato sul collaudato design della minipala JCB per piattaforma larga, il modello cingolato 3TS-8T ha una capacità operativa nominale di 3.695 libbre retratta o 1.600 libbre con il libro completamente esteso e un peso operativo SAE di 12.615 libbre.


Specifiche chiave
Potenza netta del motore 74 CV (55 kW)
Peso operativo 12.615 libbre (5.722 kg)
Capacità operativa nominale 1.614 libbre (732 kg

Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:48 am

l 9.914 libbre. 2TS-7T Teleskid è costruito su un telaio skid-steer a piattaforma piccola che gli consente di offrire l'altezza di sollevamento, lo sbraccio in avanti e i vantaggi di scavo profondo dei modelli Teleskid 3TS-8T e 3TS-8W esistenti in un formato più compatto e facilmente trasportabile piattaforma.

Include il Powerboom a braccio singolo e una porta di ingresso laterale ad ampia apertura
Il motore JCB da 74 hp di Kohler Tier 4 Final non richiede fluido di scarico diesel, DPF o altro post-trattamento dei gas di scarico
2.096 libbre capacità operativa nominale con il braccio retratto e 1.140 libbre. con il braccio completamente esteso
Sistema Smoothride per una maggiore ritenzione del carico e comfort dell'operatore
Fornisce un'altezza di sollevamento massima di 11 piedi e 10 pollici, uno sbraccio in avanti di 7 piedi e la capacità di scavare 2 piedi sotto il livello
Cabina climatizzata o tettuccio opzionale disponibile
Portata idraulica standard di 18,6 gpm con portata elevata opzionale di 29,4 gpm
Attacco rapido standard SAE / ISO compatibile con tutte le attrezzature per minipale e pale cingolate compatte
Controlli dello schema ISO / H. commutabili

teleskid JCB  mini pala JCB_2TS_7T_7.5e46fd772b748
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:50 am

JCB ha introdotto la prima minipala al mondo con braccio telescopico, il Teleskid, e afferma che la nuova macchina può raggiungere il 60% in più in avanti rispetto ad altre minipale sul mercato.


Il Teleskid è disponibile sia nella configurazione su ruote che su quella cingolata. Oltre alla migliore portata in avanti, il Teleskid è anche in grado di scavare sotto il suo telaio fino a una profondità di circa un metro. Il Teleskid ha anche un'altezza di sbraccio superiore dell'8% rispetto ad altre minipale.


JCB afferma che il valore di Teleskid sta nella versatilità delle funzioni che può svolgere.

"Il JCB Teleskid può svolgere il lavoro di quattro macchine: un sollevatore telescopico, un carrello elevatore con montante, una pala compatta e una minipala, tutto in una macchina di facile manutenzione", afferma Tim Burnhope, chief innovation and growth officer di JCB.

"Grazie all'innovazione, questa macchina supererà le aspettative dei nostri clienti come prima minipala compatta e minipala cingolata al mondo con braccio telescopico",

"Il JCB Teleskid può allungarsi ulteriormente e sollevarsi più in alto e scavare più in profondità di qualsiasi altra minipala", aggiunge Burnhope.

La JCB Teleskid sarà l'unica minipala disponibile che combina capacità di sollevamento verticale e radiale. Il Teleskid dispone di un sistema di livellamento automatico della benna che consente agli operatori di impostare e mantenere il livello della benna per tutto il raggio di movimento del braccio.

Il Teleskid è alimentato da un motore JCB Ecomax Tier 4 Final da 55 kW, che secondo JCB fornisce una coppia elevata a bassi regimi. La cabina ingrandita è dotata di comandi a joystick collegati al software myCHOICE di JCB che consente agli operatori di personalizzare la sensibilità del joystick. Il design a braccio singolo del Teleskid offre inoltre agli operatori 270 gradi di visibilità intorno alla macchina.

Un ampio sportello di servizio posteriore consente l'accesso ai punti di manutenzione giornaliera e al vano motore. L'intera cabina può anche essere inclinata in avanti per accedere alle aree più difficili da raggiungere, senza sollevare il braccio.



teleskid JCB  mini pala JCB-Teleskid-gallery-2


teleskid JCB  mini pala JCB-Teleskid-gallery

Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:52 am

teleskid JCB  mini pala A_ssl_3ts_8t_11(488)

JCB rivela la sua ultima innovazione per la movimentazione e il carico dei materiali in azienda con il lancio in Europa ad Agritechnica della prima minipala compatta al mondo con braccio telescopico.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il JCB Teleskid è un nuovo prodotto rivoluzionario che può raggiungere l'8% in più e il 60% in più in avanti rispetto a qualsiasi minipala sul mercato.

L'esclusivo braccio telescopico conferisce al Teleskid un'altezza di sollevamento di quattro metri, consentendogli di sgombrare facilmente spandiletame, rimorchi e miscelatori di mangime dai lati alti e di impilare e recuperare due volte fieno, insilato e balle di paglia. L'esclusivo sbraccio in avanti - 2,25 m davanti alle ruote anteriori - significa che il Teleskid può sollevare comodamente le balle oltre i cancelli e le barriere e posizionarle negli alimentatori ad anello.

E per la prima volta nel settore, il Teleskid è l'unica minipala al mondo in grado di scavare sotto il suo telaio a una profondità senza precedenti di circa un metro, aggiungendo ulteriore versatilità al carico di lavoro a una macchina che può ruotare entro la propria lunghezza e funzionare dentro e fuori piccoli fabbricati agricoli dove è vietato l'accesso a macchine per la movimentazione dei materiali più grandi


La versione carrellata del Teleskid lanciata ad Agritechnica è proposta in Europa, mentre in Nord America sono disponibili sia la versione carrellata che quella cingolata.

Tim Burnhope, Chief Innovation and Growth Officer di JCB, ha dichiarato oggi: “Grazie all'innovazione, questa macchina supererà le aspettative dei nostri clienti in quanto prima minipala compatta e minipala cingolata al mondo con braccio telescopico.

“Il JCB Teleskid può allungarsi ulteriormente e sollevarsi più in alto e scavare più in profondità rispetto a qualsiasi altra minipala. Il JCB Teleskid può svolgere il lavoro di quattro macchine: un sollevatore telescopico, un carrello elevatore con montante, una pala compatta e una minipala, tutto in una macchina di facile manutenzione ". JCB ha aperto la strada alla tecnologia telescopica con il lancio del Loadall 40 anni fa e oggi è il sollevatore telescopico più venduto al mondo. Quasi 25 anni fa JCB ha introdotto anche un'altra innovazione: la prima minipala compatta a braccio singolo del settore, o "Powerboom", che porta la sicurezza a nuovi livelli.


teleskid

Ora l'azienda ha portato la sua spinta verso soluzioni di prodotto innovative un ulteriore stadio, combinando entrambe le tecnologie in una per produrre il JCB Teleskid: una minipala e una pala cingolata completa di braccio telescopico.

Il JCB Teleskid ha uno sbraccio in avanti senza rivali di 2,25 metri, il 60% in più rispetto alla macchina concorrente più vicina.Con un'altezza di sollevamento di quattro metri, il JCB Teleskid può raggiungere l'8% in più rispetto a qualsiasi altra minipala al mondo.

La JCB Teleskid è l'unica minipala compatta a combinare capacità di sollevamento verticale e radiale. Un esclusivo sistema di livellamento automatico attivato dall'operatore consente di impostare e mantenere il livello della benna per tutta la gamma di movimento del braccio.

Il JCB Teleskid sarà caratterizzato da una cabina completamente chiusa, più grande del 33% rispetto alla media del settore, e dal software myCHOICE di JCB, che consente di adattare la reattività del controllo e la sensibilità del joystick alle preferenze dell'operatore.

Un motore JCB Ecomax da 74 CV / 55 kW fornisce una coppia elevata a bassi regimi e garantisce la conformità agli standard sulle emissioni Tier 4 Final / Stage IIIB.




teleskid JCB  mini pala A_ssl_3ts_8w_7(b5d)



teleskid JCB  mini pala A_ssl_3ts_8w_6_extended(244)

teleskid JCB  mini pala A_ssl_3ts_8t_11(488)


Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Il Teleskid: il nuovo mezzo minipala e mezzo sollevatore telescopico di JCB   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:55 am

Il Teleskid: il nuovo mezzo minipala e mezzo sollevatore telescopico di JCB

JCB è stata un po 'sui titoli dei giornali ultimamente con annunci su un passaggio ai motori Rolls-Royce nei suoi più grandi escavatori e un ingresso nel mercato del sollevamento aereo che l'azienda è stata in grado di mantenere silenzioso per due anni mentre 27 modelli iniziali erano in sviluppo . Ora, il produttore britannico si sta preparando a lanciare una nuova macchina al ConExpo il mese prossimo, che verrà fatturata come una versione completamente diversa dello skid steer / pala compatta cingolata.

Secondo un marchio richiesto da JCB nel luglio 2016 e assegnato a gennaio, questa nuova linea di macchine si chiamerà Teleskid. Se quel nome non è un indizio sufficiente su ciò che rende speciali queste nuove macchine, la gamma Teleskid è composta da minipale e pale cingolate compatte dotate di braccio estensibile. È fondamentalmente metà minipala, metà sollevatore telescopico e un'idea di macchina ibrida simile al rilascio da parte di Caterpillar lo scorso anno del 304.5E2 XTC , un escavatore compatto con capacità di minipala.

Lo stato ufficiale sul Teleskid è un po 'uno stato intermedio. JCB sta trattenendo un'introduzione formale di questa macchina fino a ConExpo e fino ad allora i rappresentanti dell'azienda hanno taciuto in termini di rilascio di tutti i dettagli. Tuttavia, diversi concessionari statunitensi hanno già ricevuto l'inventario Teleskid e stanno promuovendo le macchine complete di specifiche chiave sui loro siti Web e in vari video di YouTube.

entre possiamo scoprire a ConExpo che la formazione è composta da più modelli, abbiamo solo la conferma di due modelli Teleskid in base alle informazioni pubblicate sul sito Web del rivenditore YES JCB con sede nel Wisconsin. Quelle sono la minipala TS3-8W e la pala compatta cingolata TS3-8T. SÌ JCB segnala che entrambe le macchine sono alimentate da motori JCB EcoMAX Tier 4 Final da 74 cavalli che non richiedono un filtro DPF o un fluido DEF.

Al 50 percento del carico di ribaltamento, la minipala ha una capacità di 3.208 libbre con il braccio retratto e 1.347 libbre con il braccio esteso. Al 35 percento del carico di ribaltamento, la capacità CTL è valutata a 3.695 libbre con il braccio retratto e 1.614 libbre con il braccio esteso.

Entrambi i modelli hanno un'altezza al perno di cerniera di 10 piedi e 6 pollici mentre il braccio è retratto. Quando si estende il braccio, l'altezza del perno del cardine aumenta a 13 piedi, 3 pollici sullo skid steer ea 13 piedi, 2 pollici sul CTL, secondo le specifiche di YES.


Le macchine Teleskid sono inoltre dotate di una nuova versione del sistema di attacco rapido QuickHitch di JCB che è stato "riprogettato per proteggere i componenti interni e aggiungere forza", secondo il video YES JCB che il rivenditore ha pubblicato su YouTube dimostrando le capacità dei nuovi modelli. In questo video, YES rileva anche che le macchine Teleskid utilizzano l'idraulica ad alto flusso per il lavoro quando il braccio è retratto e passa all'idraulica standard quando il braccio è esteso.
Grazie ai 6 piedi e 3 pollici di portata in avanti del Teleskid, YES afferma che queste macchine possono caricare un rimorchio da un lato. In vista della presentazione ufficiale di ConExpo, JCB North America ha confermato questo dettaglio e ne ha aggiunti alcuni altri attraverso una serie di video di "Domande" pubblicati su YouTube dicendo che "Presto puoi ..." eseguire le seguenti attività con il Teleskid:

Carica e scarica un rimorchio da 8 piedi da un lato.
Impila balle alte 13 piedi.
Raggiungi un recinto di limo senza incappare in esso.
Raggiungi una seconda pila di pallet sulla prima.
Posizionare un pallet al secondo piano di una struttura e quindi valutare un cantiere.
Pubblicheremo un rapporto di follow-up sul Teleskid di ConExpo con maggiori dettagli e uno sguardo più da vicino a questo caricatore compatto ibrido. Fino ad allora puoi dare un'occhiata a questa demo della pala cingolata compatta












teleskid JCB  mini pala Tlc.2.L.JCB-Teleskid-TS3-8W-skid-steer-preview



teleskid JCB  mini pala Tlc.JCB-Teleskid-TS3-8T-compact-track-loader-preview



Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 11:58 am

Oggi c’è una vasta selezione di minipale gommate e cingolate, anche con quattro ruote sterzanti, e che possono aggiungere l'efficienza e la versatilità ai progetti di costruzione. Che si tratti di un acquisto o di realizzzare un particolare progetto, ci sono diverse variabili da considerare.

Per coloro che non sono sicuri di quali siano questi fattori o come funziona la valutazione, la scelta della minipala giusta può essere difficile. Ha bisogno di lavorare bene in cantieri angusti? Ha bisogno di trazione una trazione maggiore per lavorare su terreni fangosi? E se devo caricare il materiale su un camion, quali caratteristiche devo considerare? Potrà accedere alle aree recintate o sulle fondamenta?

La risposta a queste domande permetterà di individuare i modelli e tipi di macchine più adatti allo scopo

Questi 5 step vi aiuteranno a valutare e scegliere il miglior tipo di minipala:

1 . Familiarizzare con i differenti tipi di minipale disponibili

Ci sono 4 tipi di minipale diverse, studiate per vari livelli di potenza, capacità di sollevamento e mobilità, per tutti i tipi di progetti: ristrutturazioni, progetti di sviluppo e spostamenti del materiale.

Minipala cingolata - Piccola e agile, può lavorare nei spazi limitati e su terreni sconnessi. La grandezza della macchina agevola l’operatore nei lavori di trasporto e scarico sul rimoorchio.
Minipala gommata - Diversa dalla precedente per il tipo di guida. Le ruote sul lato sinistro lavorano in modo indipendente dallle ruote sul lato destro, questo permette una maggiore manovrabilità.
Minipala con tutte le ruote sterzanti - Quando si lavora su progetti con terreni sdrucciolevoli, una pala a quattro ruote sterzanti può essere la scelta migliore. Alcune macchine hanno anche la funzionalità di “skid-steer” per massimizzare la versatilità.
Minipala con cingoli in gomma - I cingoli in gomma permettono una buona trazione e maggiore stabilità al suolo, più stabilità sui terreni molli e sdrucciolevoli.
2. Valutare l’ambiente ed il sito del lavoro sul quale si dovrà lavorare

A causa dei loro pneumatici, le minipale gommate hanno dei vantaggi nella mobilità e sull'usura, lavorando maggiormente sulle superfici asfaltate. Questo le rende la scelta desiderabile per la demolizione, ristrutturazione e la rimozione della neve.

Poichè le minipale cingolate hanno più superficie a contatto con la terra, possono fornire una maggiore potenza di spinta e scavo.

Una minipala con cingoli in gomma scaverà e caricherà più materiale nello stesso tempo, grazie alla capacità di trazione superiore.

3. Considerare le necessità di sollevamento e le capacità di scavo

Quando si tratta di migliorare il design del braccio, la maggior parte dei produttori offre una scelta tra le minipale con un raggio e traiettoria di sollevamento verticale o radiale.

Sollevamanto radiale - fornisce la massima portata per spostate i materiali all'altezza del camion con pianale. Questo tipo di macchina, con il sollevamento radiale, eccelle nei lavori con un raggio-medio d’azione e nei lavori che implicano la movimentazione e scarico del materiale sul/dal camion con pianale.

Sollevamento verticale - prevede una capacità di sollevamento maggiore rispetto alla capacità radiale. Poichè la massima portata si ottiene, anche, con tutta l'altezza di sollevamento, e rende più facile il carico e scarico dei materiali dal camion con pianale.
Se il sollevamento e il carico sul camion non sono necessari, è meno costoso acquistare una macchina a sollevamento radiale. L'altro fattore che aumenta le prestazioni, è la capacità operativa (ROC), essa influisce sulle prestazioni. Gli scavi, parchi e giardini hanno bisogno, in genere, di minipale con capacità operative più elevate perchè si muovono sui terreni fangosi e bagnati.

4. Confrontare i costi di gestione

Se la maggior parte del lavoro è sulle superfici asfaltate o bonificate, le minipale gommate sono la scelta migliore. Non solo, hanno un costo iniziale inferiore, ma hanno i costi di gestione più bassi. Mentre i cingoli in gomma dovrebbero durare circa due volte di più rispetto ai pneumatici.

Pneumatici - Durano in media 600-800 ore in condizioni di utilizzo normali. I costi sono compresi tra
600 - 1.200 dollari (US) per l’intero set ed in base al tipo che si sceglie. I pneumatici ricoperti o superelastici hanno un costo maggiore, che varia dai 3.200 - 3.600 dollari (US). La resistenza di queste ruote riduce i costi del lavoro perchè hanno una durata nel tempo maggiore;

Cingoli - I cingoli in gomma hanno un prezzo che varia dai 2.500 - 4.000 dollari (US) per l’intero set.
La loro durata dipende dalle condizioni nei queli si lavora, ma in genere va dai 1.200 - 1.600 ore di durata. Questa durata potrebbe prolungarsi se si lavora sulle superfici come l’argilla, le ore diventano più di 2.000, questo si esclude se si lavora sulle superfici ruvide come l’asfalto o il cemento, in questo caso le ore di durata si riducono a 400 - 800.
5. Valutare quale sarà la destinazione futura

Quale sarà l’utilizzo futuro, è la chiave per la scelta della migliore minipala perchè più efficientemente viene utilizzata una macchina insieme all’ausilio degli accessori e più velocemente si riesce a terminare il lavoro e realizzare il proprio investimento.




Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 6677
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 63
Località : leno lombardia brescia

teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitimeVen Mar 26, 2021 12:03 pm

La gamma di minipale compatte JCB è tra le più ampie disponibili sul mercato, nelle versioni gommate o cingolate, a sollevamento verticale o radiale, con potenze da 42 kW a 55 kW, e con la possibilità di abbinare le più diverse attrezzature anche con impianto idraulico hi-flow.

Con il loro esclusivo design del braccio pala Powerboom - il famoso monobraccio vero e proprio marchio di fabbrica degli skid JCB - e lo sportello di accesso laterale, le minipale compatte gommate e cingolate JCB sono altrettanto robuste ma molto più sicure delle macchine convenzionali a due bracci. Allo stesso tempo, la comodità dell’ingresso laterale dovuta alla soluzione monobraccio non penalizza le prestazioni, e le minipale compatte JCB in grado di offrire potenza adeguate per le pi diverse esigenze operative.
Il progressivo completamento della gamma in questi anni ha portato oggi a un’offerta senza confronti: 15 modelli suddivisi nelle linee Small Platform e Large Platform disponibili con sollevamento verticale o radiale, su telai gommati o cingolati, un range di potenza motori da 42 kW a 55 kW, la possibilità di abbinare attrezzature anche con impianto idraulico hi-flow.

Sono 8 i modelli di minipale compatte gommate (skid steer loader) – Small Platform 155, 175, 210 e 215, Large Platform 250, 270, 300 e 330; 7 i modelli di minipale compatte cingolate (compact tracked wheel loader) – Small Platform 150T, 210T e 215T, Large Platform 250T, 270T, 300T e 325T.

I vari modelli della gamma di minipale compatte JCB si differenziano anche per il sistema di sollevamento, tra modelli a sollevamento verticale (9 modelli) e a sollevamento radiale (6 modelli).
La capacità di sollevamento verticale consente una capacità di sollevamento massima ad altezza e sbraccio massimi, rendendo questa soluzione la scelta ideale per le operazioni di carico e di trasporto, tra cui i lavori con forche, di edilizia pesante e di paesaggistica.
La capacità di sollevamento radiale, invece, migliora la geometria di scavo. Questa è la scelta adatta per l'impiego di attrezzature, utilizzata anche per i lavori quali il riempimento, lo scavo, il livellamento, l'asfaltatura e le costruzioni stradali.

Il range dei modelli compatti gommati ha, rispettivamente tra Small e Large Platform, lunghezza totale di 3,49 o 3,80 m, larghezza agli pneumatici di 1,52 o 1,80 m, altezza totale di 1,98 o 2,10 m, peso variabile per modello tra 2.995 e 4.416 kg.
Per i modelli gommati, invece, tra Small e Large Platform i dati dimensionali sono i seguenti: lunghezza totale di 3,49 o 3,80 m, larghezza agli pneumatici di 1,68 o 1,90 m, altezza totale di 2,00 o 2,08 m, peso variabile tra 3.691 e 5.608 kg.

Resistenti e durevoli
La reputazione industriale JCB è associata ai concetti di resistenza, durata e robustezza delle sue macchine; in altre parole, qualità costruttiva ai massimi livelli. Non fanno eccezione le minipale compatta della gamma JCB, costruite per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di applicazione e in qualsiasi condizione. I rigidi protocolli di collaudo JCB prevedono forti sollecitazioni prolungate sotto carico di telaio, braccio, cambio e altri componenti chiave, oltre alle prove su cicli ripetuti e in condizioni climatiche estreme.

Il telaio completamente saldato offre una struttura rigida che garantisce resistenza massima e peso ridotto. Per prestazioni omogenee su terreni impegnativi, la minipala e le minipale cingolate JCB dispongono di un solido carro con rulli in acciaio a tripla flangiatura. I cilindri JCB sono progettati mediante fusioni sagomate per garantire robustezza strutturale e durata. Un elemento trasversale del telaio di grandi dimensioni inoltre, offre la massima resistenza per un ulteriore supporto al monobraccio della pala. I modelli gommati, in particolare, presentano robusti assali in acciaio forgiato e una catena della trasmissione rinforzata per il funzionamento senza intoppi in qualsiasi condizione.

L’esclusivo braccio “mono” della minipale JCB vanta perni di articolazione rastremati e il 20% di acciaio in più rispetto alle tradizionali minipale a due bracci. Il risultato è una maggiore rigidità per una minore usura, una durata più estesa e una migliore ritenzione del materiale nella benna. Il braccio pala, inoltre, garantisce una distribuzione interna sicura dei tubi flessibili idraulici, per la massima protezione da urti e altri danni.

Sui modelli Large Platform, l'attacco rapido comprende saldature in acciaio ad alta resistenza per una maggiore durata e presenta un cilindro di brandeggio completamente chiuso per eliminare le infiltrazioni di detriti. Per offrire ulteriore supporto e una maggiore forza di strappo, le minipale JCB dispongono di perni di articolazione ad attacco rapido più grandi del settore con un perno di articolazione di diametro maggiore sul braccio. JCB offre un ventaglio ampio di attrezzature abbinabili alle minipale, ma l’attacco rapido permette di utilizzare anche le attrezzature di qualsiasi marchio presente sul mercato.

Potenza e prestazioni
Grazie alla potenza e alla versatilità delle sue minipale e minipale cingolate, JCB definisce continuamente nuovi standard di efficienza e produttività in cantiere.

L'impianto idraulico di serie presente sulle minipale gommate e cingolate JCB della linea Small Platform ha una portata di 70 l/min. Per le macchine della linea Large Platform, invece, la portata dell'impianto idraulico di serie è di 90 l/min. Per offrire la massima versatilità nell’utilizzo delle attrezzature, è disponibile l'opzione ad alta portata fino a 125 l/min. Per alcuni modelli, inoltre, sono disponibili dei pacchetti di contrappesi opzionali per garantire una maggiore capacità operativa nominale e soddisfare specifiche esigenze degli utilizzatori. I modelli 300 e 300T, infine, presentano un impianto idraulico con pompa a pistoni a portata variabile per tempi di ciclo più rapidi e una multifunzionalità più regolare.
A differenza degli impianti di raffreddamento convenzionali utilizzati dalla maggior parte dei modelli dei competitor, l'impianto di raffreddamento dei motori JCB aspira l'aria fresca pulita dall'alto e scarica l'aria calda dai lati e dal retro, lontano all'operatore. Il risultato è una migliore efficienza di raffreddamento, anche in condizioni estreme.
Il ventilatore di raffreddamento idraulico a velocità variabile risponde automaticamente alla velocità del motore: quando il regime motore aumenta o diminuisce, anche la velocità del ventilatore aumenta o diminuisce per incrementare la produttività.

La trasmissione a 2 velocità opzionale consente alle minipale e alle minipale cingolate JCB di raggiungere tempi di ciclo e di trasferimento più rapidi. L'ingombro contenuto delle minipale gommate e cingolate JCB, abbinato alla capacità di articolazione a 360 gradi, consente di ottenere una migliore manovrabilità all'interno dei siti di lavoro ristretti.

Il sistema antibeccheggio (SRS), opzionale, consente al braccio e al carico di muoversi in modo indipendente dal telaio, per garantire una migliore ritenzione del carico, un maggior comfort dell'operatore e, infine, cicli di carico più rapidi e tempi di trasferimento ridotti.

Sicurezza ineguagliabile
L’unicità delle minipale compatte JCB è notoriamente la soluzione monobraccio, dalla quale deriva la possibilità, diversamente da qualsiasi modello concorrente, di accedere in cabina lateralmente. Grazie allo sportello laterale ad ampia apertura per la sicurezza durante l'accesso e l'uscita, infatti, gli operatori dalle macchine JCB non devono più arrampicarsi sulle attrezzature o passare sotto i bracci innalzati privi di supporto. Inoltre, l'uscita di emergenza dalle minipale compatte JCB avviene dalla parte anteriore della macchina, e non attraverso il piccolo finestrino oosteriore, come nei modelli convenzionali a due bracci.

Ma la sicurezza non è legata solo al monobraccio e all’accesso laterale; altre caratteristiche costruttive contribuiscono alla sicurezza ineguagliabile delle minipale compatte JCB. Grazie al braccio pala Powerboom JCB, ad esempio, gli operatori possono godere del 60% in più di visibilità intorno alla macchina rispetto agli utilizzatori delle convenzionali macchine a due bracci paralleli. Il profilo ribassato del braccio sui modelli ad alta visibilità (HiViz) garantisce una visibilità eccellente da entrambi i lati della macchina e dell'attacco rapido, nonché una migliore visibilità sui cingoli o sulle ruote. La sostituzione del vetro piatto risulta ancora più facile ed economica da eseguire, ed è disponibile anche l’opzione griglia. Il tergicristallo laterale presente su tutti i modelli con cabina completamente chiusa migliora la visibilità anteriore sull'attacco rapido e sull'attrezzatura per una maggiore produttività.

Sicurezza è anche tranquillità nella gestione quotidiana: l'immobilizer senza chiave opzionale consente all'operatore di inserire un PIN a quattro cifre per avviare la macchina, anziché utilizzare l'accensione a chiave. L'attacco rapido elettrico opzionale è dotato di un contrassegno di blocco/sblocco a punto unico per una visibilità ottimale, al fine di garantire il controllo sicuro dell'attrezzatura.

Comfort massimo, controllo totale
Le minipale gommate e cingolate JCB sono datate della cabina “best in class” sul mercato, che offre un comfort impareggiabile e una qualità dell’ambiente di lavoro ai massimi livelli oggi raggiungibili. La cabina JCB, infatti, è unica quanto a ergonomia e comfort dell'operatore: quella montata sui modelli Large Platform JCB è più grande del 33% rispetto alla migliore della concorrenza; quelle di cui dispongono i modelli Small Platform sono più grandi addirittura del 46% in più rispetto alle migliori soluzioni dei competitor.

Le macchine JCB dispongono di uno dei migliori sistemi di ventilazione del settore, grazie a tre filtri di ventilazione della cabina e a una copertura del pannello esterno. L’aria condizionata è disponibile su richiesta per una cabina perfetta sotto il profilo della climatizzazione. Le piastre di flessione nel vano motore dirigono il calore fuori dal portellone posteriore, quindi lontano dall'operatore.
Tutte le cabine delle minipale JCB sono dotate di un finestrino scorrevole sul lato sinistro per una migliore ventilazione e per le comunicazioni sul campo.
Completano la dotazione altri accorgimenti quali un comodo portaoggetti e una presa di corrente a 12 volt per la ricarica di telefoni cellulari e altri dispositivi.

Sulle minipale il controllo è totale: gli operatori possono controllare la potenza, la coppia e la forza di trazione per la massima produttività.
Il software di controllo myCHOICE JCB consente di regolare la velocità di risposta dei joystick, mentre tre impostazioni permettono agli operatori di adattare la sensibilità di movimento dei joystick per soddisfare il modo di lavorare. Il nuovo software prevede invece il funzionamento di sblocco a un solo tocco per maggiore facilità d'uso.
La strumentazione al livello visivo dell'operatore sul lato sinistro della cabina comprende la radio integrata (opzione), le funzioni di controllo del clima interno: questa posizione limita l'esposizione alla sporcizia e alla polvere per evitare possibili danni. Sul lato destro della cabina, un pannello di controllo facilmente accessibile comprende la diagnostica della macchina, l'acceleratore elettrico manuale e l'interruttore di accensione.
I comandi ISO o ad H sono disponibili per soddisfare le preferenze dell'operatore. Il funzionamento ISO (funzionamento a joystick singolo) è fornito di serie mentre l'opzione ISO-H può essere aggiunta su richiesta. Un joystick opzionale multifunzione a 7 vie (incluso con opzione del circuito idraulico ad alta portata) facilita il controllo della macchina combinata ad un'ampia gamma di attrezzature.

Minipale JCB: un ottimo investimento
La gamma di minipale compatte JCB è composta da macchine robuste, affidabili e molto vantaggiose sotto il profilo dei costi di gestione: la qualità di produzione, l’elevato risparmio di carburante e i bassi costi di esercizio garantiscono massima efficienza gestionale, valori di rivendita elevati e massimo ritorno dell'investimento. I modelli di minipale JCB montano tre diversi propulsori in funzione delle dimensioni e delle potenze; in entrambi i casi i motori sposano la filosofia “no DPF” e producono potenza e coppia elevate a bassi regimi, e sono accoppiate all’impianto idraulico per un’efficienza ottimale.

Il motore turbo diesel JCB EcoMAX T4 Final da 4,4 litri, 55 kW di potenza, coppia 400 Nm a 1200 giri/min, di serie sui modelli della linea Large Platform, consuma fino al 9% di carburante in meno rispetto alle unità Tier 3 precedenti, con conseguente risparmio in termini economici. Il pluripremiato motore JCB EcoMAX genera il proprio picco di coppia a bassi regimi, per una maggiore efficienza dei consumi di carburante durante l'uso di trasmissione e impianti idraulici. Poiché questo motore non necessita di alcun sistema di post-trattamento dei gas di scarico (DPF) né di oli lubrificanti a elevata resistenza termica, i costi di manutenzione si riducono.

I modelli della linea Small Platform montano il motore turbo diesel JCB Diesel by Kohler conforme Tier 4 Final, nelle configurazioni da 1,9 e 2,5 litri, rispettivamente da 42 e 55 kW di potenza e coppia di 225 o 300 Nm a 1200 giri/min. Entrambi i modelli sono sviluppati con catalizzatore ossidante diesel (DOC) esente da manutenzione che offre una migliore coppia ed efficienza del carburante.

I motori JCB Diesel by Kohler offrono un sistema di combustione all'avanguardia che riduce notevolmente il consumo di carburante e le emissioni. Come l'unità EcoMAX JCB, anche il motore JCB Diesel by Kohler non richiede l'uso di dispositivi per il posttrattamento dei gas di scarico, ad esempio DPF o filtro antiparticolato, per la riduzione dei costi di esercizio e dei tempi di fermo per la manutenzione.

Tutti i modelli di minipale JCB richiedono una manutenzione ridotta al minimo, caratteristica che le rende convenienti, efficienti e altamente produttive. Tutti i controlli giornalieri e la lubrificazione possono essere effettuati da terra. I punti di manutenzione giornaliera, i pre-filtri e i filtri dell'olio e dell'aria sono facilmente accessibili tramite un ampio portellone posteriore. Lo sportello è incassato per garantire la protezione da eventuali danni da urto.
Le cabine inclinabili possono essere azionate da una sola persona e possono essere aperte in pochi minuti per fornire l'accesso per una manutenzione più dettagliata. Sui modelli Large Platform ciò può essere eseguito senza dover sollevare il braccio.
I raccordi idraulici a tenuta frontale con O-ring riducono le perdite e i tempi di fermo per la manutenzione.
Il vano motore è completamente accessibile per facilitare e velocizzare la pulizia con un pulitore industriale. Inoltre, le macchine presentano anche pavimenti piatti privi di fori per pedali al fine di facilitare e velocizzare l'accesso.

Tutte le macchine montano di serie il sistema JCB LiveLink, una piattaforma gestionale innovativa che consente di gestire le macchine da remoto (via web, e-mail o telefono cellulare). Il sistema consente l’accesso totale ai dati di funzionamento del mezzo: dalle segnalazioni di fermo macchina agli indicatori di funzionamento, dai report carburante alle informazioni sulla cronologia degli interventi programmati, dalla geolocalizzazione all’antifurto.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




teleskid JCB  mini pala Empty
MessaggioTitolo: Re: teleskid JCB mini pala   teleskid JCB  mini pala Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
teleskid JCB mini pala
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: DAF-
Vai verso: