Camion per passione!
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 Bruco D6 caterpillar

Andare in basso 
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt


Messaggi : 9704
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 64
Località : leno lombardia brescia

Bruco D6 caterpillar  Empty
MessaggioTitolo: Bruco D6 caterpillar    Bruco D6 caterpillar  Icon_minitimeVen Ago 13, 2021 4:26 pm

La Caterpillar D6 cingolato trattore è un mezzo bulldozer prodotto da Caterpillar Inc. con un peso operativo nominale di 18 tonnellate. Le versioni militari sono state classificate come trattore medio SNL G152, con il sistema di classificazione dei numeri G utilizzato per i trattori dell'esercito

a D6 nasce nel 1935 come RD6, dotata di un motore D6600 a 3 cilindri da 45 CV. La numerazione è stata modificata in D6 nel 1937. [2] Caterpillar ha introdotto per la prima volta la D6 completamente nuova nel 1941 con le serie 4R e 5R. Questo è stato alimentato dal motore D4600 di 55 CV (timone).


Un Caterpillar D6R con lama Power Angle Tilt
La D6 4R/5R fu sostituita dalla serie D6 8U & 9U, equipaggiata con il motore D318 a 6 cilindri da 66 CV, nel 1947.
Nel 1959 il D6 fu sostituito con il D6B dopo la costruzione di 60.000 trattori D6 4R/5R e 8U/9U.
Nel 1963 fu introdotta la D6C.
Nel 1977 viene introdotta la D6D con motore da 140 CV, così come la versione D6D SA con 125 CV (timone) per uso agricolo.
Il D6H è stato introdotto nel 1986 insieme ad altri 3 trattori cingolati della serie H. Questo è stato il primo D6 con il carrello elevatore della ruota dentata di Caterpillar .
Il D6R ha sostituito il D6H nel 1996 ed è arrivato in cinque modelli che vanno dal D6R da 165 CV al D6R XL e XR da 175 CV e al D6R XL (IG) da 185 CV e D6R LGP. Tutti usavano il motore Cat 3306T a 6 cilindri.
Le versioni D6M XL e D6M LGP con 140 CV pesavano 33.200 e 36.400 libbre. rispettivamente, di dimensioni più vicine ai vecchi D6C e D6D. Entrambi utilizzavano il motore Cat 3116T.
Dal 1996 sono stati introdotti il ​​D6K a 125 CV e 28.409 lb, il D6N a 150 CV e 36.497 lb e il D6T a 165 CV a 46.690 lb.
Lame dozer
La lama apripista sulla parte anteriore del trattore può essere disponibile in diverse varietà:

Una lama diritta ("S-Blade") che è corta e non ha curvatura laterale, né alette laterali e può essere utilizzata per la calibratura fine.
Una lama universale ("U-Blade") che è alta e molto curva, e ha grandi ali laterali per trasportare più materiale.
Una lama combinata "SU" che è più corta, ha una curvatura inferiore e ali laterali più piccole.
Una lama Power Angle Tilt ("PAT") è una lama diritta che ha la capacità di cambiare l'angolo della lama da un lato all'altro, nonché la capacità di sollevare, inclinare e inclinare idraulicamente la lama. Questa configurazione viene in genere utilizzata nelle applicazioni di classificazione fine.
Equipaggiamento posteriore

Caterpillar D6M con ripper multidente
La parte posteriore della macchina può essere attrezzata con vari strumenti di lavoro per completare la lama anteriore:

La parte posteriore della macchina può avere grandi lastre di acciaio per aggiungere peso alla parte posteriore della macchina per facilitare le applicazioni di spianamento pesante.
Un timone e CCU (Cable control unit) per il traino di raschietti trainati e attrezzi trainati; i modelli successivi ora utilizzano l'idraulica al posto della CCU per azionare i raschiatori.
Sul retro della macchina può essere previsto un verricello idraulico per il traino o il traino; per lavori forestali, di solito con una lama anteriore più leggera anche per spingere la boscaglia e gli alberi.
Un ripper con uno o più denti può essere aggiunto alla parte posteriore della macchina per rompere il terreno duro o la roccia.
Dotato di attacco ( attacco a tre punti ) per l'utilizzo in agricoltura con attrezzi portati come aratri .
Il trattore cingolato è potente, ma piccolo e leggero da 16 a 20 tonnellate (da 18 a 23 tonnellate corte) a seconda della configurazione. Questo lo rende ideale per lavorare su pendii molto ripidi, nelle foreste e per riempire le tubazioni in modo sicuro senza rischiare di danneggiare il tubo.

È disponibile anche una versione a bassa pressione al suolo con cingoli extra larghi per fornire una bassa pressione al suolo che consente di lavorare in aree fangose ​​senza affondare.


Bruco D6 caterpillar  450px-Caterpillar_D6T_Mississippi_River_project


Bruco D6 caterpillar  1280px-Caterpillar_D6_1940


Bruco D6 caterpillar  1280px-Bulldozer_CAT_D6M_XL_8705

Bruco D6 caterpillar  CAT_D6R_Bulldozer


Bruco D6 caterpillar  1280px-CAT_Planierraupe_2

https://www.cat.com/en_US.html
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt


Messaggi : 9704
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 64
Località : leno lombardia brescia

Bruco D6 caterpillar  Empty
MessaggioTitolo: I primi trattori Caterpillar D6: sopravvissuti a lungo termine   Bruco D6 caterpillar  Icon_minitimeMar Set 28, 2021 11:16 am

I primi trattori Caterpillar D6: sopravvissuti a lungo termine

Per oltre 80 anni, il Caterpillar D6 è stato la spina dorsale della gamma di trattori cingolati Cat di medie dimensioni. Ecco una panoramica di come sono iniziate le cose

Il Caterpillar D6 può far risalire le sue origini al Diesel 35 del 1933 quando faceva parte di un trio di trattori diesel Caterpillar introdotti in quell'anno (le altre macchine erano il Diesel 50 e il Diesel 70).

Sebbene fosse in produzione solo da un anno, ha seminato i semi per quello che sarebbe successo.

L'anno successivo, con una leggera modifica della potenza, la macchina fu reintrodotta come Diesel 40 e nel 1935, per conformarsi al nuovo sistema di identificazione della macchina Caterpillar, divenne RD6.

Con uno scartamento di 60 pollici e un telaio a 5 rulli, l'RD6 era alimentato da un diesel Caterpillar D6600 a 3 cilindri che erogava 52 cavalli al volano.

In produzione da sei anni come serie 2H, l'RD6 perse il nome "RD" dal suo nome intorno al 1938.

Un favorito in cantiere, fattoria o foresta, sono state prodotte molte migliaia di questo tipo.

Un D6 migliorato fu introdotto nel 1941 giusto in tempo per la seconda guerra mondiale e per la prima volta la macchina era disponibile anche con uno scartamento più ampio di 74 pollici a causa delle richieste dei clienti.

Sia lo scartamento da 60 pollici D6 (serie 4R) che lo scartamento 74 pollici D6 (serie 5R) erano alimentati dal nuovo motore diesel Caterpillar D468 a 6 cilindri che produceva 72 cavalli al volano.

Questi erano trattori molto popolari e venduti molto bene.

In questa configurazione la D6 fu prodotta fino al 1947.

Caterpillar ha fatto una seria riprogettazione durante la guerra e il risultato di questo è stato probabilmente il maggior successo di tutti i modelli D6: le macchine della serie 8U e 9U.

L'8U era una macchina con scartamento da 60 pollici e la 9U era una macchina con scartamento da 74 pollici, entrambe con sei rulli cingolati, un aumento di uno rispetto ai cinque della precedente macchina.

Un altro nuovo motore Caterpillar è stato scelto per il tipo, questa volta il Caterpillar D318 da 80 cavalli (che in realtà era solo il D468 con alesaggio da 4,25 pollici alesato a 4,5 pollici con l'aggiunta di una nuova pompa del carburante).

Entrambe queste macchine erano incredibilmente popolari con l'8U che vendeva oltre 11.000 esemplari e la produzione della variante 9U superava ben 28.000 macchine.

Lungo il percorso sono stati apportati vari miglioramenti alla linea di produzione, tra cui la frizione dell'olio Caterpillar, una leva avanti/indietro per ridurre il cambio marcia e un aumento dell'impostazione della cremagliera della pompa del carburante per aumentare la potenza del motore a 93 cavalli di potenza.

La coppia rimase in produzione fino al 1959 quando furono sostituite dal modello D6B.

I Caterpillar D6B sono stati prodotti anche nei due scartamenti da 60 pollici e 74 pollici, ma per la prima volta erano disponibili anche prodotti al di fuori di Peoria, negli Stati Uniti.

Tutti i D6B erano alimentati dallo stesso motore D318 utilizzato nelle precedenti macchine della serie 8U e 9U con una potenza nominale simile.

La maggior parte delle differenze erano estetiche, rendendo i trattori più facili da produrre in serie e da mantenere sul campo, inoltre l'area dell'operatore è stata notevolmente perfezionata, rendendo le macchine più facili da usare.

Come accennato, la produzione della D6B è stata intrapresa al di fuori degli Stati Uniti con macchine prodotte in Giappone (in base a un accordo di licenza con Mitsubishi) e anche in Australia presso lo stabilimento Caterpillar di Melbourne.

Le diverse varianti sono impilate come segue:

I D6B costruiti negli Stati Uniti erano la serie 37A (60″) e la serie 44A (74″).

I D6B australiani erano la serie 56A (60″) e la serie 57A (74″).

Caterpillar Mitsubishi D6B includeva la serie 37H (74 ") e la serie 38H, un modello a bassa pressione al suolo da 81 pollici specificamente progettato per il mercato asiatico e le cattive condizioni del sottosuolo.

Tutte le macchine di cui sopra erano dotate di frizione a olio Cat e trasmissione a trasmissione diretta.

La produzione statunitense della D6B cessò nel 1963 quando fu sostituita dal nuovo modello D6C turbo, ma la D6B rimase in produzione in Giappone fino al 1967.

C'era anche una versione speciale per la posa di tubi del D6 che merita una menzione.

Questo è apparso per la prima volta come accessorio prodotto da Trackson per D6-9U nei primi anni '50 e con l'avvento del D6B (e l'acquisizione di Trackson da parte di Caterpillar) è diventato una macchina di produzione standard nota come 561B.

Trackson ha anche avuto una mano nella produzione di un altro derivato D6-9U, una macchina chiamata pala No 6, introdotta nel 1953.

Questo utilizzava il telaio e il motore di un D6 con un telaio del caricatore completamente costruito appositamente, impianto idraulico e una benna e non era un "add-on" come era stato il caso dei precedenti Cat Traxcavator .

La pala n. 6 alla fine divenne la 977 Traxcavator nel 1955.

Attacchi per il D6
Prima del 1946, Caterpillar non produceva i propri accessori da utilizzare con il D6 al di fuori di cabine, protezioni e altri piccoli pezzi.

Il lavoro di costruzione di pale, PCU, argani e altre apparecchiature ausiliarie è stato lasciato a fornitori esterni.

Il più importante tra questi è stato LeTourneau che ha costruito un'intera industria attorno agli accessori per trattori.

Altri importanti fornitori che producono strumenti di lavoro per la D6 includevano LaPlant-Choate , Buckeye, Isaacson , GarWood , Carco , Hyster e Fleco, solo per citarne alcuni.

Praticamente qualsiasi marca di raschietto da 8-10 iarde potrebbe essere agganciato dietro un D6, sia esso idraulico o controllato tramite cavo.

Dal 1946 in poi Caterpillar ha offerto i propri strumenti di lavoro tra cui le lame bulldozer 6S e 6A in configurazione cavo o idraulica, le PCU (comandi via cavo) n. 24 e n. 25 e il comando idraulico n. 46.


Bruco D6 caterpillar  D6_1
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt


Messaggi : 9704
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 64
Località : leno lombardia brescia

Bruco D6 caterpillar  Empty
MessaggioTitolo: Caterpillar D6 ruspa a cingoli   Bruco D6 caterpillar  Icon_minitimeMar Set 28, 2021 11:20 am

La Caterpillar D6 cingolato trattore è un mezzo bulldozer prodotto da Caterpillar Inc. con un peso operativo nominale di 18 tonnellate. Le versioni militari sono state classificate come trattore medio SNL G152, con il sistema di classificazione dei numeri G utilizzato per i trattori dell'esercito.

La D6 nasce nel 1935 come RD6, dotata di un motore D6600 a 3 cilindri da 45 CV. La numerazione è stata modificata in D6 nel 1937. [2] Caterpillar ha introdotto per la prima volta la D6 completamente nuova nel 1941 con le serie 4R e 5R. Questo è stato alimentato dal motore D4600 di 55 CV (timone).


Un Caterpillar D6R con lama Power Angle Tilt
La D6 4R/5R fu sostituita dalla serie D6 8U & 9U, equipaggiata con il motore D318 a 6 cilindri da 66 CV, nel 1947.
Nel 1959 il D6 fu sostituito con il D6B dopo la costruzione di 60.000 trattori D6 4R/5R e 8U/9U.
Nel 1963 fu introdotta la D6C.
Nel 1977 viene introdotta la D6D con motore da 140 CV, nonché la versione D6D SA con 125 CV (timone) per uso agricolo.
Il D6H è stato introdotto nel 1986 insieme ad altri 3 trattori cingolati della serie H. Questo è stato il primo D6 con il carrello elevatore della ruota dentata di Caterpillar .

Il D6R ha sostituito il D6H nel 1996 ed è arrivato in cinque modelli che vanno dal D6R da 165 CV al D6R XL e XR da 175 CV e al D6R XL (IG) da 185 CV e D6R LGP. Tutti usavano il motore Cat 3306T a 6 cilindri.
Le versioni D6M XL e D6M LGP con 140 CV pesavano 33.200 e 36.400 libbre. rispettivamente, di dimensioni più vicine ai vecchi D6C e D6D. Entrambi utilizzavano il motore Cat 3116T.
Dal 1996 sono stati introdotti il ​​D6K a 125 CV e 28.409 lb, il D6N a 150 CV e 36.497 lb e il D6T a 165 CV a 46.690 lb.
Lame dozer
La lama apripista sulla parte anteriore del trattore può essere disponibile in diverse varietà:

Una lama diritta ("S-Blade") che è corta e non ha curvatura laterale, né alette laterali e può essere utilizzata per la calibratura fine.
Una lama universale ("U-Blade") che è alta e molto curva, e ha grandi ali laterali per trasportare più materiale.
Una lama combinata "SU" che è più corta, ha una curvatura inferiore e ali laterali più piccole.
Una lama Power Angle Tilt ("PAT") è una lama diritta che ha la capacità di cambiare l'angolo della lama da un lato all'altro, nonché la capacità di sollevare, inclinare e inclinare idraulicamente la lama. Questa configurazione viene in genere utilizzata nelle applicazioni di classificazione fine.
Equipaggiamento posteriore

Caterpillar D6M con ripper multidente
La parte posteriore della macchina può essere attrezzata con vari strumenti di lavoro per completare la lama anteriore:

La parte posteriore della macchina può avere grandi lastre di acciaio per aggiungere peso alla parte posteriore della macchina per facilitare le applicazioni di spianamento pesante.
Un timone e CCU (Cable control unit) per il traino di raschietti trainati e attrezzi trainati; i modelli successivi ora utilizzano l'idraulica al posto della CCU per azionare i raschiatori.
Sul retro della macchina può essere previsto un verricello idraulico per il traino o il traino; per lavori forestali, di solito con una lama anteriore più leggera anche per spingere la boscaglia e gli alberi.
Un ripper con uno o più denti può essere aggiunto alla parte posteriore della macchina per rompere il terreno duro o la roccia.
Dotato di attacco ( attacco a tre punti ) per l'utilizzo in agricoltura con attrezzi portati come aratri .
Il trattore cingolato è potente, ma piccolo e leggero da 16 a 20 tonnellate (da 18 a 23 tonnellate corte) a seconda della configurazione. Questo lo rende ideale per lavorare su pendii molto ripidi, nelle foreste e per riempire le tubazioni in sicurezza senza rischiare di danneggiare il tubo.

È disponibile anche una versione a bassa pressione al suolo con cingoli extra larghi per fornire una bassa pressione al suolo che consente di lavorare in aree fangose ​​senza affondare.

Bruco D7
Bruco D5

Bruco D6 caterpillar  450px-Caterpillar_D6T_Mississippi_River_project




Bruco D6 caterpillar  1280px-Caterpillar_D6_1940



Bruco D6 caterpillar  330px-Bulldozer_CAT_D6M_XL_8705



Bruco D6 caterpillar  CAT_D6R_Bulldozer



Bruco D6 caterpillar  330px-CAT_Planierraupe_2




Bruco D6 caterpillar  CAT_Planierraupe_2

Bruco D6 caterpillar  Pala_m16
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt


Messaggi : 9704
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 64
Località : leno lombardia brescia

Bruco D6 caterpillar  Empty
MessaggioTitolo: Re: Bruco D6 caterpillar    Bruco D6 caterpillar  Icon_minitimeMar Mar 15, 2022 7:30 pm

Il peso operativo XL è standard 13 271 kg, LGP aggiunge 638 kg in più. Tuttavia, il nostro modello XL da cava è ancora più pesante. Come mai? Abbiamo un telaio Heavy Duty e, soprattutto, abbiamo ancora un ripper a tre coltelli sul retro rispetto alla versione da esposizione tedesca, quindi il nostro peso è di ben 14.184 kg. Entrambe le versioni hanno una lama pieghevole a sette vie VPAT, solo per XL è leggermente più piccola, ha un volume di 3,26 m³ (per LGP è 3,81 m³).

Sotto il cofano romba il nuovo motore biturbo Caterpillar C4.4 ACERT, 117 kW e 97 kW di potenza netta. Soddisfa i più recenti limiti di emissione Tier 4 Final / EU Stage IV grazie all'urea e al filtro antiparticolato (DPF) esente da manutenzione.

Perché Caterpillar usa l'urea insieme a un filtro antiparticolato quando altri produttori possono bruciare il particolato direttamente nel motore?
Questa soluzione più tradizionale, se si può parlare anche di tradizione in relazione allo standard finale, ha ancora i suoi vantaggi. Il motore non deve raggiungere temperature così elevate, che possono avere una maggiore durata, e il funzionamento accurato del DPF aggiuntivo riduce anche il consumo di urea.

Slope Assist: con la novità direttamente alla dotazione di serie
Infine, arriviamo al nuovo equipaggiamento standard del bulldozer: la funzione Cat Slope Assist. Grazie ad esso, possiamo impostare che tipo di inclinazione trasversale o longitudinale vogliamo (o entrambe insieme), e la lama si sposta quindi da sola in modo da aderire ai valori selezionati. È un'ottima cosa poter automatizzare la creazione di superfici con diverse pendenze senza alcun costo iniziale. Non hai bisogno di alcuna infrastruttura 3D, stazione base, dati di progetto o comunicazioni radio.

Ma è necessario rendersi conto che questo non è un livellamento "purosangue". Non puoi fare clic su quello che voglio, ad esempio, 1 cm in basso: lavori solo con gli angoli. Pertanto, prima di iniziare il lavoro, dobbiamo creare un'area di partenza all'altezza richiesta. Slope Assist non ti darà questa altezza, deve essere misurata da un operaio edile.

Successivamente, posizioniamo la lama in posizione diritta, cioè perpendicolare all'asse longitudinale della macchina. Sul display, utilizzare le frecce per impostare in percentuale la pendenza longitudinale desiderata, la pendenza trasversale o una combinazione di entrambe. Possiamo anche impostare questi valori sollevando la lama e ruotandola nel modo in cui vogliamo che appaia il terreno risultante e confermando i valori di pendenza visualizzati. Domanda di controllo: cosa mostra il display quando abbiamo la lama sollevata? Grande pendenza longitudinale, esatto.

Quindi tutto ciò che devi fare è guidare e la lama si occuperà di tutto da sola. Quando il bulldozer gira e livella il terreno "nella direzione opposta", basta premere un pulsante e la lama si regola nella posizione opposta in modo da mantenere le pendenze desiderate.

Mettere una funzione software come standard non è un problema del genere. O è?
La cosa più preziosa di Slope Assist non è il software, ma l'hardware. E questo è il sensore giroscopico sul retro della lama. Il girosensore è più veloce e più costoso dei normali sensori. Mentre un sensore normale viene acquistato da 40 a 50 mila. CZK, il girosensore costa da 100 a 120 mila. CZK. E poiché il girosensore è sulla lama, non interferisce con la precisione di qualsiasi gioco sui perni.

Pulsante giallo magico
La funzione Slope Assist è di per sé utile, ma anche la sua integrazione nei comandi della macchina e nel monitor combinato davanti all'operatore è un grande vantaggio.

Il pulsante giallo sul joystick destro, che commuta tra la modalità manuale e automatica della funzione Slope Assist, gioca un ruolo chiave qui. In modalità manuale, l'operatore allinea la lama durante la marcia in base alle chiare informazioni sul display, mentre in modalità automatica la lama si muove da sola. In modalità automatica, quindi, l'ingegnere non controlla affatto la lama, ma solo la corsa. Quando lo Slope Assist non è attivato, il pulsante giallo controlla la deflessione della lama.

Nei casi frequenti in cui Slope Assist non è sufficiente e il bulldozer deve essere dotato del livellamento Trimble 3D completo, questo pulsante ha esattamente la stessa funzione di Slope Assist. Quindi niente funziona per l'ingegnere, che lavori senza Slope Assist, Slope Assist o persino Trimble 3D.

Il nostro bulldozer è già dotato di livellamento 3D, quindi abbiamo un altro frontale integrato nella scatola sotto il display standard, sul quale possiamo vedere la nostra macchina dall'alto sulla pianta dell'edificio. Una descrizione delle sue funzioni sarebbe pubblicata nel prossimo articolo, quindi ora solo due cose: il livellamento 3D utilizza il girosensore Slope Assist e può essere preso in prestito presso qualsiasi filiale Sitech.

In che modo il Caterpillar D6K2 XL piace a un ingegnere dimostrativo?
L'ingegnere dimostrativo Pavel Hroneš elogia la macchina. Riassume brevemente e chiaramente le sue impressioni immediate: "Tutto a portata di mano, aria condizionata automatica, visuale perfetta delle pale". "Tutto a portata di manoPiù avanti c'è l'acceleratore a mano, seguito dal selettore per una delle quattro modalità di marcia (combinazione velocità avanti/indietro). Un pratico accessorio è il supporto posteriore per una normale pala a mano, che l'ingegnere pulisce il telaio dopo il lavoro.

E che dire del proprietario di uno dei modelli precedenti?
Nell'ambito dell'ultima tappa del Caterpillar Road Show di quest'anno nella sabbiera di Hrušovany vicino a Brno, il bulldozer è stato testato anche dall'esperto combattente Radomír Čížek. Questo signore sorridente e positivo ha iniziato la sua azienda sulle terne JCB e ora, oltre a Caterpillar, ha anche macchine Komatsu o Bobcat. Esegue l'abbellimento grezzo, i preparativi per la costruzione, costruisce sale.

Spesso si schianta sul bulldozer Caterpillar D6N XL esistente con una lama a sette vie, ovvero sulla stessa dimensione del bulldozer con la stessa lama del D6K2 XL. "Posso fare quello in cui mi siedo" , dice con aperto entusiasmo, quindi non vedo l'ora di sapere cosa dirà sul nuovo bulldozer e sulle sue comodità.


Dopo alcuni incroci con la nuova D6K2 XL, posso finalmente ascoltare le sue prime impressioni e osservazioni. Gli piace che lo Slope Assist faccia parte del bulldozer di fabbrica, così come il comfort della nuova macchina. "È più difficile che metterci le mani sopra" , osserva per controllare il bulldozer, "ma basta stare lì per mezza giornata e andrà tutto bene". ". Non credo che sarai in grado di lavorare su comunque cantieri in futuro”.

Non solo il Sig. Čížek sostiene le nuove tecnologie, ma agisce anche come promotore del marchio Caterpillar: “Ho scavato da quando avevo vent'anni e sono sempre stato un JCB. Ma per quanto ho un Cat, ci penserei anche nelle terne.” Finora, oltre al suddetto bulldozer, ha anche escavatori M312, M313D e 329F.

Conclusione
La funzione Slope Assist, di serie sul Caterpillar D6K2, annuncia ulteriori sviluppi nelle macchine movimento terra di bordo direttamente dalla fabbrica.




Bruco D6 caterpillar  Dozer_caterpillar_d6k2_xl_na_road_show_2016_v_hrusovanech_u_brna


Bruco D6 caterpillar  Caterpillar_d6k2_lgp_na_baume_2016


Bruco D6 caterpillar  Caterpillar_d6k2_xl_na_caterpillar_road_show



Bruco D6 caterpillar  Caterpillar_d6k2_xl_sloup_na_radlici_patri_k_3d_nivelaci_slope_assist_se_obejde_bez_nej




Bruco D6 caterpillar  Caterpillar_d6k2_xl

https://bagry-cz.translate.goog/cze/clanky/recenze/caterpillar_d6k2_xl_recenze?_x_tr_sl=cs&_x_tr_tl=it&_x_tr_hl=it&_x_tr_pto=sc

Caterpillar D6K2 XL - colonna sulla lama appartiene al lelellamento 3D, Slope Assist ne fa a Meno


Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt


Messaggi : 9704
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 64
Località : leno lombardia brescia

Bruco D6 caterpillar  Empty
MessaggioTitolo: Bruco D6 caterpillar    Bruco D6 caterpillar  Icon_minitimeVen Mag 13, 2022 8:54 am

Bruco D6 flower

Il trattore cingolato Caterpillar D6 è un bulldozer medio prodotto da Caterpillar Inc. con un peso operativo nominale di 18 tonnellate. Le versioni militari sono state classificate come trattore medio SNL G152, secondo il sistema di classificazione dei numeri G utilizzato per i trattori dell'esercito.

Cronologia delle versioni D6

La D6 iniziò nel 1935 come RD6, dotata di un motore D6600 a 3 cilindri da 45 CV. La numerazione è stata cambiata in D6 nel 1937. [2] Caterpillar ha introdotto per la prima volta il D6 completamente nuovo nel 1941 con le serie 4R e 5R. Questo era alimentato dal motore D4600 da 55 CV (timone).


Un Caterpillar D6R con lama Power Angle Tilt
La D6 4R/5R fu sostituita dalla serie D6 8U e 9U, equipaggiata con il motore D318 a 6 cilindri da 66 CV, nel 1947.
Nel 1959 il D6 fu sostituito con il D6B dopo che erano stati costruiti 60.000 trattori D6 4R/5R e 8U/9U.
Nel 1963 fu introdotta la D6C.
Nel 1977 fu introdotto il D6D con motore da 140 CV, così come la versione D6D SA con 125 CV (timone) per uso agricolo.
Il D6H è stato introdotto nel 1986 insieme ad altri 3 trattori cingolati della serie H. Questo è stato il primo D6 con il telaio della ruota dentata di trasmissione rialzato di Caterpillar.



La D6R ha sostituito la D6H nel 1996 ed è disponibile in cinque modelli che vanno dal 165HP D6R al 175HP D6R XL e XR, e il 185HP D6R XL (IG) e D6R LGP. Tutti utilizzavano il motore Cat 3306T a 6 cilindri.
Le versioni D6M XL e D6M LGP con 140 CV pesavano 33.200 e 36.400 libbre. rispettivamente, di dimensioni più vicine alle precedenti D6C e D6D. Entrambi utilizzavano il motore Cat 3116T.
Dal 1996 sono stati introdotti il ​​D6K a 125 CV e 28.409 libbre, il D6N a 150 CV e 36.497 libbre e il D6T a 165 CV a 46.690 libbre.
Lame apripista
La lama apripista sulla parte anteriore del trattore può essere di diverse varietà:

Una lama dritta ("S-Blade") che è corta e non ha curva laterale, senza ali laterali e può essere utilizzata per la classificazione fine.
Una lama universale ("U-Blade") che è alta e molto curva e ha grandi ali laterali per trasportare più materiale.
Una lama combinata "SU" che è più corta, ha meno curvatura e ali laterali più piccole.
Una lama Power Angle Tilt ("PAT") è una lama dritta che ha la capacità di cambiare l'angolo della lama da un lato all'altro, nonché la capacità di sollevare, inclinare e inclinare idraulicamente la lama. Questa configurazione viene in genere utilizzata nelle applicazioni di classificazione fine.
Equipaggiamento posteriore

Caterpillar D6M con ripper multigambo
La parte posteriore della macchina può essere attrezzata con vari strumenti di lavoro a complemento della lama anteriore:

La parte posteriore della macchina può avere grandi lastre di acciaio per aggiungere peso alla parte posteriore della macchina per facilitare le applicazioni di spianatura pesanti.
Un timone e una CCU (Cable control unit) per il traino di raschiatori trainati e attrezzi trainati; i modelli successivi ora utilizzano l'idraulica al posto della CCU per azionare i raschiatori.
Un argano idraulico può essere allestito sul retro della macchina per il traino o il traino; per lavori forestali, di solito con una lama anteriore più leggera e anche per spingere i cespugli e gli alberi.
Un ripper con uno o più gambi può essere aggiunto sul retro della macchina per frantumare il terreno duro o la roccia.
Dotato di attacco ( attacco a tre punti ) per l'uso in agricoltura con attrezzi portati come aratri .
Il trattore cingolato è potente, ma piccolo e leggero con un peso compreso tra 16 e 20 tonnellate (da 18 a 23 tonnellate corte) a seconda della configurazione. Questo lo rende ideale per lavorare su pendii molto ripidi, nei boschi e per il riempimento sicuro di tubazioni senza rischiare di danneggiare il tubo.

È disponibile anche una versione a bassa pressione al suolo con cingoli extra larghi per fornire una bassa pressione al suolo che consente di lavorare in zone fangose ​​senza affondare.




Bruco D6 caterpillar  330px-CAT_Planierraupe_2


Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Bruco D6 caterpillar  Empty
MessaggioTitolo: Re: Bruco D6 caterpillar    Bruco D6 caterpillar  Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
Bruco D6 caterpillar
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Caterpillar Inc "BRUCO"
» Bruco D8 caterpillar
» Bruco D9 caterpillar
» Caterpillar D4
» caterpillar bruco

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Camion per passione! :: Passion! :: Camion :: USA Trucks-
Vai verso: