Camion per passione!
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Camion per passione!

Forum Italiano dei Camion
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 pale caricatrici

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: LA PALA CARICATRICE FRONTALE VOLGARMENTE NOTA COME RUSPA   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeSab Dic 07, 2019 8:34 pm

La pala caricatrice, chiamata anche pala meccanica o più semplicemente ruspa, appartiene alla categoria delle cosiddette macchine movimento terra che, come indicato dalla norma UNI EN ISO 6165:2006, sono macchine progettate per eseguire le operazioni di scavo, carico, trasporto, spargimento e compattamento di terra e di altri materiali, per esempio durante lavori su strade, canalizzazioni e cantieri di costruzione.

UNI EN 474-3:2009

La pala caricatrice è definita dalla norma UNI EN 474-3:2009 come macchina semovente a ruote o a cingoli, provvista di una struttura anteriore che sostiene un dispositivo di carico, progettata principalmente per le operazioni di carico (uso della benna), che carica o scava il materiale attraverso il movimento in avanti della macchina.

La pala caricatrice è in genere dotata di cabina di guida con la funzione di protezione dell’operatore. Le pale caricatrici gommate hanno il motore e l’eventuale contrappeso posizionati nella parte posteriore rispetto alla cabina.


pale caricatrici - Pagina 2 Pala-caricatrice-ruspa


pala gommata

I caricatori gommati effettuano il cambio di direzione di marcia durante il moto mediante le ruote sterzanti; in genere, per ridurre il raggio di sterzatura e migliorare quindi la capacità della macchina di muoversi in spazi più ristretti, le pale gommate sono dotate di telaio anteriore snodabile ad azionamento idraulico.

pale caricatrici - Pagina 2 Pala-caricatrice-gommata-600x348


pale caricatrici - Pagina 2 Pala-caricatrice-compatta-gommata


pala cingolata

I caricatori cingolati, invece, effettuano il cambio di direzione di marcia mediante il temporaneo arresto di un cingolo.


pale caricatrici - Pagina 2 Pala-cingolata-600x502


Le pale caricatrici possono essere distinte ad esempio in base al peso operativo, alla potenza idraulica e alla potenza del motore, che determinano la capacità di lavoro della benna. La caratteristica principale della macchina, che viene spesso utilizzata per identificare l’appartenenza ad una classe produttiva, è la massa operativa, chiamata anche peso operativo. Il peso della macchina è il principale parametro fisico che identifica il limite superiore alla capacità della benna.

Le pale caricatrici spaziano in una vasta gamma dimensionale che si estende dalle pale di grandi dimensioni fino alle pale di dimensioni molto piccole, come le pale compatte:

caricatori compatti
quelli con massa operativa minore o uguale a 4500 kg, progettati per operare in spazi ristretti dove è necessaria una maggiore manovrabilità della macchina. I caricatori compatti gommati (mini-caricatori), definiti skid steer non hanno assi sterzanti: l’operazione di sterzatura avviene con la diminuzione della velocità di rotazione o con l’inversione del senso di rotazione delle ruote motrici poste sul lato del cambio di direzione voluto.




ELEMENTI PRINCIPALI

CARRO
È la parte strutturale inferiore della macchina, di contatto con il terreno, tramite le ruote o i cingoli, che ha la principale funzione di fornire stabilità durante le varie fasi lavorative. Il telaio del carro può essere di tipo rigido con ruote sterzanti oppure snodato: lo snodo, posto in corrispondenza della cabina, permette la sterzatura mediante il movimento del telaio anteriore,
consentendo alla pala raggi di sterzatura notevolmente inferiori rispetto alla pala con ruote sterzanti.

I caricatori gommati, generalmente, hanno il motore e l’eventuale contrappeso posizionati posteriormente alla cabina di guida per migliorare la stabilità longitudinale della macchina, penalizzando la visibilità posteriore del manovratore; per contro i caricatori cingolati più datati hanno il motore davanti alla cabina, sfavorendo la visibilità anteriore, cioè verso la zona di scavo, carico e scarico.

CABINA
È la parte strutturale della macchina che sormonta il carro e costituisce la protezione dell’operatore. La cabina, nelle macchine non compatte, è completamente chiusa, dispone di impianto di riscaldamento, ventilazione e sbrinamento delle superfici vetrate. Le porte e le finestre devono avere vetri di sicurezza.

Essa ospita la postazione operativa della macchina: all’interno della cabina oltre al sedile per l’operatore vi sono i comandi per la guida del mezzo e per la manovra del braccio.
La cabina è in genere dotata di due uscite:

una sul lato sinistro del sedile, costituita da una porta apribile per il normale accesso alla cabina;
una di sicurezza, in genere, costituita dalla finestra laterale destra; infatti, la rottura del pannello di vetro frangibile di adeguate dimensioni, con l’obbligatorio apposito martello, è considerata equivalente all’uscita di emergenza.
Le porte e le finestre della cabina devono possedere sistemi di chiusura che non permettano aperture involontarie.

Per salire e scendere dalla cabina è necessario servirsi delle maniglie di appiglio e assumere la posizione a tre punti, che consiste, ad esempio, nell’uso delle mani e di un piede. In base alla UNI EN 474-1 relativa ai requisiti di sicurezza delle macchine movimento, le macchine con una massa operativa meno di 1.500 kg, non sono tenute ad avere una cabina.
BRACCIO CARICATORE
Il braccio caricatore è in genere formato da un monoblocco collegato da un lato al telaio della pala e dall’altro al dispositivo di attacco della benna. Il braccio è azionato da un sistema funzionamento idraulico, dotato di cilindri (pistoni) idraulici, che ne permettono il sollevamento-abbassamento e che consentono l’orientamento della benna.

L’impianto idraulico è a circuito chiuso, con pompa e motore idraulici alimentati dal motore a combustione interna, utile anche per la traslazione della pala. La potenza idraulica influisce ovviamente sulle prestazioni della macchina, in particolare in termini di capacità e rapidità di carico.

Diagramma di lavoro
Il fabbricante fornisce le indicazioni, attraverso tabelle e diagrammi, relative al campo di azione del braccio con benna nelle varie posizioni possibili.

Scarificatore
Le pale cingolate sono, in genere, dotate di uno scarificatore montato su braccio ad azionamento idraulico, chiamato “ripper”, posto nella parte retrostante del carro; il ripper è utilizzato per smuovere/scalzare il terreno destinato ad essere successivamente caricato dalla benna.




Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Di quale tipo di caricatore ho effettivamente bisogno?   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeVen Dic 20, 2019 11:37 am

pale caricatrici - Pagina 2 Types-of-loaders-1


Di quale tipo di caricatore ho effettivamente bisogno?

Con così tante opzioni di strumenti di costruzione e attrezzature pesanti, non è sempre facile sapere quale articolo funzionerà bene per il tuo progetto. Che tu gestisca una società di costruzioni o pianifichi una piccola ristrutturazione a casa tua, avrai bisogno di strumenti specifici per svolgere il lavoro nel modo giusto. Le persone spesso confondono i tipi disponibili di caricatori, non sapendo quale utilizzare per ciascuna attività specifica. I quattro tipi principali sono terne , minipale , bulldozer e pale gommate . Ulteriori informazioni su ciascun tipo di caricatore e su come utilizzarlo per il tuo progetto di costruzione.

Terne


Una terna è uno dei tipi di caricatori più comunemente usati. È l'attrezzatura base per scavare e spostare lo sporco. Una terna ha un piccolo telaio in modo da poterlo utilizzare in un cantiere o per un lavoro di qualsiasi dimensione. Il telaio dell'escavatore a cucchiaia rovescia offre anche un controllo più preciso.

Alcuni allegati sono disponibili per i backhoes:

Secchio
Breaker / martello
Smerigliatrice di ceppi
Rampino


È possibile utilizzare un secchio per spostare oggetti pesanti attraverso il cantiere. Il secchio è anche utile per caricare lo sporco e accatastarlo da qualche altra parte. Un martello o un martello è un pezzo di metallo affilato e diritto che si attacca al retroescavatore. Va nel terreno duro per spezzarlo e ammorbidirlo. Quando si utilizza questo accessorio, è più facile scavare nel terreno soffice e spostare lo sporco se necessario. Se stai scavando per versare una fondazione, potresti aver bisogno di un interruttore per ottenere abbastanza in profondità nel terreno.

Quando è necessario eliminare gli alberi, l'attacco smerigliatrice di ceppi rende più semplice sbarazzarsi degli alberi rimossi in modo ecologico. L'accessorio per rampini è utile anche per eliminare gli alberi dal cantiere. Una pinza può trasportare gli arti rotti che cadono o vengono tagliati dagli alberi. Una pinza può bloccare su oggetti di dimensioni diverse per evitare che cadano mentre il guidatore sposta la terna. Per la pulizia del terreno e lo spostamento dei rami, i terne sono la migliore opzione di caricatore.



Minipale
Uno skid steer loader ha il maggior numero di accessori disponibili , rendendolo uno dei pezzi più utili di attrezzatura da costruzione per lavori residenziali e commerciali. Un caricatore skid steer ha ruote. Le ruote facilitano il passaggio su terreni accidentati in un cantiere non livellato. Un caricatore cingolato compatto è simile a un minipala ma senza ruote. I caricatori skid steer sono molto versatili. È possibile utilizzare questo equipaggiamento per tutti i tipi di lavori. È inoltre possibile ottenere dimensioni diverse per adattarsi alle attività.

Un minipala skid steer chiamato anche un caricatore compatto, pesa circa 2.200 libbre. Si utilizza un mini skid steer per piccoli lavori di demolizione, abbellimento, pulizia, trincea, scavo di fori e livellamento del terreno. Le dimensioni ridotte ne semplificano l'utilizzo su piccoli cantieri con accesso limitato. Puoi anche manovrare un caricatore più piccolo su erba o erba senza causare più danni.

Un caricatore skid steer standard pesa tra 3.600 libbre e 7.000 libbre. È utilizzato per la classificazione, il livellamento, la rimozione di detriti, il trasporto di materiali pesanti, la preparazione di un sito e l'installazione di giardini. Avrai bisogno di un minipale per sollevamento e trasporto pesanti. Un mini skid steer non può sopportare tanto peso. Quando si dispone di un cantiere più ampio, le dimensioni standard funzionano bene, poiché possono guidare facilmente su tutti i tipi di terreno.

È inoltre possibile utilizzare gli allegati sul caricatore skid per i lavori di costruzione. Se devi pulire il terreno, aggiungi un accessorio per scopa per spingere rami e detriti. Uno squartatore è utile quando il terreno è troppo difficile da rompere. Questo accessorio ammorbidisce lo sporco per facilitare gli scavi. Un altro accessorio utile è una coclea, che assomiglia a un ciclone. Si muove in cerchio per scavare un buco profondo nel terreno.

Se vivi in ​​una zona con molta neve e ghiaccio durante l'inverno, puoi usare uno spazzaneve e uno



spintore per pulire il terreno. L'uso di un attacco da neve offre anche più opzioni per far andare avanti un'attività durante l'inverno, soprattutto se la costruzione rallenta. Puoi offrire servizi di manutenzione della proprietà e di sgombero della neve con un caricatore di cingoli e l'attacco giusto.

Dozer
Un bulldozer spesso definito "bulldozer" è un trattore compatto ma potente con una lama verticale attaccata alla parte anteriore. È usato per pulire il terreno. La lama del bulldozer può anche spostare molta sabbia, terra e altri detriti generati da un progetto di costruzione. Un bulldozer ha grandi piste per afferrare il terreno in qualsiasi terreno, anche su grandi colline, senza scivolare. Le piste di grandi dimensioni aiutano anche a distribuire il peso del bulldozer per ridurre la pressione esercitata sul terreno e rimanere in cima, anche in condizioni sabbiose.

I bulldozer sono utili nei progetti di costruzione e ingegneria civile. Le due parti principali di un bulldozer sono lo scarificatore e la lama. Lo scarificatore si trova sul retro del bulldozer. Ha almeno un gambo che squarcia la terra per renderla più morbida. Puoi usare uno squartatore per bulldozer per preparare il terreno per l'abbellimento o il versamento di una fondazione. Alcuni ripper sono abbastanza forti da sfondare la lava. La lama si trova nella parte anteriore del bulldozer. Usalo per spingere e spostare via terra, detriti e altri oggetti.

Puoi anche ottenere un bulldozer con la lama anteriore sostituita con un altro strumento. Alcuni bulldozer hanno benne sul davanti con bracci idraulici per sollevare e abbassare oggetti pesanti. I bulldozer aiutano anche con la rimozione della terra , l'appiattimento e la rimozione degli alberi.

I principali tipi di bulldozer sono:

crawler
Su ruote
Mini
Le prime due categorie riguardano se il bulldozer ha ruote o cingoli. Un mini bulldozer funziona bene in un piccolo cantiere in cui non si dispone di spazio sufficiente per le svolte e le manovre. I bulldozer possono anche avere diversi tipi di lame. I bulldozer dritti funzionano per livellare e uniformare il terreno. Una lama universale è per spingere, scavare e trasportare. Puoi anche ottenere un bulldozer combinato con un mix di entrambe le lame.

Caricatore a ruote
I caricatori delle ruote sono anche chiamati caricatori a tazze o caricatori frontali. Questi grandi pezzi di attrezzatura per l'edilizia sono destinati a molti compiti. Una pala gommata è versatile e ha una grande capacità. Utilizzeresti una pala gommata per costruire strade, preparare il cantiere, scavare, trasportare carichi pesanti o spostare materiali. Le pale gommate più recenti hanno una tecnologia di trasmissione avanzata per migliorare la durata e la tenacità. Una pala gommata può gestire facilmente un lavoro pesante. Le opzioni di dimensioni includono:

Pale gommate compatte
Caricatore a ruote piccole
Caricatore a ruote medie
Caricatore a ruote grandi
Nella fascia alta, una grande pala gommata poteva erogare oltre 900 cavalli. Il peso operativo massimo è di oltre 290.000 libbre. Una pala gommata ha anche un secchio nella parte anteriore. Puoi usarlo per spostare detriti, trasportare carichi e liberare il terreno. Man mano che il caricatore aumenta, la capacità della benna aumenta. Le pale gommate compatte e piccole hanno benne comprese tra 1 e 2 iarde cubiche. Le benne per caricatore medio sono 2-4,75 piedi cubi. Un caricatore di ruote di grandi dimensioni potrebbe avere un secchio di dimensioni fino a 10 iarde cubiche.

Il braccio sulla parte anteriore di un caricatore a ruote può spostarsi su e giù. Questo movimento facilita il sollevamento del secchio e lo scarico. Negli anni '50, i produttori si preoccupavano della sicurezza del braccio mobile. Da allora, i principali produttori utilizzano modi più sicuri per installare e spostare le braccia in modo che il conducente non si faccia male.

Vantaggi del noleggio di un caricatore di costruzioni
Con così tante opzioni per i caricatori, la maggior parte delle piccole imprese di costruzione non può permettersi di possederle tutte. Anche se ne avessi uno di ogni tipo, potresti usarli solo in un singolo cantiere fino a quando il lavoro non è terminato. Il noleggio di caricatori edili è un modo più intelligente per ottenere ciò di cui hai bisogno. Quando noleggi attrezzature per l'edilizia, compresi i caricatori, da BigRentz, non devi spendere così tanto in anticipo. Inoltre, non sarai responsabile per la manutenzione e le riparazioni in caso di problemi.



Il settore delle costruzioni va su e giù con l'economia. Se le cose rallentano, puoi evitare i costi di possesso delle apparecchiature che non stai attualmente utilizzando. Man mano che l'economia migliora, il noleggio degli articoli semplifica l'assunzione di nuovi posti di lavoro. Noleggiare ti dà anche più libertà di affrontare diversi tipi di lavoro. Non devi preoccuparti di conservare l'attrezzatura pesante.
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Caricatore a ruote: z-bar o sollevamento parallelo   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeSab Dic 21, 2019 9:19 pm

https://thefarmingforum.co.uk/index.php?threads/wheel-loader-z-bar-or-parallel-lift.270710/

Caricatore a ruote: z-bar o sollevamento parallelo

Per uso agricolo, sollevare e maneggiare principalmente balle di fieno (tonde), con lance, ho ragione nel ritenere che il portautensili / il collegamento parallelo sia lo stile preferito rispetto alla barra a Z convenzionale? Volevo un braccio alto sinistro ma non tutte le marche hanno un design parallelo con elevata portanza



Forza di strappo molto maggiore con la barra z mentre il pistone spinge per far rotolare indietro il secchio. Proprio per ogni pala di cava è la barra z per questo motivo


La barra Z è normalmente molto più pesante nel reparto pin e Bush. Sono ancora autolivellanti sicuramente? Ma generalmente perderai l'altezza di sollevamento e la portata in avanti eventualmente.

Alcune macchine hanno un braccio a sezione scatolata come i telehander ma non si estendono. CAT è un marchio che lo fa su alcune pale. Non sei sicuro dei suoi vantaggi però


a barra Z è preferita nelle applicazioni HD che generalmente implicano il lavoro della benna. La forza di strappo è maggiore del collegamento parallelo, meno perni da ingrassare e generalmente è una costruzione più pesante.

Il grande svantaggio del collegamento a z è la visibilità anteriore, blocca la vista dell'operatore dell'attrezzo e la vista a terra tra i bracci del caricatore. Questo non è un problema nel lavoro con il secchio.

Penso che le macchine per il collegamento parallelo siano talvolta chiamate "portautensili" in quanto sono più adatte a una varietà di applicazioni / allegati, e le macchine per il collegamento z sono indicate più come pale di caricamento in quanto progettate principalmente per applicazioni di caricamento della benna.


Bene, capisco cos'è la barra a Z e la meccanica, quello che intendevo dire è che la sinistra parallela sarà molto meglio per la gestione delle balle, con una migliore visibilità e meno rollback durante l'ascensore, o sarà abbastanza semplice livellare il carica con il comando a joystick e scegli una variante con sollevamento elevato. Si noti che Volvo e JCB sono già paralleli nei loro bracci di sollevamento elevato, quindi senza problemi.

Pala gommata Case 621F XR del 2016, usata 1200 ore
Pala gommata telescopica JCB TM320, nuova
Sollevatore telescopico JCB 541-70, nuovo
Tutto allo stesso prezzo, ovviamente Case è un'unità molto più grande e più pesante. Quindi, principalmente grande movimentazione, impilaggio e caricamento della balla rotonda 5x6 di grandi dimensioni, cosa scegliere? Siediti bene e in alto nel caso. Non ho problemi di sgombero nei miei capannoni, oltre 6 m di altezza.

Avrei pensato che la pala sarebbe stata maldestra e il caricamento più lento poiché la sua grossa grossa esperienza è solo una pala Daewoo che carica grano, carico rapido a causa del secchio da 5 tonnellate ma per caricamento o impilamento della paglia Caricamento della paglia Mi piace il nostro telescopico poiché i tempi di ciclo sono rapidi e è agile e puoi impilare più in alto. Un compromesso sarebbe 320 in quanto non si accumula così in alto ma si ha una chiara visibilità e la sterzata del perno fornisce un certo grado di spostamento laterale. La longevità della pala dovrebbe essere molto più lunga. Il nuovo long boombDaewoo costava solo £ 5000 in più rispetto alle specifiche complete JCB 541 70




e pale gommate Cat da 906 a 908 HM e da 910 a 938K-M sono sicuramente tutte le barre parallele della barra Z con sollevamento parallelo, completamente meccaniche con sollevamento parallelo perfetto a zero gradi con correzione elettronica sulla 926-938M, hanno varianti di sollevamento con sollevamento parallelo del 910-938 M, quindi il migliore dei due mondi!




Una pala per spostare le balle rotonde? Avrei pensato che fosse eccessivo? La TM 320 è un po 'più adatta a quel lavoro, sicuramente? Ottieni uno di quegli accessori che ti consente di impilarli come bobine di cotone






In realtà sono tutti abbastanza vicini alla stessa dimensione fisica, anche se quel particolare caricatore di ruote è più pesante. Sì, ora ci sono più collegamenti di sollevamento paralleli con z-bar, i gatti sono belli ma non molti in giro. Il 914M High Lift è di buone dimensioni con oltre 4 m di altezza di sollevamento.
Vanno tutti a 40 km / h, almeno quelli che ho valutato. Il vantaggio del caricatore su ruote è rappresentato dai tempi di ciclo più rapidi, costruiti in modo industriale, che si siedono più in alto. E ovviamente molti altri usi della benna una volta terminata la stagione del fieno. Più alta rivendita, qui comunque. La maggior parte, incluso me stesso al momento, usa solo il trattore con il caricatore da queste parti e so che non è lo strumento ideale, troppo lento.



Che ne dici di un MultiOne se solo le tue balle di sollevamento fanno questo con facilità.


Dipende da come lavori e da cosa è più importante per te.
Nella mia esperienza, una pala un po 'troppo grande per il lavoro sarà la più economica nel tempo nel costo totale.
Ha i suoi limiti in quanto non è su misura per la tua applicazione, ma andrà bene. Trovo che il problema più grande sia entrare e uscire dalla cabina se la tua routine ti fa entrare e uscire molte volte in un giorno, poiché sono piuttosto una salita rispetto a quelle piccole.
Non mi sono mai piaciute le rigide macchine incorniciate per la movimentazione delle balle, poiché è molto più facile impilare le balle quando si possono ruotare lateralmente mentre le si posiziona.
Non mi preoccuperei delle limitazioni della barra z. Altri fattori sono più importanti.

Se è solo per la gestione della balla e niente di più duro / pesante, probabilmente sceglierei il jcb320 dalla tua lista se solo guardassi come fanno il lavoro, ma il caso se fossi responsabile dei costi di gestione.

Abbiamo avuto molti caricatori nel corso degli anni, ma ora ho una Volvo L70 e mi piace molto


[

pale caricatrici - Pagina 2 MGRmYmMyZjlmODVjZTNlYjhkMDkxNDA1ZmQ1OWU1NTlg9gFBrsuhx7fZNTv_V569aHR0cDovL3MzLWV1LXdlc3QtMS5hbWF6b25hd3MuY29tL2RvbmVkZWFsLmllLXBob3Rvcy9waG90b18xMjcyMTUyOTh8fHw2MDB4NjAwfHx8fHx8fHw=
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeLun Dic 23, 2019 6:15 pm

MessaggioTitolo: Re: O&k L45 gommata O&k L45 gommata Icon_minitimeSab Dic 21, 2019 9:31 pm
http://rs-baumaschinenbilder.blogspot.com/p/o-l15.html

pale gommate o e k la serie

O&K L10

Pala gommata O&K
casa
O&K L4
O&K L5
O&K L6
O&K L7
O&K L8
O&K L10
O&K L12
O&K L15
O&K L18
O&K L20
O&K L25
O&K L35
O&K L40
O&K L45
Pubblicità O&K


Escavatore O&K
casa
O&K RH1.1 - RH1.48
O&K RH2.4 - RH2.8
O&K RH4
O&K RH City
O&K RH Plus
O&K RH5
O&K RH6
O&K RH 7
O&K RH12
O&K RH 18
O&K RH20
O&K RH 23
O&K RH25
O&K RH 30
O&K RH 40
O&K RH 90
O&K RH 120
O&K RH 170
O&K RH 200



pale caricatrici - Pagina 2 O%26K%2BL5%2B10


pale caricatrici - Pagina 2 O%26K%2BL10-8



pale caricatrici - Pagina 2 O%26K%2BL15-7

cinematismo braccio Z migliore forza di strappo

pale caricatrici - Pagina 2 O%26K%2BL15-10



pale caricatrici - Pagina 2 O%26K%2BL20-4



https://de.m.wikipedia.org/wiki/Radlader
Una pala gommata (in tedesco svizzero : Trax ) è una macchina da costruzione per caricare e trasportare merci su brevi distanze. Dotato di una pala, una pala gommata è adatta per lavori di movimento terra. Esistono pale gommate con un peso totale [1] inferiore a 2 te superiore a 200 t.

I caricatori frontali sono strettamente correlati ai caricatori delle ruote . I dispositivi di base qui sono principalmente trattori o Unimog con braccio oscillante. Queste macchine sono anche chiamate trattori con caricatore frontale. Se il braccio oscillante è montato su una pista cingolata , si parla di un caricatore cingolato , questo veicolo è anche chiamato caricatore cingolato o caricatore a catena per distinguerlo dai caricatori su ruote.

Il caricatore compatto è un tipo più piccolo di pala gommata . È caratterizzato da dimensioni ridotte e elevata manovrabilità.

Un tipo speciale di pala gommata sono i caricatori utilizzati nella costruzione sotterranea , che si caratterizzano per la loro altezza ridotta.

Le pale gommate possono essere dotate di una scala per determinare la massa del carico durante il caricamento.

contenuto
storia
Le prime pale gommate emersero negli anni '20 e '30 da trattori agricoli dotati di benne di carico a fune. Negli anni '40 e '50 questo divenne un macchinario di costruzione indipendente, che presto divenne prodotto in serie da molti produttori nazionali ed esteri.

Dopo lo sterzo a ruota posteriore e integrale, lo sterzo articolato si affermò negli anni '60 e '70: il telaio era diviso in due circa la metà della lunghezza, i carrelli anteriore e posteriore erano collegati all'asse verticale da un giunto articolato. Nel 1994, il produttore Liebherr ha introdotto gli stereoloader (marchio) per pesi piuttosto piccoli, che allo stesso tempo ottengono una manovrabilità speciale attraverso lo sterzo articolato e lo sterzo delle ruote posteriori. Lo sterzo articolato assicura che la benna possa essere "spostata" un po 'lateralmente sul cavalletto con il carrello anteriore, inoltre il meccanismo di sollevamento non deve lasciare spazio per il movimento dello sterzo delle ruote anteriori. Il guidatore di solito si trova circa sopra l'articolazione articolata e la cabina può essere collegata alla sezione anteriore o posteriore.

Nel 1954, " Skid-Steer (ing)" fu utilizzato sul passo molto corto del primo prototipo di pala gommata di Liebherr Elefant Tipo 90 con 90 CV e 12 t di massa totale. Lo sterzo viene effettuato frenando le ruote su un solo lato o anche guidandole nella direzione opposta. Questo principio viene utilizzato in tutte le piste cingolate, nelle pale compatte da 4 a 6 ruote e nei tipi anfibi di fuoristrada di ARGO (dal 1969 o 1971) con 6 o 8 ruote. [2] È anche possibile girarsi stando in piedi. [3]

componenti
Una pala gommata di solito è costituita dai componenti:

Carrello anteriore e posteriore, collegati da snodo articolato ( sterzo articolato )
telaio di sollevamento
Attacco (ad es. Pala di carico, forcella di carico)
motore
taxi
Il telaio di sollevamento è progettato principalmente in cinematica Z o in cinematica parallela (cinematica P), con cinematica che significa geometria del movimento. Alcuni produttori offrono anche soluzioni combinate (ad es. Cinematica Volvo TP). Con la cinematica Z, il cilindro che si sposta inclina / piega nell'attacco. Ciò significa che si possono esercitare forze più elevate sul movimento di inclinazione rispetto alla cinematica parallela, in cui il cilindro mobile porta al ribaltamento dell'attrezzatura. In genere è possibile una guida parallela più precisa dell'attacco.


Caricatore a ruote (schematico)


Esempio di cinematica parallela


Esempio di cinematica Z.

parametri
La gamma di parametri per le pale gommate è molto ampia, poiché esistono molte dimensioni diverse. I piccoli caricatori raggiungono una potenza del motore compresa tra 20 e 60 kW e i grandi caricatori una potenza compresa tra 70 e 590 kW. Il peso operativo può arrivare a 7,5 t per i piccoli dispositivi e fino a 90 t per le macchine più grandi. La pala di carico ha tra 0,35 [4] e 10,5 m³. A seconda del modello, la velocità massima nelle operazioni di carico è di 15 km / h, mentre la pala gommata raggiunge i 40 km / h quando è vuota.

allegati
Benna standard per merci sfuse come ghiaia o terriccio
Paletta per merci leggere con volume maggiore per merci leggere, come il grano
Benna combinata / pieghevole con patta frontale idraulica per facilitare il prelievo della merce
Pallet / forca di carico per merci pallettizzate
Spazzino
Benna miscelatrice per la miscelazione del calcestruzzo
Forchetta di pietra per raccogliere pietre
Lama da neve (idraulica) per la pulizia di strade e sentieri innevati
spazzaneve
Taglia balle per tagliare piante più grandi
record

La pala gommata LeTourneau L-1850 passa un autocarro con cassone ribaltabile Caterpillar Cat-793C nella KCGM Superpit, Kalgoorlie
La più grande pala gommata al mondo è la LeTourneau L-2350 con un peso operativo di 262 te un carico utile di 72,6 t, una potenza del motore di 2300 HP e una capacità della benna standard di 40,5 m³. [5]

È utilizzato in tutto il mondo per caricare sovraccarichi o materiale in grandi miniere a cielo aperto . Queste macchine vengono spesso utilizzate quando l'attrezzatura primaria per l'estrazione (escavatore a cavo, escavatore idraulico) non è disponibile a causa di problemi tecnici. Le macchine LeTourneau sono diesel-elettriche , caratteristica speciale per le pale gommate.

sterzo

Una pala gommata articolata carica pallet
Lo sterzo su pale gommate viene solitamente eseguito da sterzo articolato. Il giunto si trova approssimativamente al centro della macchina ed è azionato idraulicamente. Il guidatore di solito si siede sulla macchina posteriore, meno spesso sulla macchina anteriore. L'esperienza di guida è molto diversa.

Alcune pale gommate da es. B. Kramer non ha uno sterzo articolato, ma lo sterzo avviene tramite sterzo integrale. Questo principio è caratterizzato da una maggiore stabilità quando il veicolo è sterzato, ma presenta lo svantaggio che il movimento dello sterzo ha effetto solo durante la guida. Con il manubrio articolato, il cucchiaio può anche essere allineato lateralmente quando il camion è in piedi. Un altro svantaggio dello sterzo a ruote indipendenti è che il braccio oscillante del caricatore di ruote oscilla dal cerchio di sterzatura anteriore in curva, mentre un caricatore di ruote con sterzo articolato "si piega attorno alla curva" in una certa misura, il che rende molto più facile lavorare in spazi ristretti, con caricatori a ruote indipendenti hanno un raggio di sterzata più piccolo.

Lo sterzo stereo di Liebherr combina entrambi i principi.

Lo sterzo corazzato dei caricatori skid steer ha lo svantaggio che i dispositivi agitano il terreno quando cambia la direzione. Il loro uso dovrebbe quindi essere limitato alle aree pavimentate dove non possono fare danni e girare più facilmente. Tuttavia, ci si può aspettare un livello relativamente elevato di usura degli pneumatici.

sicurezza
In Germania, per le pale gommate viene prescritta un'ispezione annuale U-VV secondo le linee guida delle associazioni professionali.
Un certificato di idoneità (patente di guida) per la guida di pale gommate per macchine edili è il prerequisito per l'uso corretto di tutte le macchine edili elettriche in Germania, in conformità con le linee guida delle associazioni professionali.
produttore

HEPCO HWL110-2
Le pale gommate sono prodotte da un gran numero di aziende in tutto il mondo. Questi includono produttori specializzati nella costruzione e nello sviluppo di progetti speciali per pale gommate. Le aziende che producono pale gommate includono Caterpillar , Paus , Liebherr , Volvo CE , Atlas Weycor , Terex , Komatsu , Hitachi , Wacker Neuson con Weidemann & Kramer , Case CE , BelAZ o Mecalac .


Schwenklader
Sollevatore telescopico


Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeLun Dic 23, 2019 6:18 pm

Z-Kinematik oder in Parallel-Kinematik

https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=de&u=https://www.lehrerfreund.de/technik/1s/radlader-2/3554&prev=search

Il principio idrostatico viene utilizzato principalmente per le trasmissioni di marcia nelle pale gommate . I suoi principali vantaggi rispetto alla trasmissione idrodinamica con convertitore di coppia:

e trasmissioni idrostatiche di viaggio hanno un ampio campo di controllo idraulico. Ciò significa che ulteriori stadi di commutazione sono completamente inutili (nel caso di macchine di piccole dimensioni) o che la macchina gestisce con due o tre marce.
- Le trasmissioni idrostatiche da viaggio possono essere installate in un design risolto. Il motore di azionamento può essere facilmente disposto trasversalmente o inclinato rispetto alla direzione di marcia. L'azionamento idrodinamico, d'altra parte, richiede un asse allineato tra il motore, il convertitore e la trasmissione.
- Gli azionamenti idrostatici consentono una facile trasmissione della potenza idraulica in avanti e indietro. La frenata idraulica allevia i dispositivi di frenatura meccanica.
- Le trasmissioni idrostatiche di viaggio hanno ottime opzioni di controllo e regolazione.
- Le trasmissioni idrostatiche assorbono tutta la potenza del motore a qualsiasi velocità.
Uno svantaggio della trasmissione idrostatica è che le lunghe tubazioni dell'olio provocano perdite idrauliche.
Alcuni produttori equipaggiano i loro modelli di caricatori più grandi con convertitori di coppia. Il convertitore di coppia si trova sempre tra il motore di azionamento e la trasmissione.

L'immagine mostra le assemblee di uno

convertitore di coppia



pale caricatrici - Pagina 2 Drehmomentwandler_LUK_klein

l convertitore di coppia - da non confondere con l' accoppiamento turbo - ha i seguenti compiti:
- Trasferire e aumentare la coppia del motore
- Modificare continuamente il regime del motore
- Lasciare girare il motore al minimo con la marcia innestata
- Inumidire gli impatti della trasmissione e tenerli lontani dal motore.
L'aumento della coppia del motore, la frenata con la marcia innestata e l'avviamento regolare sono i punti di forza dell'azionamento del convertitore.

Cinematica degli strumenti di lavoro
Quando si solleva un secchio pieno, la sua posizione non deve cambiare. Come è assicurato?
Nei caricatori, vengono utilizzati sistemi a due leve o sistemi cinematici per spostare la benna o altri strumenti di lavoro:
- la cinematica Z.
- la cinematica parallela.



pale caricatrici - Pagina 2 Z__und_Parallelkinematik_bei_Radladern



Z-articolato
Sul braccio corto, per lo più curvo, si trova un bilanciere centrale, il campanello - per dispositivi più grandi ce ne sono due - e un'asta di accoppiamento. I cilindri di sollevamento e inclinazione sono articolati sul telaio della macchina.
Proprietà: L'olio preme sull'intera superficie del pistone. Di conseguenza, il massimo della forza è efficace durante il lavoro. Quando il materiale viene scaricato, l'olio viene applicato sulla superficie più piccola del lato dell'asta del pistone, il che si traduce in una maggiore velocità dell'asta del pistone e quindi un tempo di svuotamento più rapido.
Svantaggio: quando una forca per pallet è collegata, si discosta fino a 10 ° dalla guida parallela esatta. Ciò può essere risolto mediante la regolazione manuale o automatica del cilindro di inclinazione. Rispetto alla cinematica parallela, la cinematica Z si traduce in un design un po 'più compatto e quindi una lunghezza della macchina inferiore.

parallelogramma
In questa costruzione, il cilindro di inclinazione si innesta nel mezzo della pedivella; l'asta di accoppiamento è quindi parallela al braccio di sollevamento. Il cilindro di inclinazione è fissato al telaio della macchina.
Proprietà: la resistenza alla rottura e allo strappo è inferiore rispetto alla cinematica Z poiché la pressione dell'olio agisce sul lato dello stelo del pistone. Tuttavia, la guida degli strumenti di lavoro è più precisa perché l'apparecchiatura mantiene la sua posizione inferiore quando viene avviata.
La cinematica TP (= Torque Parallel Linkage di Volvo) combina la Z- con la cinematica parallela. Ciò si traduce in una buona guida parallela della lama con le forze di strappo che rimangono quasi costanti.


pale caricatrici - Pagina 2 Kraft_im_Kippzylinder



attrezzature di lavoro
L'attrezzatura predominante del caricatore, almeno per le taglie superiori, è la pala di carico. Caricatori più piccoli, d'altra parte, devono spesso coprire un'area di applicazione universale per la quale è stata sviluppata un'abbondanza di accessori: forche di sollevamento, pinze per pietre, forchette in pietra, ripper frontali, pinze in legno, pale di miscelazione del calcestruzzo, spazzatrici frontali, ecc. Ci sono anche pinze agricole e industriali, trivelle da terra, lame da neve, rulli vibranti, trench, ecc. ,
Per poter convertire da un allegato all'altro senza perdere tempo, vengono sempre più utilizzati i sistemi a cambio rapido . L'immagine mostra una delle numerose costruzioni a cambio rapido.
La piastra a sgancio rapido è inserita nei ganci della benna dal basso; quindi viene premuto contro il secchio e bloccato idraulicamente dalla cabina con un cuneo verticale.


attrezzature di lavoro
L'attrezzatura predominante del caricatore, almeno per le taglie superiori, è la pala di carico. Caricatori più piccoli, d'altra parte, devono spesso coprire un'area di applicazione universale per la quale è stata sviluppata un'abbondanza di accessori: forche di sollevamento, pinze per pietre, forchette in pietra, ripper frontali, pinze in legno, pale di miscelazione del calcestruzzo, spazzatrici frontali, ecc. Ci sono anche pinze agricole e industriali, trivelle da terra, lame da neve, rulli vibranti, trench, ecc. ,
Per poter convertire da un allegato all'altro senza perdere tempo, vengono sempre più utilizzati i sistemi a cambio rapido . L'immagine mostra una delle numerose costruzioni a cambio rapido.
La piastra a sgancio rapido è inserita nei ganci della benna dal basso; quindi viene premuto contro il secchio e bloccato idraulicamente dalla cabina con un cuneo verticale.



pale caricatrici - Pagina 2 Radlader1



Poiché le macchine per la costruzione di ruote come gli escavatori gommati o le pale gommate sono sostanzialmente simili alla costruzione di un'auto, puoi iniziare qui.

Suggerimenti per questo con schizzi schematici semplificati:

Ecco come funziona un viaggio meccanico



l cambio è collegato al motore di azionamento, generalmente un motore diesel. Nel mezzo c'è la frizione; consente solo di cambiare marcia. La trasmissione manuale offre le velocità necessarie per la guida. Un motore diesel gira al minimo a una velocità costante di circa 2.000 giri al minuto. Gli alberi cardanici si adattano ai movimenti degli assi. Il differenziale compensa le differenze di velocità in curva.

Ecco come funziona il principio del motore della pompa dell'olio-olio



pale caricatrici - Pagina 2 Antrieb_Pumpe___Motor_440



motore diesel aziona la pompa. Ciò estrae l'olio dal serbatoio e lo spinge nel motore dell'olio. Il motore, una pompa invertita, guida il consumatore, ad es. B. una ruota motrice.
La valvola di controllo è gestita direttamente o indirettamente dal conducente. Può
- lasciare passare molto olio, ovvero generare un'alta velocità
- lasciare passare poco olio (bassa velocità)
- Invertire la direzione del flusso dell'olio (guidare avanti o indietro).

Ecco come funziona una trasmissione idraulica


pale caricatrici - Pagina 2 Gemischter_hydraulischer_und_mechanischer_Antrieb


La pala gommata guida e funziona con una forma mista di trasmissioni: mentre la traslazione di marcia avviene tramite una trasmissione ad ingranaggi, l'attrezzatura di lavoro (ad esempio la pala) viene azionata idraulicamente tramite cilindri di lavoro.

Panoramica del caricatore (immagine)


pale caricatrici - Pagina 2 Radlader_LiebherrL524_440


pale caricatrici - Pagina 2 Ladertypen_bearbeitet




Caricatore a ruote (immagine Wikipedia): Il caricatore a ruote viene prima tra le macchine per movimento terra, carico, sollevamento e trasporto. La sua capacità di combinare i rapidi cambiamenti di posizione e le elevate forze di trazione e spinta giustificano la sua economia e la sua popolarità tra gli utenti.

Terne : la terna è una combinazione di un escavatore e un caricatore e, in molti casi, può sostituire queste due macchine a basso costo come un dispositivo multiuso.

Caricatore a cingoli, caricatore a catena : il caricatore a cingoli e il caricatore a catena hanno i loro punti di forza dove sono richieste elevate forze di taglio su pendii ripidi e percorsi di trasporto e di trasporto brevi. Le pale cingolate sollecitano il sottosuolo con pressioni specifiche significativamente inferiori rispetto alle pale gommate.

Caricatore girevole : le sue attrezzature di lavoro possono essere ruotate sulla testa girevole dell'estremità anteriore in modo che la macchina possa lavorare sul lato dell'asse longitudinale per risparmiare spazio.

Caricatore skid steer : il caricatore skid steer con le sue dimensioni ridotte è particolarmente adatto per cantieri angusti. A causa della sua breve distanza dal punto di carico, il conducente ha una buona visione d'insieme. La macchina compatta può essere facilmente spostata su rimorchi più piccoli. Svantaggio: le ruote guidate individualmente si cancellano pesantemente sul pavimento, motivo per cui la macchina non è molto adatta per lavorare su superfici sensibili. I design più recenti sono quindi spesso dotati di trattori a cingoli.

Costruzione : lo strumento principale di lavoro del caricatore è la pala di carico. È attaccato al braccio di sollevamento (telaio di sollevamento). La benna viene azionata tramite i cilindri di sollevamento e inclinazione.
Trasmissione: ci sono trasmissioni sia idrodinamiche che idrostatiche sui caricatori; predomina quest'ultima (vedi caricatore 2).

Baugruppen_eines_Radladers.png
1 ventola
2 motori diesel
3 pompe idrauliche funzionanti
4 convertitori di coppia
5 unità elettronica
6 Leva di comando
7 valvola di controllo principale
8 cilindri di sollevamento

O&k L45 gommata Baugruppen_eines_Radladers


9 cilindri di inclinazione
10 asse posteriore
11 Albero cardanico posteriore
12 caso di trasferimento
13 pompa pilota
14 albero cardanico anteriore
15 assale anteriore

spiegazioni
4 convertitori di coppia: vedi https://www.lehrerfreund.de/in/technik/1s/stroemungskupplung/3043/
5 Unità elettronica: le moderne macchine da costruzione sono dotate di molta elettronica, che ovviamente include computer di bordo. Monitorano e regolano la pressione dell'olio, le temperature del motore e le velocità di marcia, innestano le marce, ecc.
7 Valvola di controllo principale: assegna l'olio ai cilindri di lavoro (cilindri di inclinazione, cilindri di sollevamento).
11 Albero cardanico posteriore: poiché le ruote non sono montate rigidamente, l'albero cardanico è necessario come elemento di trasmissione flessibile.
12 caso di trasferimento: si trova dietro la trasmissione manuale e ha uscite alle ruote motrici.
13 Pompa pilota: in un tale sistema idraulico si lavora con alte e basse pressioni. Il sistema di controllo pilota, che viene fornito da una piccola pompa di controllo pilota (a differenza della grande pompa di lavoro), genera circa 30 bar e aziona le valvole di controllo. Il cilindro di sollevamento, invece, fa il suo lavoro con una pressione dell'olio fino a 300 bar.

Modalità di funzionamento di una pala caricatrice : un tipico ciclo di lavoro in fase di caricamento di solito funziona come mostrato nella figura seguente


pale caricatrici - Pagina 2 Baugruppen_eines_Radladers

pale caricatrici - Pagina 2 Lader_Arbeitszyklus_440


Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeLun Dic 23, 2019 6:20 pm



pale caricatrici - Pagina 2 Schwenklader

Altre macchine per carico e trasporto

Come mostrato nell'argomento della pala gommata (1) , questo tipo di macchina include la pala cingolata, la pala compatta, la terna e la pala girevole. In senso lato, ciò include anche il caricatore telescopico, il secchio del raschietto e il raschietto.
Di seguito sono considerati solo il caricatore oscillante , il caricatore skid steer e il caricatore / bulldozer .

Schwenklader
Schwenklader.jpg
Gran parte di ciò che è stato detto a proposito della pala gommata si applica a questo tipo di macchina. Il telaio di sollevamento del caricatore girevole si trova su un anello di rotazione (vedi argomento » Escavatore «), in modo che sia possibile lavorare sul lato lungo della macchina. Il vantaggio è evidente: la macchina è ideale per l'uso in spazi ristretti. Spesso è possibile raccogliere materiale e caricarlo su veicoli di trasporto senza spostare il caricatore. Tuttavia, le concessioni devono essere fatte per il rischio più elevato di ribaltamento con caricatori a battente.



caricatore
Le catene hanno due vantaggi rispetto alle gomme:
- La pressione al suolo specifica è inferiore a quella dei pneumatici. I caricatori di catene hanno quindi la loro forza su pavimenti scarsamente caricabili. Se la pressione al suolo è di circa 10 N / cm 2 o inferiore, è l'ideale. Con le pale gommate si può presumere che la pressione al suolo sia maggiore. (La pressione al suolo corrisponde alla pressione superficiale e viene calcolata in questo modo).
- Nel caso di pale cingolate, le piastre catena sono progettate come piastre a due o tre pareti; sono più facili da impugnare e meno consumano delle gomme. Il caricatore cingolato funziona anche meglio quando devono essere rimossi pavimenti duri e densamente immagazzinati.



pale caricatrici - Pagina 2 Laderaupe_Wiki




assemblaggi:
Trasmissione a catena 1
Motore 2
Telaio di sollevamento con cinematica Z 3
Attacco frontale (pala caricatrice) 4
Attacco posteriore (ripper posteriore) 5
Cabina di guida 6

Come sistema di azionamento, l'azionamento idrostatico è la regola in quasi tutte le marche.
(Immagine: Sascha Pöschl: programma Loader (dominio pubblico))

bulldozer

I bulldozer (altri nomi: pulsanti, bulldozer, escavatori piatti) allentano o trasportano terreno, roccia, ecc. I bulldozer sono fabbricati sia come veicoli cingolati che con ruote.
Spingono il terreno con il loro grande scudo d'acciaio. Un dispositivo aggiuntivo di uso frequente è lo scarificatore, con il quale il terreno dietro il bulldozer può essere strappato e allentato. Ci sono anche argani e aratri. I sistemi di controllo laser possono livellare automaticamente.



pale caricatrici - Pagina 2 Planierraupe_schematisch_510_F


pale caricatrici - Pagina 2 Laufwerk_bearbeitet_klein


carrello d'atterraggio
La trasmissione a catena è costituita da un telaio saldato che porta il tendicinghia nella parte anteriore, il pignone sul retro, di solito due tenditori nella parte superiore e i tenditori nella parte inferiore. La catena scorre su queste ruote e rulli. Nel caso dei caricatori cingolati, a differenza dei bulldozer, è consuetudine collegare rigidamente l'unità al telaio principale.

Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeLun Dic 23, 2019 6:23 pm

qualcuno può darmi informazioni su quale cinematica è installata nelle pale gommate?
Dove sono le differenze, i vantaggi e gli svantaggi?
Cosa ha prevalso di più finora?


Ottieni pale gommate con cinematica parallela e Z. Poi c'è il brevetto Volvo, la cinematica TP, che, secondo Volvo, dovrebbe combinare i vantaggi della cinematica parallela e Z.
Da una certa dimensione troverai solo la cinematica parallela nel bruco e Komatsu equipaggia solo le pale gommate industriali con parallelo e le altre con Z. Volvo installa solo la cinematica TP dalla L 40.


Non così. solo la 988G e la 992 G hanno una cinematica parallela. la 994D ha Z!




a differenza sta nell'atteggiamento delle aziende ma anche nel campo di applicazione delle macchine.
le macchine nel settore estrattivo utilizzano principalmente macchine con cinematica z a causa delle forze di strappo durante il caricamento sulla paratia.
la maggior parte degli alberi industriali (no cinematica z) hanno forze più elevate a una certa altezza a seconda del sistema.
difficilmente vedrai un caricatore con cinematica z durante la movimentazione del legname.

la cinematica del gatto 988 ge 992 g non è stata sul mercato per così tanto tempo per dire esattamente dove si trovano il vantaggio e lo svantaggio, tranne che per guardare al futuro.



Parte anteriore della cinematica Z e cinematica parallela (cinematica di sollevamento)
posteriore
Cinematica Z :

Cilindro idraulico collegato alla pala solo tramite articolazione (corsa di potenza, corsa rapida);
Costruzione semplice e robusta;
grande resistenza alla trazione nella parte inferiore
Cinematica parallela :

Cilindro idraulico attaccato direttamente alla benna;
Buona visibilità;
guida parallela esatta;
forze di strappo costanti su tutto il campo della corsa


pale caricatrici - Pagina 2 Images?q=tbn:ANd9GcQ7Gy9_Sr8LrEtBxZq5Dlh3ikSDz8IxneRkhhkZQNkshHckPHQgag&s

pale caricatrici - Pagina 2 Kinematik


https://www.kozanbilgi.net/kinematik.html


https://www.bauforum24.biz/forums/topic/5044-kinematik-von-laderaupen/


pale caricatrici - Pagina 2 Post-110-1108543026


vorrei affrontare l'argomento "Cinematica dei caricatori".
I vecchi caricatori cingolati negli anni '60 come B. Cat 933 e 955 e anche il vecchio Komatsus, Mailams e soprattutto il bufalo avevano cilindri di sollevamento e inclinazione ancora disposti a forma di V sotto la cabina. Si dice che ciò aumenti le forze di lacerazione con l'aumento dell'angolo di ribaltamento.
Le nuove generazioni di Cat, Komatsu, Fiat e anche i vecchi Hanomag e Kaelble avevano installato il cilindro di inclinazione sul braccio di sollevamento.
Qualcuno sa qualcosa sui vantaggi e gli svantaggi di ogni versione?


immagino che intendi con la tua disposizione a V la cinematica a Z con una manovella a campana nel mezzo dell'albero e con la versione "più recente" la cinematica parallela.

A Liebherr viene utilizzata solo la cinematica Z, perché, come hai già notato, le forze di strappo sono più elevate con le stesse dimensioni del cilindro.

Con le pale gommate (Liebherr) puoi persino scegliere tra i due sistemi cinematici.

Differenza parallela alla Z:
* Parallelo significa che lo stesso angolo di ribaltamento ad ogni altezza di sollevamento significa una forza di spostamento inferiore.
* Z ha più potenza, ma l'angolo di inclinazione cambia con il sollevamento o l'abbassamento.

Quindi non c'è "vecchio" o "nuovo", solo un adattamento all'applicazione.


stavo pensando a qualcosa di molto vecchio, tipo B.

http://www.bauauf24.com/forum/index.ph...t=0&#entry51227

, o qui:


http://www.bauauf24.com/forum/index.php?showtopic=2168



ma il principio rimane lo stesso, solo il cilindro di inclinazione si è spostato sull'albero, dopo tutto hai una deflessione in meno, ma è un po 'più non protetto.

Oggi sembra così (purtroppo ho solo foto di pale gommate, perché equipaggiamo il nostro bruco solo con la cinematica Z) Parallelo sinistro, Z destro. Nella Z il cilindro di inclinazione è in qualche modo coperto in questa immagine, ma è verticalmente dietro sopra.


pale caricatrici - Pagina 2 Post-110-1108543026


pale caricatrici - Pagina 2 Post-110-1108575744


pale caricatrici - Pagina 2 Post-110-1108625862_thumb




ovviamente intendevo i caricatori cingolati che sono stati prodotti negli ultimi 10 anni. Secondo i miei documenti, la 631 non ha mai avuto questa cinematica di serie, anche l'elenco dei pezzi di ricambio afferma qualcosa del genere. Può essere che fosse un prototipo o un modello di prova? Ecco un estratto dal LIDOS (elenco delle parti di ricambio) che ho scritto che le pale gommate avevano la cinematica come opzione

quindi se confronto una 977H con una 977K / L, e questo è ciò di cui ho bisogno, se capisco correttamente Johann, allora non riesco a capire nulla che aumenti la forza di strappo. Piuttosto, la cinematica mirava al massimo angolo di regolazione della lama possibile con cilindri corti a causa del montaggio. A mio avviso, i cilindri dovevano essere corti perché questi alberi paralleli richiedevano due leve di trasmissione.
Se ricordo bene, c'erano delle benne caricatrici cingolate che avevano i cilindri direttamente sulla benna, ma probabilmente non funzionavano in parallelo e non erano ben protette. Il CASE 1150 non aveva una simile costruzione?


pale caricatrici - Pagina 2 Images?q=tbn:ANd9GcRm7YJmvNSztxfs2qk74oT8pqHMsQXzCzkK-3AQQb4rBkUZh2RG&s




pale caricatrici - Pagina 2 70-0



pale caricatrici - Pagina 2 290635


pale caricatrici - Pagina 2 Images?q=tbn:ANd9GcRFTqVbf0w_3odwlDnffbs7j9kfwVrsWmotXdDJLkHvhLbntCH8&s


pale caricatrici - Pagina 2 128-0




cinematica
Una parte della meccanica che esamina il movimento senza considerare le sue cause ed effetti. La cinematica può essere colta comprendendo il movimento e la velocità e l'accelerazione che ne derivano. Il movimento è lo spostamento continuo di un oggetto da un punto all'altro. Il più ...



Una parte della meccanica che esamina il movimento senza considerare le sue cause ed effetti. La cinematica può essere colta comprendendo il movimento e la velocità e l'accelerazione che ne derivano. Il movimento è lo spostamento continuo di un oggetto da un punto all'altro. Il movimento più semplice è il movimento lineare, come il movimento del pistone in una pompa. Un altro tipo di movimento si verifica a causa dello spostamento lungo una curva. Questo tipo di movimento si trova nelle orbite di pianeti e satelliti.

I vettori sono usati per spiegare e analizzare il movimento. Perché lo spostamento, la velocità e l'accelerazione sono magnitudini rettorali. Il vettore si riferisce a un segmento con un punto iniziale e una freccia alla fine. La distanza percorsa viene divisa per il tempo trascorso per trovare la velocità media. La velocità in un punto in orbita di un oggetto è definita come la velocità istantanea. Se un oggetto non si muove a velocità costante, sta accelerando. L'accelerazione è la variazione di velocità per unità di tempo. Ad esempio, il valore dell'accelerazione gravitazionale nel movimento di caduta libera è di circa 9,80 m / sec2.



Era la prima volta che questo ramo della scienza veniva definito e gli veniva dato il nome.
Alm. Bewegung (f), Aktion (m), p. Mouvement; azione (m), ing. Motion, Move (ment), act. Cambio di posizione. spostamento. Se un oggetto cambia posizione rispetto a un punto che si ritiene stazionario, quell'oggetto è in movimento. Tutti i movimenti sono esaminati secondo un sistema di riferimento fisso che è considerato inerte. Per molti problemi il mondo è considerato un sistema di riferimento fisso. Ad esempio, il movimento e la velocità di un'auto, il movimento
... Fare clic sul collegamento per informazioni dettagliate.
Ampere è. Secondo Ampere, «la cinematica dovrebbe includere tutto ciò che si può dire su diversi tipi di movimenti, indipendentemente dalle forze che le danno alla luce. In diversi movimenti, deve esaminare tutti i disegni che dipendono dall'area eccedente, dal tempo necessario per attraversare quest'area e dalla velocità in base alle varie correlazioni che possono esistere tra quest'area e questa volta. Infine, deve affrontare i vari strumenti da utilizzare per trasformare un movimento in un altro ». Da questa definizione derivano sotto-rami della pura cinematica e teoria dei meccanismi.

In cinematica, i movimenti sono dati secondo un sistema di confronto: questo può essere il movimento di un singolo punto, un oggetto rigido o un altro sistema di confronto. Come in altre discipline, è necessario distinguere tra cinematica teorica e cinematica applicata. È un ramo matematico che può essere stabilito sulla base di assiomi cinematici teorici.

Fino al 1905, era nota solo la cosiddetta cinematica kin di classe klas! Nel 1905, Einstein (con i suoi primi messaggeri Poincaré e Lorentz) descrisse la cinematica classica come una forma limitata di cinematica «relativa». Nella cinematica classica, tutte le velocità sono teoricamente accettabili; Secondo la cinematica legata, la velocità accettabile può essere al massimo uguale alla velocità c, cioè alla velocità di propagazione della luce (300.000 km / h).

Un movimento dipende dal sistema con cui viene confrontato; «Il movimento in un sistema di confronto assolutamente equilibrato è assoluto». La cinematica relativa si occupa solo di movimenti relativi. La traduzione uniforme e i sistemi di confronto reciproco e relativo formano un insieme che dà origine a una cinematica «limitata». Il problema principale della cinematica è il cambiamento nei sistemi di confronto, in particolare rispetto alle velocità relative.

Le formule di conversione non sono le stesse nella cinematica convenzionale e relativa. Nella cinematica classica, la regola della somma delle velocità è la seguente: Se un sistema di confronto r viene commutato su un sistema ", la velocità relativa di tutti i punti mobili in r eklen viene aggiunta alla velocità relativa di quel punto a rart, purché sia ​​stazionaria a r". La regola della somma delle velocità non è la stessa nella cinematica relativa. In particolare, un punto che si sposta a una velocità c in un sistema di confronto mantiene la stessa velocità in tutti gli altri sistemi di confronto.

In pratica, la differenza tra queste due cinematiche non è importante per le piccole velocità rispetto a c. Solo la cinematica relativa è adatta a velocità paragonabili alla velocità della luce. Le teorie sui meccanismi ricadono oggi nell'ambito della cibernetica. D'altra parte, nello studio del moto, se viene fatta l'astrazione del tempo, si verifica una scienza di spostamento tra la geometria pura e la cinematica, che si chiama geometria cinematica.
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeMar Dic 24, 2019 9:44 pm

http://technique-tp.leforum.eu/t1116-Chargeuses-cabine-avant.htm

Chargeuses à cabine avant

Les chargeuses INTERNATIONAL/HOUGH , CASE , MASSEY-FERGUSON/LORAIN , HANOMAG , ZETTELMEYER , JCB , LIEBHERR , O&K , CMC


pale caricatrici - Pagina 2 B9zXMM

pale caricatrici - Pagina 2 JOunql


pale caricatrici - Pagina 2 KSftal


pale caricatrici - Pagina 2 ByNVLu


caricatore LORAIN

pale caricatrici - Pagina 2 BXzq2D

pale caricatrici - Pagina 2 DqWWcq

pale caricatrici - Pagina 2 LXms5g



pale caricatrici - Pagina 2 6uoTIR


pale caricatrici - Pagina 2 1nGGQq
Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Caricatore frontale ruotato/genio militare   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeSab Apr 18, 2020 4:43 pm

Caricatore frontale ruotato

pale caricatrici - Pagina 2 Pavimentazione stradale




pale caricatrici - Pagina 2 Caricatore-frontale-ruo



Autogrù del Genio di media portata

L'Autogrù del Genio di media portata ​​​ATCM 400 è un mezzo studiato per la movimentazione di materiali nei lavori di costruzione verticale e nel montaggio dei ponti.
E’ disponibile anche in versione con cabina protetta per l’impiego fuori area. In particolare, la versione protetta, opportunamente modificata, può essere impiegata per il recupero dei mezzi Mine Resistant and Ambush Protected (MRAP). ​


pale caricatrici - Pagina 2 Autogru-media-portata




Escavatore cingolato a benna rovescia


​L'Escavatore cingolato a benna rovescia è un mezzo della famiglia delle macchine movimento terra, di norma utilizzato per l’effettuazione di lavori di ripristino della viabilità tattica/logistica, nonché di demolizione mediante l’impiego del martello demolitore.
Può essere anche impiegato per l’effettuazione di scavi necessari alle opere di protezione delle basi.​​

pale caricatrici - Pagina 2 Escavatore-cing-a-benna-rovescia


Terna ruotata

La Terna ruotata è un mezzo della famiglia delle macchine movimento terra, idoneo ad eseguire lavori di scavo, caricamento terra/ghiaia e trasporto della stessa a breve/medio raggio.
Viene di norma utilizzata per l’effettuazione di lavori per il ripristino della viabilità tattica/logistica e per scavi necessari alle opere di protezione delle basi per mezzo di retro-escavatore traslabile a cucchiaia rovescia.
Tra le attrezzature/accessori a corredo dispone del kit Snow and Ice Clearance (SNIC), di recente acquisizione, che permette il suo impiego in caso di elevata presenza di neve o ghiaccio sul terreno/pavimentazione stradale.​​


pale caricatrici - Pagina 2 Terna-ruo

Torna in alto Andare in basso
el magutt

el magutt

Messaggi : 5537
Data di iscrizione : 09.11.13
Età : 62
Località : leno lombardia brescia

pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitimeGio Apr 23, 2020 7:26 am

Le pale gommate, note anche come caricatore frontale o caricatore a tazze, sono diventate molto difficili per il cliente per fare confronti competitivi. Rivenditori e produttori affermano che le loro macchine hanno le stesse dimensioni dei loro concorrenti anche se è veramente una macchina più piccola. E quando parli di pale gommate, le dimensioni contano davvero perché le dimensioni della macchina sono l'output diretto del lavoro che può fare. Quindi, come può il cliente determinare se stanno confrontando due pale gommate comparabili?


Le principali differenze da considerare sono:

HorsePower potenza cavalli
Carico di ribaltamento
Dimensione della benna
Potenza

Le pale gommate sono in genere segmentate sul mercato in base alla loro potenza. Le pale gommate compatte sono caricatrici con 80 cavalli o meno, quindi vengono solitamente suddivise da 80 a 150 cavalli, da 150 a 200 cavalli e da 200 a 250 cavalli. L'alimentazione viene fornita dal motore diesel attraverso una coppia convertita e ingranaggi del cambio di potenza per guidare le ruote. Si potrebbe pensare che è possibile confrontare facilmente le pale gommate in base alla potenza, ma non è possibile perché ogni produttore lo interpreta in modo diverso. Alcuni includono la perdita di potenza dovuta alle ventole di raffreddamento, ma altri no. La perdita del ventilatore può essere grande, quindi i produttori che non detraggono possono avere una potenza maggiore.

Carico di ribaltamento

Questo è il carico utile che provoca la caduta delle ruote posteriori da terra quando la macchina è completamente articolata in posizione stazionaria. Fondamentalmente il carico massimo che la pala gommata può gestire in modo sicuro e stabile. Ma ancora una volta questo non è uno standard per tutte le pale gommate perché i contrappesi, le dimensioni dei pneumatici, l'idroinflazione, le catene possono influenzare tutti i carichi di ribaltamento ma non cambiano le dimensioni della pala gommata.

Dimensione della benna

Molte persone usano il termine dimensioni della benna per indicare le dimensioni del caricatore, ad esempio un caricatore da 6 yard che sarebbe la dimensione generale dei secchi utilizzata sul caricatore. Ma se volessi mettere un secchio più grande sulla tua macchina, potresti utilizzare una densità di materiale più leggera come standard, che aumenterebbe quindi le dimensioni del secchio. Fai attenzione quando un venditore utilizza solo le dimensioni della benna e non ti dice quale materiale viene utilizzato.

Quindi, come fai a sapere se stai confrontando pale gommate simili? Devi mettere insieme tutte le variabili. Guarda le dimensioni della benna e il materiale utilizzato su entrambe le macchine. Regola i carichi di ribaltamento osservando pesi e pneumatici. E guarda la potenza lorda non la potenza massima perché può essere manipolata




pale caricatrici - Pagina 2 Betoni10
pale caricatrici - Pagina 2 Betoni10
la betoniera che mangia il sole simbolo ambientalisti



Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




pale caricatrici - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: pale caricatrici   pale caricatrici - Pagina 2 Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
pale caricatrici
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Camion per passione! :: In pausa... :: Mostra fotografica-
Vai verso: